Login

b_200_150_16777215_00___images_artImages_NataliaDiBartolo_10348695_817826934924562_2103127661141013151_o.jpgVienna, 21 settembre 2014. (Following French and English excerpts) Grande, immensa Opera il Don Carlo di Verdi. Capolavoro assoluto in qualsivoglia versione, meglio se in cinque atti; e stupendo sia in italiano che in francese. Per la messa in scena viennese del 21 settembre 2014 alla Staatsoper di Vienna è stata scelta la versione in italiano, in quattro atti, sicuramente la più rappresentata.

Visto da Natalia Di Bartolo

Alla guida della magnifica orchestra del teatro viennese, il giovane maestro Alain Altinoglu, che ha saputo reggere una partitura monumentale con ammirevole polso, rendendo le corrette dinamiche e la corretta espressione ad un'opera pronta a sfaldasi, se mal diretta, a diventare prolissa o troppo roboante. Invece, tutto al proprio posto, con lodevole professionalità.b_200_150_16777215_00___images_artImages_NataliaDiBartolo_10295296_817827668257822_4629164046241765881_o.jpg

Il cast degli interpreti principali era ben saldo, con al debutto a Vienna di Roberto Alagna nel ruolo del titolo, affiancato dal soprano canadese Adrianne Pieczonka nel ruolo di Elisabetta e dal baritono George Petean in quello di Posa.

Corretti ma non esaltanti entrambi, questi ultimi però hanno fatto sì che le doti della voce e della presenza scenica di Alagna diventassero il faro guida della rappresentazione. Il tenore siculo francese, infatti, ha saputo splendere, imponendosi vocalmente e scenicamente su tutti ed interpretando uno dei ruoli che, ad avviso di chi chi scrive, gli sono più congeniali. La sua versione del ruolo in francese, affidata tempo fa anche al video, è un indiscutibile punto di riferimento, ma in italiano la resa del personaggio, da lui inquadrato come sempre in maniera perfetta, sia dal punto di vista vocale che da quello intepretativo, si è dimostrata altrettanto pregnante.

b_200_150_16777215_00___images_artImages_NataliaDiBartolo_10392471_817827944924461_7020774777925037093_n.jpgPadrone, quindi, della parte con intenso studio della caratterizzazione del personaggio storico e di quello verdiano, Roberto Alagna è stato un Don Carlo tormentato, reietto, indifeso e credibile, dotato di vocalità ideale per il ruolo, in un'espressività pregna non solo di forza e di magnifica emissione, ma anche di dolenti, abili sfumature sonore.

Capace di utilizzare per piattaforma recitativa le tavole del palcoscenico e perfino le quinte, in grado di sfruttare ogni angolo della scena per esprimersi con la voce e con il corpo, nonostante la regia piuttosto statica di Daniele Abbado lo costringesse, insieme a tutti gli altri interpreti, a rimanere più fermo di quanto avrebbe potuto e, forse, voluto, il celebre tenore si è anche, come sempre, rapportato con i colleghi in maniera esemplare, sia vocalmente che scenicamente.b_200_150_16777215_00___images_artImages_NataliaDiBartolo_1557297_818126614894594_984104909837342763_o_1.jpg

Le interpretazioni di Roberto Alagna andrebbero guardate sempre da vicino. Forse più fortunati nel poter cogliere le sfumature interpretative in primo piano sono stati gli spettatori che gremivano la piazza Von Karajan lateralmente al teatro, poiché lo spettacolo è stato proposto in diretta all'esterno su maxi schermo, secondo il previsto programma “Oper live am Platz” del teatro viennese.b_200_150_16777215_00___images_artImages_NataliaDiBartolo_1972547_817827798257809_3264015566606573628_n.jpg

Soggetta alle vicissitudini del quotidiano, invece, la messa in scena per quanto riguarda il resto del cast, con due sostituzioni, di cui una in corso d'opera, poiché il basso Giacomo Prestia, Filippo II, che aveva fatto all'alzasi del sipario annunciare un'indisposizione, ma che s'era detto avrebbe sostenuto il ruolo, all'inizio del III atto ha scelto di rimanere sul palcoscenico, ma è stato “doppiato” nel seguito dell'opera, dal proscenio, dal basso-baritono Sorin Coliban. L'annunciata sostituzione di Elena Maximova ha visto in scena il mezzosoprano Monika Bohinec come Eboli. Al basso Ain Anger era affidata la parte del Grande Inquisitore.b_200_150_16777215_00___images_artImages_NataliaDiBartolo_1980181_817827188257870_7547771391324413704_o.jpg

L'insieme dello spettacolo si è dimostrato comunque pregevole anche grazie all'interessante scenografia semovente e volutamente lapidea e incombente di Graziano Gregori coadiuvato da Angelo Linzalata. Scene di taglio geometrico e di abile incastro e gioco d'ombre e proiezioni, esaltate dalle splendide luci radenti di Alessandro Carletti, che hanno reso alla perfezione l'atmosfera oscura e tagliente del periodo storico in questione, integrate da luminosità ceree e spettacolari fuochi di rogo nell'Autodafé, suggestivi evocatori di uno dei momenti più oscuri e tremendi dell'Umanità.

Meno gradevoli i costumi di Carla Teti, sia pure volenterosamente di goyana, inquisitoria memoria spagnola, ma che rendevano uno sfasamento temporale di un paio di secoli che non giovava né agli interpreti, né alla sostanza dell'azione scenica, la quale, come si accennava, è decisamente storica e quindi collocata in un'epoca ben precisa, con personaggi realmente esistiti, dalla quale non si dovrebbe mai derogare.b_200_150_16777215_00___images_artImages_NataliaDiBartolo_1557199_817827708257818_3542554466537206074_o.jpg

Il gradimento del pubblico, che affollava il teatro, è stato dimostrato da applausi sentiti e scroscianti; nonché da quelli altrettanto sentiti dei numerosissimi spettatori che hanno goduto lo spettacolo dalla piazza della splendida capitale austriaca, caratterizzata, in questo scorcio di fine estate, da un clima tiepido e gradevole che non aveva nulla di autunnale e che ha permesso alla gente convenuta di godere di una serata viennese quasi “mediterranea”.b_200_150_16777215_00___images_artImages_NataliaDiBartolo_10460827_817826901591232_680293312174644654_o.jpg

 




Dalla pagina ufficiale Facebook di Roberto Alagna: https://www.facebook.com/RobertoAlagna.Tenor?fref=nf


>>> French Translation (excerpts)

 DON CARLO (21/09/14) | COMPTE RENDU (Operalibera - 28/09/14) par Natalia Di Bartolo | "Roberto Alagna resplendit à Vienne : un Don Carlo convaincant et exemplaire, la voix idéale pour le rôle"

"Les qualités vocales et la présence scénique d'Alagna ont dominé la représentation. Le ténor franco-sicilien, en effet, a su briller, en s'imposant par la voix et l'interprétation dans un rôle qui lui convient parfaitement. Son interprétation dans la version française, disponible en vidéo, est un point de référence incontestable. Dans l'interprétation du livret italien, rendu comme toujours d'une manière parfaite, il fait preuve de tout autant d'aisance.

Maître de la partition, au plus près du personnage tant historique que verdien, Roberto Alagna a été un Don Carlo tourmenté, abandonné, sans défense et convaincant, doté de la voix idéale pour le rôle. Son expression est empreinte tout à la fois de force et de douleur, alliant une magnifique émission et d’habiles nuances sonores.

Il est capable d'utiliser la scène pour donner du relief à l'interprétation de son personnage, exploitant chaque angle du plateau pour s'exprimer par la voix et le corps. Malgré la mise en scène plutôt statique de Daniele Abbado qui le forçait, comme tous les autres interprètes, à rester plus immobile que ce qu'il aurait pu et, peut-être voulu, le célèbre ténor s’est comporté aux côtés de ses partenaires de manière exemplaire, tant vocalement que scéniquement.

La satisfaction du public, qui se pressait dans le théâtre, s'est traduite par des applaudissements nourris ; auxquels se sont joints ceux des très nombreux spectateurs qui ont joui du spectacle sur la place de la splendide capitale autrichienne. Tous ont profité, en cette fin d'été au climat tiède et agréable qui n'avait rien d'automnal, d'une soirée viennoise presque « méditerranéenne »."

 

*********************

>>> English translation (excerpts)


DON CARLO (21/09/2014) | REVIEW (Operalibera - 28/09/14) by Natalia Di Bartolo | "Roberto Alagna shines in Vienna: a convincing and exemplary Don Carlo, the perfect voice for the role"

"Alagna's vocal skills and stage charisma lead the performance. The French-Sicilian tenor indeed shined, dominating by his voice and interpretation in a role that suits him perfectly. His singing of the French version, available in video, is a compelling reference. In his rendition of the Italian libretto, perfect as usual, he demonstrated an equal ease. 



Mastering the score, at the nearest of his character on both an historical and Verdean point of view, Roberto Alagna was a tormented Don Carlo, abandoned, helpless and convincing, with the perfect voice for the role. His expression is marked as well by strength and pain, combining a magnificent vocal production and clever sound nuances. 



He is able to use the stage to enhance his interpretation of the role, exploiting every corner of the set to express himself through his voice and his body. Despite the rather static staging by Daniele Abbado which forced him, as all the other performers, to stand stiller than he could and, perhaps than he would like to, the famous tenor behaved exemplary alongside his partners, both vocally as dramatically. 



The satisfaction of the audience, who thronged the theater, resulted in sustained applause; joined by those of the many spectators who watched the show from the square of the beautiful Austrian capital. In this warm and pleasant summer end, all enjoyed an almost "Mediterranean" Viennese evening."


 

Natalia Di Bartolo

Locandina

Wiener Staatsoper - Stagione 2014
DON CARLO
Dramma lirico in quattro atti
Libretto di Camille Du Locle, Achille de Lauzieres, Angelo Zanardini
Musica di Giuseppe Verdi
Personaggi: Interpreti:
Don Carlo Roberto Alagna
Elisabetta di Valois Adrianne Pieczonka
Rodrigo, marchese di Posa George Petean
Filippo II Giacomo Prestia/ Sorin Coliban
Principessa Eboli Monika Bohinec
Il Grande Inquisitore Ain Anger

Orchestra Wiener Staatsoper
Coro Wiener Staatsoper

 

Direttore Alain Altinoglu
Regia Daniele Abbado

Scene

Graziano Gregori/ Angelo Linzalata

Costumi

Carla Teti

Luci 

Alessandro Carletti

  
Allestimento di Wiener Staatsoper

 

Natalia Di Bartolo - "pennaperartisti", Scritti d'Arte per l'Arte

FOTO DI MICHAEL POHN e ROBERTO ALAGNA TENOR FACEBOOK PAGE

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
Guglielmo tell Cremona, 4 ottobre 2019. Il Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona inaugura la sua...
NORMA Tolosa, 5 ottobre 2019. E' ormai invalso l'uso di eseguire la sinfonia delle opere...
L'Elisir d'amore Milano, 1 ottobre 2019. L'Elisir d'amore, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti,...
DON CARLO Madrid, 30 settembre 2019. Il Teatro Real di Madrid inaugura la Stagione...
DON GIOVANNI Roma, 28 settembre 2019. Graham Vick ha completato la trilogia dapontiana al...
AIDA Busseto, 24 settembre 2019 (prova antegenerale). Ambientazione magica per l’Aida del...
LUISA MILLER Parma, 22 settembre 2019 (prova antegenerale). Dopo dodici anni torna al Festival...
L'ITALIANA IN ALGERI Torino, 26 maggio 2019. La stagione d'opera e balletto 2019 del Teatro Regio si...
Rigoletto Milano, 11 settembre 2019. Dopo la pausa estiva il Teatro alla Scala riprende la...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Venezia, 7 settembre 2019. Il Teatro la Fenice, nel proseguire la Stagione...
DEMETRIO E POLIBIO Pesaro, 18 agosto 2019. La prima opera composta da Gioachino Rossini non fu la...
GALA ROF XL Pesaro, 21 agosto 2019. Il Quarantesimo Rossini Opera Festival è festeggiato con...
SEMIRAMIDE Pesaro, 20 agosto 2019. La monumentale Semiramide è una delle poche opere serie...
L'EQUIVOCO STRAVAGANTE Pesaro, 19 agosto 2019. Seconda opera di Gioachino Rossini ad essere andata in...
MACBETH Macerata, 4 agosto 2019. Una Scozia molto "siciliana" ha fatto da sfondo...
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...
KING ARTHUR Vicenza, 2 settembre 2018. L’annuale manifestazione “Vicenza in Lirica” Visione...
VERDI OPERA NIGHT Verona, 26 agosto 2018. Il 96° Opera Festival all’Arena ha offerto quasi in...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (cast alternativo) Verona, 24 agosto 2018 (cast alternativo). Le ultime due recite de Il barbiere di...
GLI AMORI D'APOLLO E DAFNE Innsbruck, 23 agosto 2018. Come consuetudine una delle produzioni dell’Innsbruck...
DIDONE ABBANDONATA (Giuseppe Saverio Mercadante) Innsbruck, 14 agosto 2018. L’edizione 2018 de Innsbruckner Festwochen der Alten Musik,...
L'ELISIR D'AMORE Macerata, 10 agosto 2018. La regia "balneare" di Damiano Michieletto non ha fatto...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Pesaro, 10 agosto 2018 (prova generale). L’anniversario celebrativo al Rossini Opera...
ADINA Pesaro, 9 agosto 2018 (prova generale). La seconda opera dell’odierno Rossini Opera...
RICCIARDO E ZORAIDE Pesaro, agosto 2018. Il XXXIX Rossini Opera Festival è sato inaugurato con l'opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA   Verona, 4 agosto 2018. L’opera che ha ottenuto un vero trionfo all’Arena Opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Padova, 2 agosto 2018. Come di consueto ad agosto c’è il classico appuntamento con...
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale Fiorentino...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
NABUCCO Verona, 7 luglio 2018. Uno spettacolo di successo non si cambia, anzi è riproposto con...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...
TURANDOT Verona, 30 giugno 2018. La terza opera in cartellone al 96° Festival dell’Arena è...

Visitatori

Visitatori oggi:253
Visitatori mese:7663
Visitatori anno:121544
Visitatori totali:458682

OperaLibera piace a...