Login

laclemenzaditito _1Modena e Reggio Emilia, febbraio 2014. Nel breve periodo di qualche settimana si assiste ad un'altra produzione, dopo Venezia, de La Clemenza di Tito di Wolfganga Amadeus Mozart al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena e al Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia.


Visto da Lukas Franceschini

Modena, 7 febbraio 2014. Sulla genesi dell'opera mi sono già espresso nella recensione veneziana, pertanto non mi dilungo. Lo spettacolo proposto fu creato a Bari nel 2008 che nonlaclemenzaditito _2 vidi, pertanto la ripresa emiliana è stata una prima a livello territoriale molto interessante, senza voler fare dei confronti con quella allestita in laguna.

La regia era di Walter Pagliaro (con la bellissima scena e i pregevoli neoclassici costumi di Luigi Perego) il quale realizza uno spettacolo architettonico di grande fascino: si vede un palazzo di potere rovesciato e ammetto che solo dopo aver letto le note di regia ho capito trattavasi del Pantheon romano. In tale monumento confluiscono tutti gli intrighi politici e sentimentali della vicenda, e casualmente la trama è molto attuale considerando la nostra situazione politica odierna. L'impatto è di grande effetto soprattutto perché utilizza tutte le situazioni possibili nell'utilizzo scenico e le splendide luci aiutano ad una visione piacevole. L'elemento fondamentale di questa lettura è l'utopia, intesa laclemenzaditito _3quale illusoria concezione di un mondo migliore possibile, teoria della poetica settecentesca, ed è lo stesso imperatore Tito a credere, appunto utopicamente, in una società di sentimenti armoniosi ed equilibri calibrati senza la forza della legge e dell'autorità politica o militare. In questa chiave la regia di Pagliaro trova una drammaturgia pertinente e molto azzeccata, che si concentra, diversamente da altre realizzazioni, proprio sul protagonista, il quale persegue la sua visione di mondo anche quando tutto sommato è sconfitto ma perdona tutti, e dirige con bacchetta il coro finale ancora convinto che la società e gli esseri umani possano essere migliori e convivere in perfetta amronia.

Sul podio della discreta Orchestra Regionale dell'Emilia Romagna c'era Eric Hull, che considerato il suo passato di assistente di Riccardo Muti in questo repertorio (diresse lo stesso titolo alla Scala negli anni '90), avrebbe dovuto essere una garanzia, invece, non è stata una direzione forbita ma pesante e a parer mio poco filologica nello stile. I tempi erano molto allentati, il suono grezzo, l'energia che dovrebbe fondere stile troppo chiassosa. Buona la performance del coro locale.

Nel cast primeggiava il Tito di Paolo Fanale. Il giovani cantate siciliano si prodigava in un ruolo molto azzeccato perché è dotato di un'ottima voce lirica, laclemenzaditito _4pastosa rotonda ed omogenea nei registri, capace di ottimo fraseggio ed introverso nella realizzazione del personaggio. Le arie erano meravigliosamente cesellate con stile e precisione, anche se nella prima parte i recitativi non erano scanditi a puntino come nella seconda, probabilmente un inizio da rodare meglio, ma nel complesso una prova più che positiva e aggiungerei un repertorio da frequentare anche per il futuro.

Teresa Romano ha una voce importante e di gran fattura, peccato che tale pregio sia sperperato in un canto grossolano, veemente allo spasmo e agli antipodi dello stile mozartiano, producendosi in accenti notevolmente esagitati. Più stilizzato il Sesto di Gabriella Sborgi, le intenzioni sono ottime e lo stile anche appropriato, peccato che sovente la voce risulti intubata. Bene l'Annio di Aurora Faggioli, precisa e puntuale, meno incisiva la piatta Servilia di Ruzan Mantashyan, molto apprezzabile il Publio di Valeriu Caradja, seppur con voce chiara, ma musicalissimo.

Teatro gremito quello di Modena, intitolato al compianto Luciano Pavarotti, che al termine ha decretato un caloroso successo a tutta la compagnia.

Visto da William Fratti

clemenza fanaleReggio Emilia, 16 febbraio 2014. Lo spettacolo firmato da Walter Pagliaro è estremamente funzionale nel suo surrealismo: la vicenda non si svolge nei palazzi e nelle piazze di Roma come vorrebbe il libretto, bensì all’interno della capovolta cupola del Pantheon. È il rovesciamento dei poteri. È il tradimento. Ma anche la redenzione attraverso la clemenza. Gli intrighi politici, all’interno della splendida scenografia di Luigi Perego, che disegna anche i preziosi costumi trasposti al periodo neoclassico, sono ben rappresentati, la gestualità dei protagonisti è ben curata e i numerosi ingressi dei vari personaggi sono sempre equilibrati. clemenza fanale_mantashyan_faggioli_caradjaMeno efficaci sono le caratterizzazioni umane ed emozionali, che avvengono anche attraverso dei simboli o dei feticci, ma va considerato che comunque non disturbano l’atmosfera, né lo svolgersi del dramma. Molto pertinenti e particolarmente suggestive le luci di Andrea Ricci, anche se si sono inceppate in alcuni punti.

La brava Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna è guidata da Eric Hull, che si prodiga in una direzione pulita e molto rispettosa degli interpreti, in un vero gioco di squadra giocato sui colori. Positiva anche la prova del Coro Lirico Amadeus diretto da Stefano Colò.

Pclemenza fanale_coroaolo Fanale è un Tito elegante e raffinato e dimostra ancora una volta di essere un perfetto interprete mozartiano, poiché sa trasmettere la classe, la cura, la grazia e lo stile del compositore d’oltralpe. L’omogeneità e la morbidezza della linea di canto, che si nota soprattutto nel passaggio, è sempre coadiuvata da un’armonia e da un uso dei cromatismi davvero eccellente, dove il fraseggio e l’uso della parola diventano poi gli elementi conclusivi di un canto preciso sotto tutti i punti di vista.

Teresa Romano, come già notato in altre occasioni, è dotata di una voce che potrebbe fare la differenza, ma la tecnica è alquanto modesta, soprattutto nei fiati e nel passaggio all’acuto. La sua interpretazione di Vitellia non è malvagia sotto il profilo drammaturgico, ma il canto è sgarbato ed esagitato, spesso tendente all’urlo.

Il clemenza faggioliSesto di Gabriella Sborgi è opportuno e adeguato nell’intenzione mozartiana e il timbro caldo contribuisce ad una buona riuscita dell’esecuzione, pur con qualche incertezza.

L’Annio di Aurora Faggioli è corretto nello stile e nell’impostazione; elegante è la Servilia di Ruzan Mantashyan; morbido e puntuale è il Publio di Valeriu Caradja.

Successo per tutti al termine dello spettacolo.

 

Locandina

Teatro Comunale di Modena "Luciano Pavarotti" - Stagione d'Opera 2013-2014

Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia - Stagione d'Opera 2013-2014

LA CLEMENZA DI TITO
Opera seria in due atti
Libretto di Caterinao Tommaso Mazzolà da Pietro Metastasio
Musica di Wolfgang Amdeus Mozart
Personaggi: Interpreti:
Tito Vespasiano Paolo Fanale
Vitellia Teresa Romano
Servilia Ruzan Mantashyan
Sesto Gabriella Sborgi
Annio Aurora Faggioli
Publio Valeriu Caradja

Orchestra Regionale dell'Emilia Romagna e Coro Lirico Amadeus-Fondazione Teatro Comunale di Modena

Direttore Eric Hull
M.o del coro Stefano Colò
Regia Walter Pagliaro

Scene e costumi

Luigi Perego

Luci 

Andrea Ricci

  
Allestimento della Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari in Coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Modena e Fondazione I Teatri di Reggio Emilia

 

FOTO di Rolando Paolo Guerzoni (Modena) e di A. Anceschi (Reggio Emilia)

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
Guglielmo tell Cremona, 4 ottobre 2019. Il Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona inaugura la sua...
NORMA Tolosa, 5 ottobre 2019. E' ormai invalso l'uso di eseguire la sinfonia delle opere...
L'Elisir d'amore Milano, 1 ottobre 2019. L'Elisir d'amore, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti,...
DON CARLO Madrid, 30 settembre 2019. Il Teatro Real di Madrid inaugura la Stagione...
DON GIOVANNI Roma, 28 settembre 2019. Graham Vick ha completato la trilogia dapontiana al...
AIDA Busseto, 24 settembre 2019 (prova antegenerale). Ambientazione magica per l’Aida del...
LUISA MILLER Parma, 22 settembre 2019 (prova antegenerale). Dopo dodici anni torna al Festival...
L'ITALIANA IN ALGERI Torino, 26 maggio 2019. La stagione d'opera e balletto 2019 del Teatro Regio si...
Rigoletto Milano, 11 settembre 2019. Dopo la pausa estiva il Teatro alla Scala riprende la...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Venezia, 7 settembre 2019. Il Teatro la Fenice, nel proseguire la Stagione...
DEMETRIO E POLIBIO Pesaro, 18 agosto 2019. La prima opera composta da Gioachino Rossini non fu la...
GALA ROF XL Pesaro, 21 agosto 2019. Il Quarantesimo Rossini Opera Festival è festeggiato con...
SEMIRAMIDE Pesaro, 20 agosto 2019. La monumentale Semiramide è una delle poche opere serie...
L'EQUIVOCO STRAVAGANTE Pesaro, 19 agosto 2019. Seconda opera di Gioachino Rossini ad essere andata in...
MACBETH Macerata, 4 agosto 2019. Una Scozia molto "siciliana" ha fatto da sfondo...
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...
KING ARTHUR Vicenza, 2 settembre 2018. L’annuale manifestazione “Vicenza in Lirica” Visione...
VERDI OPERA NIGHT Verona, 26 agosto 2018. Il 96° Opera Festival all’Arena ha offerto quasi in...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (cast alternativo) Verona, 24 agosto 2018 (cast alternativo). Le ultime due recite de Il barbiere di...
GLI AMORI D'APOLLO E DAFNE Innsbruck, 23 agosto 2018. Come consuetudine una delle produzioni dell’Innsbruck...
DIDONE ABBANDONATA (Giuseppe Saverio Mercadante) Innsbruck, 14 agosto 2018. L’edizione 2018 de Innsbruckner Festwochen der Alten Musik,...
L'ELISIR D'AMORE Macerata, 10 agosto 2018. La regia "balneare" di Damiano Michieletto non ha fatto...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Pesaro, 10 agosto 2018 (prova generale). L’anniversario celebrativo al Rossini Opera...
ADINA Pesaro, 9 agosto 2018 (prova generale). La seconda opera dell’odierno Rossini Opera...
RICCIARDO E ZORAIDE Pesaro, agosto 2018. Il XXXIX Rossini Opera Festival è sato inaugurato con l'opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA   Verona, 4 agosto 2018. L’opera che ha ottenuto un vero trionfo all’Arena Opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Padova, 2 agosto 2018. Come di consueto ad agosto c’è il classico appuntamento con...
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale Fiorentino...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
NABUCCO Verona, 7 luglio 2018. Uno spettacolo di successo non si cambia, anzi è riproposto con...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...
TURANDOT Verona, 30 giugno 2018. La terza opera in cartellone al 96° Festival dell’Arena è...

Visitatori

Visitatori oggi:247
Visitatori mese:7657
Visitatori anno:121538
Visitatori totali:458676

OperaLibera piace a...