Login

130127-gv-nabucco-0394Milano, 15 febbraio 2013. Dopo ben diciassette anni Nabucco torna al Teatro alla Scala. E' la seconda opera del catalogo verdiano e primo grande successo del compositore rappresentato in prima assoluta il 9 marzo 1942 nel teatro milanese. 


Visto da Lukas Franceschini

Sfogliando il programma di sala nella sezione cronologica delle rappresentazioni è curioso costatare che nel XX secolo le edizioni dell'opera alla Scala sono pochissime: nel 1913 (celebrazioni del centenario), 1933, 1946 (opera inaugurale della prima stagione dopo la ricostruzione), 1958, 1966, 1986 (inaugurazione della stagione e prima opera diretta da Riccardo Muti al suo esordio scaligero) poi ripresa altre due volte. Per un melodramma verdiano che da sempre riscuote i favori del pubblico, se non il fanatismo, sono veramente poche le occasioni d'ascolto, anche considerando che non è facile riunire un cast di alto livello come necessita la scrittura musicale. Altrettanto vero è che l'opera non è la migliore 130127-gv-nabucco-0088del primo decennio di produttività verdiana, denominato dallo stesso autore "anni di galera", Ernani e Macbeth, la superano notevolmente. Tuttavia è proprio con il giovanile Nabucco che si possono identificare i caratteri della sua arte, in particolar modo l'intensità delle emozioni e la splendida parte corale. Quest'ultima ricopre un grande ruolo espressivo costituendo in brani basilari dell'intera ossatura dello spartito. Doveroso aggiungere che è con Nabucco che s'incomincia a scorgere il carattere verdiano per l'uso espressivo del colore orchestrale. L'amore, aspetto spesso imprescindibile del melodramma, è confinato a ruolo secondario, predomina nel dramma, dietro solenni fanfare, marce e scene corali, l'atmosfera dell'esilio e delle cose perdute, caratterizzando il protagonista, tormentato e dispotico, e la primadonna, suggestionatrice dell'uomo, i quali troveranno una più perfetta identificazione drammaturgica nel successivo Macbeth.

Il nuovo spettacolo rappresentato nella Sala del Piermarini, nuova coproduzione con Londra, Chicago e Barcellona, è affidato al regista Daniele Abbado. Egli rilegge l'opera in maniera astratta, non vi è ambientazione storica, cui la violenza e l'errare in cerca di nuova terra, aspetto rappresentato dalla sabbia, sono i comuni denominatori della drammaturgia. Al regista non interessa proporre una lettura "storica" bensì una narrazione di violenza e di oppressione dove i costumi anonimi anni '40 di Alison Chitty non identificano una netta visuale tra oppressi ed oppressori, la stessa cura anche le scene ed è facile riconoscere il berlinese monumento dell'olocausto. Aiutandosi con videoproiezioni Abbado vuole considerare Nabucco esempio ottocentesco di musica anche risorgimentale non circoscritto al suo tempo ma emblema di continue e purtroppo anche future violenze tra uomini di culture e storie differenti. Non è un allestimento che affascina, ma sicuramente fa riflettere quanto sia ancora possibile nel terzo millennio la violenza sociale e politica con chiari ma non banali riferimenti all'Olocausto. Molto generica nel gesto la drammaturgia e curiosamente non aiutata dalle luci Alessandro Carletti, il designer tuttavia centra il momento topico dell'opera, assieme ad Abbado, realizzando un'insolita visione del coro durante "Va pensiero" con uno struggente occhio di bue allargato a cono sugli artisti insolitamente raggruppati a cerchio che rendono ancor meglio il senso di smarrimento e paura.

Sul podio ritroviamo Nicola Luisotti, il quale con il primo Verdi ha sia predilezione sia misura di esecuzione. La sua concertazione è pulita e ben analizzata, mantiene l'essenza rustica della partitura ed incalza sia orchestra sia coro in "battagliere" esaltazioni, ovviamente non tralasciando timbri seducenti e pathos d'intima passionalità. Non trascura la sicura ed efficace emotività ove necessita, seguendo in maniera precisa i segni dello spartito. L'orchestra era in forma smagliante e anche il coro che ha realizzato il famoso assolo in maniera encomiabile, ma anche tutti gli altri interventi, in particolare "Immenso Jehovah" a cappella.

130127-gv-nabucco-0088Leo Nucci è ancora una volta il re babilonese e per la prima volta alla Scala, anche se questo debutto è arrivato tardivo. Il grande artista oggigiorno non può far più conto sugli efficaci mezzi vocali di un tempo e come tutti (dopo oltre quattro decenni di carriera) scende a patti con l'attualità. La voce è spesso nasale, il registro acuto ancora fermo ma ruvido, il fraseggio eloquente ma senso unico. Gli resta la capacità attoriale e un senso pragmatico della parola, intima ed efficacemente persuasiva. Nel ruolo di Abigaille per una sola recita abbiamo trovato Maria Guleghina (sostituiva l'indisposta Lucrecia Garcia), e la sorpresa è stata grande nell'aver ritrovato la cantante russa in ottima forma rispetto a recenti esibizioni. Il temperamento e l'identificazione con il personaggio erano esemplari come oggi raramente capita di assistere, vocalmente ben s'impegnava nell'impervia parte con un settore acuto saldissimo ed impressionante, carente in parte la zona centrale ella riscattava tale lacuna con un fraseggio più che eloquente. Di buona fattura il basso Dmitry Beloselsky voce molto bella ed importante ma piuttosto monocorde e poco espressivo. Esibizione sopra le righe con un canto a squarciagola e per nulla significante per il tenore Aleksandrs Antonenko. Nino Surguladze non sarebbe cantante ideale per Fenena, cui manca sia l'accento sia le intenzioni. Bene le parti minori come il veterano Ernesto Pannariello affiancato da Giuseppe Veneziano e Silvia Dalla Benetta. Al termine successo per tutta la compagnia con accese ovazioni per la Guleghina.


Locandina

Teatro alla Scala - Stagione d'Opera e Balletto 2012/2012
NABUCCO
Dramma lirico in quattro parti
Libretto di Temistocle Solera
Musica di Giuseppe Verdi
Edizione crtica a cura di R. Parker, The University of Chicago e Universal Music Publishing Ricordi srl. Milano
Personaggi: Interpreti:
Nabucco Leo Nucci
Ismaele Aleksandrs Antonenko
Zaccaria Dmitry Beloselskiy
Abigaille Maria Guleghina
Fenena Nino Surguladze
Il Gran Sacerdote Ernesto Pannariello
Abdallo Giuseppe Veneziano
Anna Silvia Dalla Benetta

Orchestra e Coro del Teatro alla Scala

Direttore Nicola Luisotti
M.o del coro Bruno Casoni
Regia Daniele Abbado
Collaboratore del registra Boris Stetka

Scene e costumi

Alison Chitty

Moviemnti coreografici

Simona Bucci

Luci 

Alessandro Carletti

Video

Luca Scarzella

  
Nuovo allestimento del Teatro alla Scala 2013. In coproduzione con The Royal Opera House Covent Garden Londra, Lyric Opera di Chicago e Gran Teatre del Liceu Barcellona

 

FOTO di Brescia e Amisano © Teatro alla Scala

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
NABUCCO Parma, 13 ottobre 2019. Stiamo tutti annegando. Non c'è bisogno di andare...
AIDA Busseto, settembre e ottobre 2019. L’Aida firmata da Franco...
Guglielmo tell Cremona, 4 ottobre 2019. Il Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona inaugura la sua...
NORMA Tolosa, 5 ottobre 2019. E' ormai invalso l'uso di eseguire la sinfonia delle opere...
L'Elisir d'amore Milano, 1 ottobre 2019. L'Elisir d'amore, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti,...
DON CARLO Madrid, 30 settembre 2019. Il Teatro Real di Madrid inaugura la Stagione...
DON GIOVANNI Roma, 28 settembre 2019. Graham Vick ha completato la trilogia dapontiana al...
LUISA MILLER Parma, 22 settembre 2019 (prova antegenerale). Dopo dodici anni torna al Festival...
L'ITALIANA IN ALGERI Torino, 26 maggio 2019. La stagione d'opera e balletto 2019 del Teatro Regio si...
Rigoletto Milano, 11 settembre 2019. Dopo la pausa estiva il Teatro alla Scala riprende la...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Venezia, 7 settembre 2019. Il Teatro la Fenice, nel proseguire la Stagione...
DEMETRIO E POLIBIO Pesaro, 18 agosto 2019. La prima opera composta da Gioachino Rossini non fu la...
GALA ROF XL Pesaro, 21 agosto 2019. Il Quarantesimo Rossini Opera Festival è festeggiato con...
SEMIRAMIDE Pesaro, 20 agosto 2019. La monumentale Semiramide è una delle poche opere serie...
L'EQUIVOCO STRAVAGANTE Pesaro, 19 agosto 2019. Seconda opera di Gioachino Rossini ad essere andata in...
MACBETH Macerata, 4 agosto 2019. Una Scozia molto "siciliana" ha fatto da sfondo...
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...
KING ARTHUR Vicenza, 2 settembre 2018. L’annuale manifestazione “Vicenza in Lirica” Visione...
VERDI OPERA NIGHT Verona, 26 agosto 2018. Il 96° Opera Festival all’Arena ha offerto quasi in...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (cast alternativo) Verona, 24 agosto 2018 (cast alternativo). Le ultime due recite de Il barbiere di...
GLI AMORI D'APOLLO E DAFNE Innsbruck, 23 agosto 2018. Come consuetudine una delle produzioni dell’Innsbruck...
DIDONE ABBANDONATA (Giuseppe Saverio Mercadante) Innsbruck, 14 agosto 2018. L’edizione 2018 de Innsbruckner Festwochen der Alten Musik,...
L'ELISIR D'AMORE Macerata, 10 agosto 2018. La regia "balneare" di Damiano Michieletto non ha fatto...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Pesaro, 10 agosto 2018 (prova generale). L’anniversario celebrativo al Rossini Opera...
ADINA Pesaro, 9 agosto 2018 (prova generale). La seconda opera dell’odierno Rossini Opera...
RICCIARDO E ZORAIDE Pesaro, agosto 2018. Il XXXIX Rossini Opera Festival è sato inaugurato con l'opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA   Verona, 4 agosto 2018. L’opera che ha ottenuto un vero trionfo all’Arena Opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Padova, 2 agosto 2018. Come di consueto ad agosto c’è il classico appuntamento con...
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale Fiorentino...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
NABUCCO Verona, 7 luglio 2018. Uno spettacolo di successo non si cambia, anzi è riproposto con...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...

Visitatori

Visitatori oggi:147
Visitatori mese:9200
Visitatori anno:123081
Visitatori totali:460219

OperaLibera piace a...