Login

bruschini 2Pesaro, 9 e 21 agosto 2012. Il terzo titolo del Rof 2012 è la farsa Il signor Bruschino, la quale mancava dalla programmazione pesarese da circa tre lustri.


Visto da Lukas Franceschini

9 agosto 2012 (prova generale). Il debutto operistico di Rossini fu a Venezia, in un teatro minore il San Moisè, con il genere della farsa. Ne compose in totale cinque tra il 1810 e il 1813 e furono il trampolino di lancio dell'artista, l'ultima della serie fu appunto Il Bruschino, la quale precede di pochi mesi il vero trionfo nell'opera seria con Tancredi, ma in mezzo ci sono pure lavori come Ciro in Babilonia e la più articolata Pietra del paragone. bruschino 1Il signor Bruschino lasciò il pubblico della laguna molto perplesso non tanto per la musica o il soggetto quanto per quel battito degli archi sul leggio durante l'esecuzione della sinfonia, tuttavia questo spartito si può annoverare tra i lavori di un giovane compositore ove si trovano tutti i germi di quel genio che sarebbe stato il primo compositore per gli anni a venire: innovative e nuove intuizioni strumentali, senso gustoso del teatro buffo farsesco il quale è si debitore al '700 ma l'attualizzazione è notevolmente inedita tale da imprimere un segno decisivo nelle composizioni a venire.

Accantonato lo storico spettacolo di Bruno de Simone, il Rof ha deciso di affidare l'incarico della nuova produzione dell'opera ad una realtà locale Il Teatro Sotterraneo in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti dell'Università di Urbino. Il Teatro Sotterraneo, debuttante al Rof, si è distinto come uno dei gruppi più interessanti della nuova scena teatrale italiana del teatro comico-leggero iniziando la loro avventura a Firenze circa un decennio bruschino 3addietro. Altra particolarità è che il gruppo è composto da ragazzi under 30.

Il loro primo approccio all'opera non ha sortito effetti particolari, se non una grande fucina d'idee, anche superflue, e non sempre focalizzate. Lo spettacolo inizia all'interno di centro commerciale o parco divertimenti con una recitazione senza musica ove tutta la compagnia arriva in abiti borghesi e si capisce che da lì a poco si sarebbe rappresentata un'opera. Un ipotetico direttore di scena da istruzioni a tutti e rimprovera il direttore d'orchestra in ritardo che approda in buca dal palcoscenico. Dunque la vicenda di Bruschino, il classico cambio di persona e un amore segreto, si consuma tra ilarità, equivoci ed ambiguità sotto i frequentatori del parco, i quali sono una famiglia di stranieri a Mirabilandia, ops scusate qui siamo a Rossiniland, una coppietta amorosa, il rasta di turno, la maestrina con i bimbi. Insomma un po' troppa carne al fuoco che seppur con un tocco di novità tende a sminuire la brillantezza della farsa, senza rendere o far percepire il buffo, insito e sorretto da splendida musica, dei personaggi. La scena è anche carina nella sua bizzarria e i costumi briosi nel contesto di mischiare stili ed epoche. Uno spettacolo che non disturba, ma che non suscita gli effetti sperati, cui non servono mezzi banali come il pacco di popcorn dei ragazzi o il motorino ambulante per far ridere, quando la recitazione resta confinata a pura presenza e non utilizzando appieno il magnifico libretto colmo di controsensi e battute esilaranti ancor oggi.

A sollevare le sorti della rappresentazione ci ha pensato la bacchetta del bravo Daniele Rustioni, anch'esso debuttante a Pesaro. Il direttore milanese a capo dell'Orchestra Sinfonica G. Rossini (che con tutto il rispetto ed un'onesta professionalità non è compagine blasonata come quella del Comunale di Bologna) ha avuto il talento di non sconfinare nella ruotine accompagnatoria ma attivandosi in tempi precisi ora romantici, ora vorticosi; capace inoltre di contenere un suono omogeneo nel colore e dando il giusto mordente al ritmo. Una prova che qualifica Rustioni come una delle bacchette più interessanti della nuova generazione italiana, e si potrebbe affermare che nel Rossini della farsa trova un autore molto congeniale considerando anche la precedente esperienza ne L'occasione fa il ladro alla Scala.

Nel cast c'era una grave falla nella presenza di Maria Aleida la primadonna. La cantante che dovrebbe essere uscita dall'Accademia Rossiniana mi èbruschino 4 parsa ancora troppo acerba sia per affrontare i passi romantici, piattissimo il duetto con il tenore, sia i passi acrobatici, l'aria "Ah, donate il caro sposo" per scarsa modulazione e una fissità nel registro acuto. Il Rof, nelle scorse edizioni, ci aveva abituato ad interpreti ben più ragguardevoli. I due bassi, Carlo Lepore e Roberto De Candia, tolte alcune ruvidità vocali, sono stati i veri artefici dell'esecuzione cui va riconosciuto un carisma innato (e non dettato dalla regia) per tali ruoli rendendosi simpatici ed efficaci. David Alegret è un tenore leggero di buone qualità ma ancora da raffinare nel gusto e nell'accento. Sprecata la presenza di Chiara Amarù nel ruolo di Marianna, la cantante meriterebbe qualcosa di più che del semplice comprimariato, corretti gli altri interpreti.

Visto da William Fratti

21 agosto 2012. La nuova produzione de Il signor Bruschino si avvale della presenza di molte giovani promesse e ne risulta uno spettacolo riuscito, sia sotto il profilo musicale, sia nell’allestimento.

bruschino 1Le belle scene e i costumi sono ideati dall’Accademia di Belle Arti di Urbino, che realizza una sorta di parco divertimenti dedicato al compositore pesarese, in cui vengono quotidianamente messe in scena le sue opere. L’adeguato progetto luci è di Roberto Cafaggini. La regia concepita dal Teatro Sotterraneo è efficace, divertente e accattivante, anche se, col procedere della vicenda, la continua interazione dei protagonisti coi turisti di Rossiniland diventa inopportuna e decisamente fastidiosa. Forse avrebbe sortito un migliore risultato relegarla ai soli numeri della sinfonia e dell’introduzione.

La guida della valida Orchestra Sinfonica G. Rossini è affidata al talentuoso Daniele Rustioni, che già aveva entusiasmato il pubblico nella direzione de Il Viaggio a Reims al Teatro Comunale di Firenze. Il giovane direttore si cimenta in un’energica ouverture e carica di nervo tutta la partitura, risolvendola precisamente fino alla fine. È coadiuvato dall’esperto maestro collaboratore responsabile Carmen Santoro.

bruschino 3Roberto De Candia, esperto interprete di questo tipo di ruoli e già Bruschino padre nella precedente edizione del 1997, è eccellente innanzitutto sotto il profilo vocale, ma anche nella resa del personaggio, divertente e misurato, mai spinto all’eccesso.

Carlo Lepore è un Gaudenzio di pregio e lo dimostra fin dalla prima aria, eseguita col giusto brio, in cui sfoggia note basse ben salde, ma la pagina meglio riuscita è indubbiamente il duetto con Sofia. Il personaggio è accattivante e ben curato.

Maria Aleida è una Sofia elegantissima nei toccanti filati naturali, efficacissima negli appoggiatissimi sovracuti e nelle accurate agilità, ma è un po’ acidula nel registro acuto. Il suo materiale vocale è ottimo e prezioso, ma questa nota aspra va assolutamente curata al più presto, prima che si fossilizzi e rischi di creare dei problemi.

Davide Alegret, nei panni di Florville, si presenta con una voce particolarmente raffinata e più che adatta a questo parte del repertorio rossiniano. Ne varrebbe di certo la pena di riudirlo in un ruolo più ampio.

bruschino 4Andrea Vincenzo Bonsignore è Filiberto. Il baritono possiede una buona ed omogenea linea di canto e lo si nota soprattutto nel duetto con Florville.

Molto bene i ruoli comprimari di Marianna, interpretata da Chiara Amarù, eccellente nel primo recitativo, che si vorrebbe riascoltare in una parte più corposa; e del Commissario e Bruschino figlio, eseguiti da Francisco Brito.

Locandina

ROSSINI OPERA FESTIVAL XXXIII Edizione - Pesaro: Teatro Rossini
IL SIGNOR BRUSCHINO
Farsa giocosa in un atto
Libretto di Giuseppe Foppa
Musica di Gioachino Rossini
Edizione critica della Fondazione Rossini in collaborazione con Casa Ricordi a cura di Arrigo Gazzaniga
Personaggi: Interpreti:
Gaudenzio Carlo Lepore
Sofia Maria Aleida
Bruschino padre Roberto De Candia
Bruschino figlio/Commissario Francisco Brito
Florville David Alegret
Filiberto Andrea Vincenzo Bonsignore
Marianna Chiara Amarù

Orchestra Sinfonica "G. Rossini"

Direttore Daniele Rustioni
Regia TEATRO SOTTERRANEO (Sara Bonaventura, Iacopo Branca, Matteo Ceccarelli, Claudio Cirri, Daniele Villa)

Scene e costumi

Accademia di Belle Arti dell'Università di Urbino

Luci 

Roberto Cafaggini

  
Nuovo allestimento

FOTO fornite dall'Ufficio Stampa del Rossini Opera Festival

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
NABUCCO Parma, 13 ottobre 2019. Stiamo tutti annegando. Non c'è bisogno di andare...
AIDA Busseto, settembre e ottobre 2019. L’Aida firmata da Franco...
Guglielmo tell Cremona, 4 ottobre 2019. Il Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona inaugura la sua...
NORMA Tolosa, 5 ottobre 2019. E' ormai invalso l'uso di eseguire la sinfonia delle opere...
L'Elisir d'amore Milano, 1 ottobre 2019. L'Elisir d'amore, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti,...
DON CARLO Madrid, 30 settembre 2019. Il Teatro Real di Madrid inaugura la Stagione...
DON GIOVANNI Roma, 28 settembre 2019. Graham Vick ha completato la trilogia dapontiana al...
LUISA MILLER Parma, 22 settembre 2019 (prova antegenerale). Dopo dodici anni torna al Festival...
L'ITALIANA IN ALGERI Torino, 26 maggio 2019. La stagione d'opera e balletto 2019 del Teatro Regio si...
Rigoletto Milano, 11 settembre 2019. Dopo la pausa estiva il Teatro alla Scala riprende la...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Venezia, 7 settembre 2019. Il Teatro la Fenice, nel proseguire la Stagione...
DEMETRIO E POLIBIO Pesaro, 18 agosto 2019. La prima opera composta da Gioachino Rossini non fu la...
GALA ROF XL Pesaro, 21 agosto 2019. Il Quarantesimo Rossini Opera Festival è festeggiato con...
SEMIRAMIDE Pesaro, 20 agosto 2019. La monumentale Semiramide è una delle poche opere serie...
L'EQUIVOCO STRAVAGANTE Pesaro, 19 agosto 2019. Seconda opera di Gioachino Rossini ad essere andata in...
MACBETH Macerata, 4 agosto 2019. Una Scozia molto "siciliana" ha fatto da sfondo...
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...
KING ARTHUR Vicenza, 2 settembre 2018. L’annuale manifestazione “Vicenza in Lirica” Visione...
VERDI OPERA NIGHT Verona, 26 agosto 2018. Il 96° Opera Festival all’Arena ha offerto quasi in...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (cast alternativo) Verona, 24 agosto 2018 (cast alternativo). Le ultime due recite de Il barbiere di...
GLI AMORI D'APOLLO E DAFNE Innsbruck, 23 agosto 2018. Come consuetudine una delle produzioni dell’Innsbruck...
DIDONE ABBANDONATA (Giuseppe Saverio Mercadante) Innsbruck, 14 agosto 2018. L’edizione 2018 de Innsbruckner Festwochen der Alten Musik,...
L'ELISIR D'AMORE Macerata, 10 agosto 2018. La regia "balneare" di Damiano Michieletto non ha fatto...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Pesaro, 10 agosto 2018 (prova generale). L’anniversario celebrativo al Rossini Opera...
ADINA Pesaro, 9 agosto 2018 (prova generale). La seconda opera dell’odierno Rossini Opera...
RICCIARDO E ZORAIDE Pesaro, agosto 2018. Il XXXIX Rossini Opera Festival è sato inaugurato con l'opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA   Verona, 4 agosto 2018. L’opera che ha ottenuto un vero trionfo all’Arena Opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Padova, 2 agosto 2018. Come di consueto ad agosto c’è il classico appuntamento con...
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale Fiorentino...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
NABUCCO Verona, 7 luglio 2018. Uno spettacolo di successo non si cambia, anzi è riproposto con...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...

Visitatori

Visitatori oggi:130
Visitatori mese:9183
Visitatori anno:123064
Visitatori totali:460202

OperaLibera piace a...