Login

bolena ganassi_scandiuzzi_Firenze, 21 marzo 2012. Il capolavoro donizettiano, mai rappresentato al Teatro Comunale di Firenze in epoca moderna, avrebbe dovuto essere l’apice della Stagione 2012, mentre l’assenza dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino in sciopero e del direttore Roberto Abbado, contribuiscono fortemente all’esecuzione di uno spettacolo parecchio noioso sotto molti aspetti, anche se salvato in parte dalla presenza della “Mariella Nazionale” come spesso viene chiamata la Signora Devia dai suoi fan più sfegatati.


Visto da William Fratti

Ai già citati problemi va aggiunta la presenza delle telecamere e dei microfoni RAI, impegnati nella registrazione video e nella trasmissione radiofonica, danneggiate dallo sciopero, con un’eventuale conseguenza di disastri economici.

Un grande plauso va alla serietà del teatro e degli interpreti, che accettano di andare comunque in scena a salvaguardia dell’interesse del pubblico. Una meritata ovazione è indirizzata al bravo pianista Andrea Severi. Purtroppo nella recita di mercoledì 21 marzo il podio passa ad Antonino Fogliani, spesso presente in concomitanza con Mariella Devia, che manca di verve e non è chiaramente maestro di precisione nella conduzione dei cori e dei concertati.

bolena scenaL’allestimento veronese ideato da Graham Vick è piacevole ed efficace sotto molti aspetti, ma è davvero monotono ed in certi punti addirittura banale. L’idea del regista britannico di non focalizzarsi sul falso realismo, né sulla caratterizzazione romantica dei personaggi è molto interessante, ma è sviluppata attraverso un eccessivo distacco, troppa freddezza, un simbolismo corretto ma esageratamente scontato – come il trono caduto a terra dopo il crollo di Anna; oppure il letto inizialmente vuoto di Anna, su cui poi Smeton sogna di amarla; l’enorme spada accusatrice di Enrico; la luna che prende le sembianze di una corona di spine – e il risultato che ne consegue è una forte mancanza di contatto umano. Non è piacevole assistere a concertati in cui più persone che comunicano tra di loro si trovano distanti e non si guardano neppure. È chiaro che oggi una corretta rappresentazione del Donizetti, del Bellini o del Rossini serio non può avvenire attraverso l’uso smisurato della teatralità verdiana o della passionalità pucciniana, ma una via di mezzo che permetta un maggior coinvolgimento del pubblico sarebbe certamente auspicabile.

Dunque scene e costumi di Paul Brown sono a tratti apprezzabili, ma talvolta poco consone allo sviluppo della vicenda. L’accomunarsi dei simboli del letto coniugale e dei troni nella prima scena non è così necessario; l’appostamento di Anna ed Enrico su cavalli contrapposti nel primo concertato può essere piacevole da un punto di vista fotografico, ma nell’esecuzione della bella pagina musicale sembra che ognuno canti per sé, incurante delle presenze altrui; lo sfondo paesaggistico che ricorda le Alpi svizzere è assolutamente fuori luogo; oltre alla grossa spada, che riempie la scena centrale del secondo atto, che fa specchio alle luci ed acceca tutto il pubblico accomodato sui palchi di sinistra. I costumi disegnati per il Re sono straordinari, ad eccezione di quello indossato nella scena del consiglio; quelli di Anna sono gelidamente efficaci; i restanti sono in parte accattivanti, ad esclusione di quello di Giovanna, al momento in cui implora Enrico di non firmare la sentenza di condanna, che starebbe meglio indossato da una Butterfly pseudo-rinascimentale.

Da un punto di vista vocale occorre sottolineare fin da subito la difficoltà dell’uso degli accenti e delle tinte drammatiche senza la potenza orchestrale. L’accompagnamento al pianoforte è certamente un ostacolo per i solisti, anche se dei grandi professionisti come quelli impegnati in questa produzione non dovrebbero avvertire certi impedimenti.

Grande cantante, vocalista sempre precisa e accurata, Mariella Devia esegue con cura da cesellatrice la parte di Anna – ad eccezione di qualche piccola incertezza nella prima aria e nei sovracuti – ma l’interpretazione del personaggio è pressoché polare. Se la sua voce sembra avere una linea diretta col Cielo, l’anima ne pare distaccata, tanto da risultare perfino poco armonica e musicale. Addirittura nella lunga e difficile doppia aria finale, se lo spettatore meno “vociofilo” non sa concentrarsi sull’invidiabile tecnica di canto, perde costantemente l’attenzione. Non c’è dubbio che la celebre soprano, icona e simbolo nazionale, sia un’inconfutabile Numero Uno, di cui si apprezzano, nonostante l’età, il rigore e la tenacia, ma è altrettanto vero che la forza della tragedia non scorre nelle sue vene. Di un cantante lirico occorre valutare sia la voce che l’interpretazione e non è obiettivo criticare questa Anna Bolena considerando solo l’uno o l’altro aspetto. Purtroppo non è possibile parlarne bene, ma come non è possibile parlarne male.

Sonia Ganassi non si presenta particolarmente morbida e qualche acuto, nella prima aria di Giovanna, appare un po’ stiracchiato. Si nota un decisivo miglioramento già dal duetto con Enrico e ancor più efficace è il duetto con Anna, in cui si crea un bell’amalgama. La pagina meglio riuscita è la cabaletta “Ah! Pensate che rivolti” anche se gli acuti più estremi non sono particolarmente puliti.

Shalva Mukeria è un Percy senza spessore né vocale, né scenico. Il recitativo di sortita è uno scempio e le note più basse non si odono neppure nel silenzio. Il tenore georgiano è molto musicale, pertanto il canto spianato gli riesce davvero bene, soprattutto in “Vivi tu, te ne scongiuro” ma tale pregio non è sufficiente per fare di lui un fuoriclasse. Inoltre il personaggio è purtroppo completamente privo di carica drammatica.

Roberto Scandiuzzi, annunciato indisposto e fischiato alla recita precedente, porta sul palcoscenico del Comunale una presenza scenica davvero invidiabile, che se fosse supportata da accenti più marcati contribuirebbe certamente a creare un Enrico VIII di altissima levatura. Il cantabile sarebbe dei migliori, poiché arricchito da un’ottima dizione e da un buon uso dei colori, ma è purtroppo penalizzato da una voce malferma, che nel recitativo sfocia in un’intonazione non troppo precisa.

José Maria Lo Monaco dimostra fin dalla prima aria di saper dosare i colori e di possedere la tinta perfetta per dare vita al ruolo en travesti di Smeton, anche se vocalmente un po’ chiusa.

Efficace, nel canto e sulla scena, il Rochefort di Konstantin Gorny. Corretto Luca Casalin nei panni di Hervey. Svogliato il Coro del Maggio Musicale Fiorentino diretto da Piero Monti.

Locandina

Teatro Comunale di Firenze - Stagione 2012
ANNA BOLENA
Tragedia lirica in due atti
Libretto di Felice Romani
Musica di Gaetano Donizetti
Personaggi: Interpreti:
Enrico VIII Roberto Scandiuzzi
Anna Bolena Mariella Devia
Giovanna Seymour Sonia Ganassi
Lord Rochefort Konstantin Gorny
Lord Riccardo Percy Shalva Mukeria
Smeton José Maria Lo Monaco
Sir Hervey Luca Casalin

Accompagnamento al pianoforte: Andrea Severi
Coro del Maggio Musicale Fiorentino

Maestro del Coro: Piero Monti

Direttore Antonino Fogliani
Regia Graham Vick ripresa da Stefano Trespidi

Costumi

Paul Brown riprese da Elena Cicorella

Luci 

Giuseppe Di Iorio riprese da Gianni Paolo Mirenda

  
Allestimento della Fondazione Arena di Verona

FOTO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
NABUCCO Parma, 13 ottobre 2019. Stiamo tutti annegando. Non c'è bisogno di andare...
AIDA Busseto, settembre e ottobre 2019. L’Aida firmata da Franco...
Guglielmo tell Cremona, 4 ottobre 2019. Il Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona inaugura la sua...
NORMA Tolosa, 5 ottobre 2019. E' ormai invalso l'uso di eseguire la sinfonia delle opere...
L'Elisir d'amore Milano, 1 ottobre 2019. L'Elisir d'amore, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti,...
DON CARLO Madrid, 30 settembre 2019. Il Teatro Real di Madrid inaugura la Stagione...
DON GIOVANNI Roma, 28 settembre 2019. Graham Vick ha completato la trilogia dapontiana al...
LUISA MILLER Parma, 22 settembre 2019 (prova antegenerale). Dopo dodici anni torna al Festival...
L'ITALIANA IN ALGERI Torino, 26 maggio 2019. La stagione d'opera e balletto 2019 del Teatro Regio si...
Rigoletto Milano, 11 settembre 2019. Dopo la pausa estiva il Teatro alla Scala riprende la...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Venezia, 7 settembre 2019. Il Teatro la Fenice, nel proseguire la Stagione...
DEMETRIO E POLIBIO Pesaro, 18 agosto 2019. La prima opera composta da Gioachino Rossini non fu la...
GALA ROF XL Pesaro, 21 agosto 2019. Il Quarantesimo Rossini Opera Festival è festeggiato con...
SEMIRAMIDE Pesaro, 20 agosto 2019. La monumentale Semiramide è una delle poche opere serie...
L'EQUIVOCO STRAVAGANTE Pesaro, 19 agosto 2019. Seconda opera di Gioachino Rossini ad essere andata in...
MACBETH Macerata, 4 agosto 2019. Una Scozia molto "siciliana" ha fatto da sfondo...
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...
KING ARTHUR Vicenza, 2 settembre 2018. L’annuale manifestazione “Vicenza in Lirica” Visione...
VERDI OPERA NIGHT Verona, 26 agosto 2018. Il 96° Opera Festival all’Arena ha offerto quasi in...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (cast alternativo) Verona, 24 agosto 2018 (cast alternativo). Le ultime due recite de Il barbiere di...
GLI AMORI D'APOLLO E DAFNE Innsbruck, 23 agosto 2018. Come consuetudine una delle produzioni dell’Innsbruck...
DIDONE ABBANDONATA (Giuseppe Saverio Mercadante) Innsbruck, 14 agosto 2018. L’edizione 2018 de Innsbruckner Festwochen der Alten Musik,...
L'ELISIR D'AMORE Macerata, 10 agosto 2018. La regia "balneare" di Damiano Michieletto non ha fatto...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Pesaro, 10 agosto 2018 (prova generale). L’anniversario celebrativo al Rossini Opera...
ADINA Pesaro, 9 agosto 2018 (prova generale). La seconda opera dell’odierno Rossini Opera...
RICCIARDO E ZORAIDE Pesaro, agosto 2018. Il XXXIX Rossini Opera Festival è sato inaugurato con l'opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA   Verona, 4 agosto 2018. L’opera che ha ottenuto un vero trionfo all’Arena Opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Padova, 2 agosto 2018. Come di consueto ad agosto c’è il classico appuntamento con...
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale Fiorentino...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
NABUCCO Verona, 7 luglio 2018. Uno spettacolo di successo non si cambia, anzi è riproposto con...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...

Visitatori

Visitatori oggi:225
Visitatori mese:9278
Visitatori anno:123159
Visitatori totali:460297

OperaLibera piace a...