Login

falstaff-maestri Parma, Ottobre 2011. Falstaff, ultima opera di Giuseppe Verdi, in scena al Teatro Farnese di Parma nell’ambito del Festival Verdi 2011.

Lukas Franceschini

Parma, 12 ottobre 2011. Falstaff, ultima opera di Giuseppe Verdi, quasi uno “sfizio”, si rappresenta al Teatro Farnese nell’ambito del Verdi Festival 2011. Scelta non brillante anche se il contorno è mozzafiato, impossibile descrivere la meraviglia e l’emozione di entrare in questo gioiello incastonato all’interno della matronale Pilotta. falstaff_gandiaQuello che manca al Farnese è un’acustica adeguata per l’opera ottocentesca (analogo concetto anche per il recente Requiem) tanta è la diseguaglianza timbrica all’ascolto. Se ora si “deve” restituire alla città di Parma e al mondo il Farnese si faccia con spettacoli idonei a quello spazio ove probabilmente solo qualche tipo di musica barocca può esserne consona. Lo spettacolo di Stephen Medcalf è godibile per efficacia ed inventiva, le soluzioni teatrali sono lineari, causa lo spazio, ma divertenti, belli i costumi in tipico stile shakespeariano e piùcheapprezzabile il fondale con i pochi elementi che costituiscono la scena di Jamie Vartan. Il regista non cerca e non crea effetti particolari perché artista non cervellotico in cerca di misurarsi in strampalate trovate, egli rappresenta con stile e gran classe il Sir inglese, un egocentrico pancione ancora in preda agli “spiriti bollenti” seppur adagiato su un mastodontico letto, causa la sua mole. La compagnia di canto lo segue a puntino in una recitazione brillante ed incalzante. Sul podio il giovane veronese Andrea Battistoni, del quale confesso, e chiedo venia, ero molto dubbioso sulla riuscita direttoriale del Falstaff invece, ho dovuto ricredermi. falstaff_salsiResto dell’idea che Battistoni avrebbe dovuto aspettare qualche anno ancora tuttavia la sua concertazione era attenta, precisa e puntuale. L’esperienza lo penalizza in taluni particolari come ad esempio gli attacchi degli atti II e III e in talune ridondanze sonore nelle chiusure, manca anche di una certa brillantezza, ma tiene in mano saldamente il canto di recitazione, è espansivo e nella fuga finale è fermo nel polso con esiti molto buoni. Probabilmente in un prossimo futuro avremo dei risultati ancor migliori. La compagnia di canto, pur non presentando nessuna star, era omogenea sia scenicamente sia nel risultato musicale finale.

falstaff_comari

Alcuni distinguo però sono d’obbligo. Ambrogio Maestri, il quale possiede un fisique du role eccellente più che cantare parla, ma è divertente e spassoso. L’Alice di Tamara Alexeeva, che sostituiva l’indisposta Svetla Vassileva, era piuttosto anonima senza pepe e sale. Romina Tomasoni era una Quickly troppo formale pur con voce molto calibrata, meglio la Meg di Daniela Pini musicalissima e simpatica. Nel settore maschile Luca Salsi si produce in un eccellente Ford, timbro di gran classe e personaggio molto ben riuscito col senno di poi il migliore della compagnia. Educato il Fenton di Antonio Gandia, efficaci scenicamente il Bardolfo e Pistola rispettivamente Patrizio Saudelli e Mattia Denti, il primo più pertinente vocalmente, ottimo Luca Casalinnel ruolo del dottor Cajus. Stranamente in teatro c’erano molti spazi vuoti ma il pubblico presente ha decretato un autentico successo a tutta alla compagnia.

William Fratti

falstaff_maestri_vassilevaParma, 25 ottobre 2011. Durante il Festival Verdi 2011, che in questa edizione si è diviso tra Teatro Regio di Parma, Teatro Farnese, Teatro Verdi di Busseto e Teatro Magnani di Fidenza, oltre a Messa da Requiem è anche Falstaff ad essere allestito nello splendido gioiello ligneo del Palazzo della Pilotta.

La cornice è davvero suggestiva ed emozionante, tanto più che Stephen Medcalf sa inserire perfettamente lo spettacolo nella cornice del proscenio e del palcoscenico barocco, creando un amalgama davvero sorprendente. Eccezionali dunque, in questo contesto, sono le scene e i costumi di Jamie Vartan e altrettanto suggestive le luci di Simon Corder. Purtroppo i già citati problemi di acustica della sala, in quest’opera si notano ancora di più: Falstaff è un esempio di perfezione musicale, dove centinaia di brevissime melodie si rincorrono e solo pochissime vengono sviluppate, dove la preparazione tecnica di direttore, cantanti e musicisti sono elementi essenziali, ma le sfaccettature della partitura sono così tante e così minuziose che, in un teatro che non è stato costruito né restaurato per l’opera, si perdono tutte quante. Eseguire l’ultimo falstaff_bargnesi_pini_vassileva_maestri_tomasonicapolavoro di Verdi al Farnese è come eseguirlo all’aperto. Con tali premesse non è possibile fare oggetto di critica la precisione e la purezza di suono di nessuno degli intervenuti, poiché l’effetto acustico potrebbe essere stato falsato.
La direzione di Andrea Battistoni, tanto acclamato per Attila, giudicato in maniera alterna per Barbiere, poi disapprovato pienamente per Rigoletto, sembra qui ritrovare il suo talento, anche se sarebbe auspicabile riudirlo su un podio più adeguato alla lirica.
Ambrogio Maestri veste i panni del protagonista con sapienza e passione, rendendo un personaggio davvero interessante. La voce è sempre ben impostata nel cantabile, soprattutto nelle zone più acute, ma il recitativo è più parlato che cantato. È davvero un peccato, considerando che ora dovrebbe essere nel pieno della sua maturità artistica, notare una perdita di brillantezza rispetto all’edizione che dieci anni fa gli ha permesso di lanciare la sua carriera.
Svetla Vassileva, nel ruolo di Alice, è costantemente se stessa: bella, dotata di presenza scenica invidiabile, forte personalità, timbro tra i più interessanti nel panorama lirico internazionale. Peccato che falstaff_salsi2l’intonazione non sia sempre corretta, soprattutto nelle frasi più centrali e più lunghe.
Luca Salsi è un Ford davvero eccellente: si sentono chiaramente la vocalità verdiana, dotata di accenti e squillo, e l’esperienza nel ruolo. La difficile aria “È sogno o realtà?” è eseguita con la giusta intensità, dove si evidenziano un’ottima ed omogenea linea di canto e un fraseggio particolarmente espressivo. Notevole anche la tecnica sui fiati.
falstaff_gandia2Barbara Bargnesi è una Nannetta molto musicale, ma ancora molto acerba e soprattutto molto insipida. La parte è ben eseguita, ma non lascia un particolare ricordo di sé. La affianca un altrettanto poco significativo Fenton, interpretato da Antonio Gandia. I due solisti si prodigano in eleganti cantabili durante i duettini e le ariette, raffinati e corretti, ma ciò che manca è quel valore aggiunto che occorre nell’interpretare questo Verdi.
Romina Tomasoni è una brava cantante, ma una Quickly davvero sbagliata. Il personaggio è sempre sotto le righe, quando invece è il vero deus ex machina dell’intera vicenda. Gli accenti e il fraseggio sono quasi assenti: frasi celebri come “Reverenza”, “Povera donna” o “Quella quercia è un luogo da tregenda” sono pronunciate senza nervo. Maggiore enfasi è data dall’interpretazione di Meg da parte di Daniela Pini.
falstaff_salsi_casalin_saudelli_dentiEccellente il Cajus di Luca Casalin. Efficaci scenicamente Patrizio Saudelli e Mattia Denti nei ruoli di Bardolfo e Pistola.
Buona la prova del Coro del Teatro regio di Parma diretto da Martino Faggiani.
Al termine dello spettacolo il pubblico accoglie calorosamente tutti gli interpreti, nonostante il freddo patito durante tutta la recita. Purtroppo il Teatro Farnese, nella sua incomparabile bellezza, oltre ad essere inadatto all’opera, è anche molto scomodo, avendo tutte le problematiche di un luogo in disuso: mancanza di riscaldamento e impianto di condizionamento, con l’uscita della sala direttamente sullo scalone esterno; mancanza di un servizio di ristorazione in grado di servire bevande calde; mancanza di toilette, sopperita con la messa in funzione di qualche bagno chimico – per un pubblico di oltre mille persone – all’esterno, sotto ai portici della Pilotta; è possibile solo immaginare le altre problematiche nel back stage. A questo punto ci si domanda se sia davvero il caso di continuare ad usare questo luogo per il melodramma, o soltanto per la sinfonica, con spettacoli molto più brevi, senza pause, ed opportunamente amplificati.

Locandina

Festival Verdi 2011 - Parma, Teatro Farnese
FALSTAFF
Commedia lirica in tre atti. Libretto di Arrigo Boito
Musica di Giuseppe Verdi
Personaggi: Interpreti:
Sir John Falstaff Ambrogio Maestri
Ford Luca Salsi
Fenton Antoni Gandia
Dottor Cajus Luca Casalin
Bardolfo Patrizio Saudelli
Pistola Mattia Denti
Mrs. Alice Ford Tamara Alexeeva (12)
Svetla Vassileva (25)
Nannetta Barbara Bargnesi
Mrs. Quickly Romina Tomasoni 
Mrs. Meg Page Daniela Pini
Orchestra e Coro del Teatro Regio di Parma
Direttore Andrea Battistoni
M.o del coro Martino Faggiani
Regia Stephen Medcalf
Scene e costumi Jamie Vartan
Luci Simon Corder
  
Nuovo allestimento

FOTO  ROBERTO RICCI

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...
KING ARTHUR Vicenza, 2 settembre 2018. L’annuale manifestazione “Vicenza in Lirica” Visione...
VERDI OPERA NIGHT Verona, 26 agosto 2018. Il 96° Opera Festival all’Arena ha offerto quasi in...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (cast alternativo) Verona, 24 agosto 2018 (cast alternativo). Le ultime due recite de Il barbiere di...
GLI AMORI D'APOLLO E DAFNE Innsbruck, 23 agosto 2018. Come consuetudine una delle produzioni dell’Innsbruck...
DIDONE ABBANDONATA (Giuseppe Saverio Mercadante) Innsbruck, 14 agosto 2018. L’edizione 2018 de Innsbruckner Festwochen der Alten Musik,...
L'ELISIR D'AMORE Macerata, 10 agosto 2018. La regia "balneare" di Damiano Michieletto non ha fatto...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Pesaro, 10 agosto 2018 (prova generale). L’anniversario celebrativo al Rossini Opera...
ADINA Pesaro, 9 agosto 2018 (prova generale). La seconda opera dell’odierno Rossini Opera...
RICCIARDO E ZORAIDE Pesaro, agosto 2018. Il XXXIX Rossini Opera Festival è sato inaugurato con l'opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA   Verona, 4 agosto 2018. L’opera che ha ottenuto un vero trionfo all’Arena Opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Padova, 2 agosto 2018. Come di consueto ad agosto c’è il classico appuntamento con...
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale Fiorentino...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
NABUCCO Verona, 7 luglio 2018. Uno spettacolo di successo non si cambia, anzi è riproposto con...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...
TURANDOT Verona, 30 giugno 2018. La terza opera in cartellone al 96° Festival dell’Arena è...
RICHARD III Venezia, 29 giugno 2018. Al Teatro La Fenice, in prima rappresentazione italiana,...
FIDELIO Milano, 28 giugno 2018. Fidelio, opera in due atti di Ludwig van Beethoven, è proposta...
LA BOHÈME Roma, 22 giugno 2018. La rivisitazione in chiave contemporanea del catalano Alex Ollè...
CARMEN Verona, 22 giugno 2018. La 96ª Stagione Lirica all’Arena è stata inaugurata con una...
FIERRABRAS Milano, 15 giugno 2018. Franz Schubert è ricordato giustamente come illustre...
DON CARLO Bologna, 6 giugno 2018. Al Teatro Comunale c’era il clima delle grandi attese per il...
L'INGANNO FELICE Vicenza 1 giugno 2018. La XXVIIª edizione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico...
LA BATTAGLIA DI LEGNANO Firenze, 25 maggio 2018. L’unica opera scritta da Giuseppe Verdi a favore della causa...
SALOME   Verona, 24 maggio 2018. La programmazione operistica invernale della...
AIDA Milano, 18 maggio 2018. Alla Scala ritorna l’opera Aida nel celebre allestimento del...
NORMA Venezia, 16 maggio 2018. Le tre recite di Norma previste al Teatro Fenice per il mese...
BILLY BUDD Roma, 10 maggio 2018. Per la prima volta in assoluto l'opera di Benjamin Britten...
CARDILLAC Firenze, 9 maggio 2018. L'ottantunesimo maggio Musicale Fiorentino, il più antico...
FRANCESCA DA RIMINI Milano, 2 maggio 2018. La produzione lirica italiana è sterminata, tuttavia negli...
ANNA BOLENA Verona, 4 maggio 2018. Dopo oltre due lustri torna al Teatro Filarmonico Anna Bolena...

Visitatori

Visitatori oggi:82
Visitatori mese:5273
Visitatori anno:78868
Visitatori totali:416006

OperaLibera piace a...