Login

GemmaVergy_Agresta_KundeBergamo, 16 settembre 2011. Il Bergamo Musica Festival 2011 si inaugura con una nuova edizione di Gemma di Vergy.

Visto da William Fratti

Bergamo, 16 settembre 2011. Nonostante la crisi finanziaria il Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti riesce a costruire un cartellone degno del suo nome, almeno sulla carta, con titoli spesso assenti dai palcoscenici italiani come Gemma di Vergy e Maria di Rohan, ed interpreti di assoluto rilievo. L’inaugurazione spetta alla tragedia lirica tratta dal Carlo VII di Dumas, capolavoro assoluto del compositore bergamasco, sintesi del belcanto drammatico e del belcanto romantico.

Lo spettacolo firmato da Laurent Gerber è molto tradizionale, piacevole e non monotono nello sviluppo della vicenda, purtroppo privo di idee accattivanti che avrebbero potuto renderla più interessante. In collaborazione con gli allievi dell’Accademia Teatro alla Scala, Angelo Sala realizza delle scene abbastanza classiche, come pure i costumi, che però spiccano maggiormente, sia per il gradevole taglio, sia per le belle stoffe. Suggestive sono le luci di Claudio Schmid, mentre ridicoli sono i movimenti coreografici di Tiziana Colombo che accompagnano i cori delle damigelle di Ida.
GemmaVergy_Agresta_DilchevaRoberto Rizzi Brignoli dirige l’Orchestra del Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti con risultato approssimativo e dozzinale. Lo stesso vale per il Coro guidato da Fabio Tartari. Purtroppo è difficile commentare in maniera obiettiva un tale risultato, che da anni si ripete in quasi tutte le produzioni. In poche parole i fondi sono pochi, pertanto è impossibile accogliere formazioni già composte e al lavoro tutto l’anno; il tempo disponibile per le prove musicali è scarso, quindi diventa difficile raggiungere una certa omogeneità; pertanto ciò che si ottiene manca inevitabilmente di amalgama, di precisione e di approfondimento. Da ciò si evince che la colpa non può essere del singolo.
Maria Agresta, forte del recente successo ne I vespri siciliani a Torino, dà voce al difficilissimo personaggio di Gemma, prodigandosi in un ruolo che corre continuamente dal drammatico al romantico. Il recitativo precedente la cavatina d’ingresso mostra immediatamente le qualità del soprano, che possiede chiaramente un’ottima intonazione, ma durante l’aria appare leggermente acerba. Nel successivo duetto con Guido le frasi sono molto belle ed eleganti, e la luminosità del suo canto spianato trova il suo apice nel concertato conclusivo del primo atto. Nel quartetto torna a dare segni di asprezza, mentre nel rondò finale raggiunge scioltezza ed omogeneità. Il buon risultato raggiunto molto probabilmente sarebbe stato ottimo, se il tempo a disposizione per le prove musicali, di un’opera quasi assente dal repertorio, fosse stato maggiore.
GemmaVergy_Cassi_GaleazziMario Cassi ha una bella linea di canto, ma decisamente limitata nell’estensione. Le note gravi sono tutte parlate, mentre la brillantezza, lo squillo e gli accenti sono tutti proiettati verso l’alto, più vicini a quelli di un tenore. È indubbiamente piacevole ascoltare questa voce finché si resta vicino al registro centrale, ma spostandosi verso il basso, o passando all’acuto, si ode una vocalità molto particolare, forse più adatta ad altro tipo di repertorio.
Gregory Kunde oggi sta vivendo una seconda giovinezza, ma pare recentemente adatto a repertori dalle tinte più spinte e drammatiche, pertanto non è perfettamente a suo agio nelle pagine del giovane Tamas, che necessiterebbero di maggior grazia e delicatezza. Ciò non significa che non si sia apprezzata la sua performance, comunque degna del nome che porta, anche se avrebbe potuto evitare di concludere l’aria con un acuto corto e spezzato.
Leonardo Galeazzi è un Guido perfettamente caratterizzato, giustamente a metà strada nell’affetto per il Conte e per Gemma. Purtroppo la bellissima cavatina d’ingresso è quasi completamente coperta da un coro e un’orchestra eccessivamente forti e calcati, come pure il pertichino di Rolando. Colpiscono maggiormente l’eleganza e l’ampiezza delle frasi nel duetto con Gemma e nel finale primo.
Dario Russo è un Rolando efficace e ben impostato, mentre Kremena Dilcheva è stridula e sgraziata nel ruolo di Ida.

Visto da Lukas Franceschini

gemma_1Bergamo, 16 settembre 2011. Il Donizetti Festival 2011 è stato inaugurato con una “rarità” Gemma di Vergy, che tolto le recite sempre a Bergamo del 1987 e le varie occasioni negli anni ’70 con Montesserat Caballé, era titolo d’oblio ottocentesco.

L’opera, composta per l’inaugurazione di stagione scaligera nel 1834, non può essere considerata un capolavoro del bergamasco, ma contiene comunque molti pregi dal punto di vista del belcanto sperimentale che si rese concreto poi con altri titoli. E’ opportuno precisare il melodramma fu composto sapendo che ad interpretarlo sarebbe stata Giuseppina Ronzi De Begnis ovvero un’autentica primadonna che furoreggiava a Napoli quanto a Milano e che Donizetti conosceva bene perché aveva creato per lei i ruoli di Fausta e Sancia di Castiglia. Una cantante belcantistica dunque ma altrettanto eroina, interprete ed attrice tragédienne. L’indifferenza e la denigrazione subita da Gemma per merito delle programmazioni artistiche sono tuttavia eccessive. Altrettanto vero è la peculiarità necessaria per gli interpreti soprattutto il soprano, il quale deve essere afferrato nel canto d’agilità gemma_2come nel canto spianato, un’efficace eroina e fredda vendicatrice nel finale. Ci riprova il Donizetti Festival di Bergamo, a vent’anni dall’ultima edizione, cui bisogna riconoscere una fiera volontà parallela alle esigue finanze e alla compagine musicale stabile. Lo spettacolo realizzato da Laurent Gerber è abbastanza godibile nel complesso, si apprezzano le belle scene a fondale e i ricercati costumi di Angelo Sala (ma il conte di Vergy non si poteva vestire meglio?) meno la regia. Il coro purtroppo si muove a passo militare, è carente l’idea drammaturgica di fondo, anche se l’idea di ispirarsi ad un quadro di Paolo Uccello è certamente originale ma Gemma offre molte pagine d’effetto, che se studiata in misura maggiore avrebbe sicuramente offerto consistenza ai personaggi sovente lasciati a se stessi, e avrebbe sopperito a taluni momenti musicalmente meno felici. Non si distingue il Coro, preparato da Fabio Tartari, ascoltato in passate edizioni più preciso e partecipe. Il recupero di Gemma avrebbe preteso una germma_4bacchetta più incisiva e più stilistica rispetto alla proposta di Roberto Rizzi Brignoli, il quale si riconferma buon accompagnatore ma manchevole di fantasia, più atto alla lenta ruotine che alla concertazione dinamica belcantistica, non gli viene in aiuto nemmeno la svogliata ed imprecisa orchestra del Festival. Per la prima volta Gemma di Vergy è rappresentata nella sua integralità basandosi sulla nuova revisione sull’autografo a cura di Livio Aragona e non di edizione critica come erroneamente citato da alcuni. Protagonista era Maria Agresta giovane promessa odierna. Timbro bellissimo, tenuta efficace. La sortita è alterna soprattutto nelle agilità e il registro acuto è stridulo, ma la linea di canto è bella e da tenere in considerazione. Essa è più a suo agio nel declamato cui offre abile prova in “Un altare, un benda” nel III atto, la zona grave invece è un po’ carente inoltre, la corta carriera non la rende così astuta da sfruttare al meglio momenti “magici” come il concertato finale atto I ove avrebbe potuto sgranare voce e temperamento vincendo su tutti. Una prova comunque più che positiva anche se la cifra della primadonna è da modellare o meglio calibrare, ma è augurio e auspicio di un prossimo futuro con ruoli per ora piùgemma_6contenuti. Il marito, vile ripudiatore, era interpretato da uno scialbo Mario Cassi cui manca lo stile del nobile baritono donizettiano, l’accento, il fraseggio, per non parlare della presenza scenica. Gregory Kunde, il servo Tamas innamorato della protagonista, è impresentabile quale tenore belcantista, la traccia di un passato anche apprezzabile è riposta solo nelle intenzioni, la voce è logora, gutturale e monocorde. Discreto ma apprezzabile il Guido di Leonardo Galeazzi, di ruotine il Rolando di Dario Russo, mentre molto scadente è stata la prova di Kremena Dilchevaper mancanze sia tecniche sia stilistiche. Al termine l’intera compagnia ha ottenuto un caloroso successo con particolare punte di gradimento per la protagonista.

Locandina

Teatro Donizetti di Bergamo
Gemma di Vergy
Tragedia lirica in due atti di Emanuele Bidera
Musica di Gaetano Donizetti
Nuova Edizione riveduta sull'autografo a cura di Livio Aragona - Fondazione Donizetti
Gemma Maria Agresta
Conte di Vergy Mario Cassi
Tamas Gregory Kunde
Guido Leonardo Galeazzi
Rolando Dario Russo
Ida Kremena Dilcheva
Orchestra e Coro del Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti - M.o del coro: Fabio Tartari
Direttore Roberto Rizzi Brignoli
Regia Laurent Gerber
Regista collaboratore Alfonso Liguroi

Scene e costumi

(realizzati in collaborazione con gli Allievi dell'Accademia del Teatro alla Scala)

Angelo Sala
Luci Claudio Schmid
Coreografie Tiziana Colombo 
Nuovo allestimento del Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti e Accademia Teatro alla Scala

FOTO PHOTO STUDIO UV

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
Guglielmo tell Cremona, 4 ottobre 2019. Il Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona inaugura la sua...
NORMA Tolosa, 5 ottobre 2019. E' ormai invalso l'uso di eseguire la sinfonia delle opere...
L'Elisir d'amore Milano, 1 ottobre 2019. L'Elisir d'amore, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti,...
DON CARLO Madrid, 30 settembre 2019. Il Teatro Real di Madrid inaugura la Stagione...
DON GIOVANNI Roma, 28 settembre 2019. Graham Vick ha completato la trilogia dapontiana al...
AIDA Busseto, 24 settembre 2019 (prova antegenerale). Ambientazione magica per l’Aida del...
LUISA MILLER Parma, 22 settembre 2019 (prova antegenerale). Dopo dodici anni torna al Festival...
L'ITALIANA IN ALGERI Torino, 26 maggio 2019. La stagione d'opera e balletto 2019 del Teatro Regio si...
Rigoletto Milano, 11 settembre 2019. Dopo la pausa estiva il Teatro alla Scala riprende la...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Venezia, 7 settembre 2019. Il Teatro la Fenice, nel proseguire la Stagione...
DEMETRIO E POLIBIO Pesaro, 18 agosto 2019. La prima opera composta da Gioachino Rossini non fu la...
GALA ROF XL Pesaro, 21 agosto 2019. Il Quarantesimo Rossini Opera Festival è festeggiato con...
SEMIRAMIDE Pesaro, 20 agosto 2019. La monumentale Semiramide è una delle poche opere serie...
L'EQUIVOCO STRAVAGANTE Pesaro, 19 agosto 2019. Seconda opera di Gioachino Rossini ad essere andata in...
MACBETH Macerata, 4 agosto 2019. Una Scozia molto "siciliana" ha fatto da sfondo...
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...
KING ARTHUR Vicenza, 2 settembre 2018. L’annuale manifestazione “Vicenza in Lirica” Visione...
VERDI OPERA NIGHT Verona, 26 agosto 2018. Il 96° Opera Festival all’Arena ha offerto quasi in...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (cast alternativo) Verona, 24 agosto 2018 (cast alternativo). Le ultime due recite de Il barbiere di...
GLI AMORI D'APOLLO E DAFNE Innsbruck, 23 agosto 2018. Come consuetudine una delle produzioni dell’Innsbruck...
DIDONE ABBANDONATA (Giuseppe Saverio Mercadante) Innsbruck, 14 agosto 2018. L’edizione 2018 de Innsbruckner Festwochen der Alten Musik,...
L'ELISIR D'AMORE Macerata, 10 agosto 2018. La regia "balneare" di Damiano Michieletto non ha fatto...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Pesaro, 10 agosto 2018 (prova generale). L’anniversario celebrativo al Rossini Opera...
ADINA Pesaro, 9 agosto 2018 (prova generale). La seconda opera dell’odierno Rossini Opera...
RICCIARDO E ZORAIDE Pesaro, agosto 2018. Il XXXIX Rossini Opera Festival è sato inaugurato con l'opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA   Verona, 4 agosto 2018. L’opera che ha ottenuto un vero trionfo all’Arena Opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Padova, 2 agosto 2018. Come di consueto ad agosto c’è il classico appuntamento con...
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale Fiorentino...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
NABUCCO Verona, 7 luglio 2018. Uno spettacolo di successo non si cambia, anzi è riproposto con...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...
TURANDOT Verona, 30 giugno 2018. La terza opera in cartellone al 96° Festival dell’Arena è...

Visitatori

Visitatori oggi:134
Visitatori mese:7544
Visitatori anno:121425
Visitatori totali:458563

OperaLibera piace a...