Login
Reims_castBusseto, 13 novembre 2010. Il viaggio a Reims, indiscusso capolavoro rossiniano riscoperto soltanto negli anni ’80 grazie al contributo della Fondazione Rossini, del Rossini Opera Festival, dei professionisti e degli artisti collaboratori del grandioso progetto, approda sul verdianissimo palcoscenico bussetano con l’allestimento della Fondazione Arturo Toscanini creato per il Teatro Municipale di Piacenza da Rosetta Cucchi, con scene di Tiziano Santi e costumi di Claudia Pernigotti. La cantata scenica, ideata dal genio pesarese in occasione dell’incoronazione di Carlo X a Re di Francia, è forse la sua composizione più avveniristica, con schemi e stili ancora legati alla tradizione, ma con un uso più moderno dei colori e della messa in musica della drammaturgia. L’opera si avvale di dieci protagonisti impiegati in difficili e considerevolmente impegnativi numeri musicali, che solo una buona preparazione tecnica può contribuire a risolvere in maniera corretta e non approssimativa. Il lavoro svolto a Piacenza, nell’ambito del Progetto Lirica Junior del 2009, ha portato a selezionare alcuni giovani e talentuosi interpreti e taluni di loro oggi stanno conducendo un’interessante carriera internazionale.
Reims_cast2Lo spettacolo di Rosetta Cucchi, chiaramente modesto per limite di risorse economiche, traspone la scena in una casa di cura psichiatrica, dove gli eccentrici personaggi, amabilmente costruiti e perfettamente cuciti addosso ai solisti, possono dare sfogo alle loro follie. L’idea è ben realizzata e riesce a raggiungere immediatamente due scopi chiaramente importanti: nell’avvicinare un pubblico giovane – numerosamente intervenuto in sala – e nello slegare l’opera dal difficile contesto storico dei festeggiamenti per l’incoronazione di Carlo X.
La Maddalena di Bettina Block – caposala della casa di cura – apre la cantata con buona e divertente presenza scenica, ma la proiezione della voce, soprattutto nei virtuosismi rossiniani, è pressoché ai minimi termini. La pagina introduttiva prosegue con un poco intonato Diego Arturo Manto, nei panni di Don Prudenzio – medico psichiatra – alle prese con la preparazione dei medicinali per gli assistiti.
Enrica Fabbri, annunciata indisposta prima dell’apertura del sipario, è una Madama Cortese – proprietaria della casa di cura – giustamente aggressiva, il cui personaggio è condotto a un limite tale da diventare uno dei più buffi. Purtroppo il malessere la costringe a tagliare la bellissima aria “Di vaghi raggi adorno” e ad eseguire in maniera scarsa la cabaletta “Or state attenti, badate bene”. Meglio interpretati sono i successivi concertati, in quanto l’intonazione e la linea di canto del soprano sono tecnicamente corrette, mentre le sbavature causate dall’indisposizione sono chiaramente coperte.
Reims_BakanovaElena Bakanova è una Contessa di Folleville in possesso di belle agilità e di una voce limpida e brillante. Le colorature sono ben eseguite, come pure le frasi più liriche, in “Partir, o ciel! desio” e il fraseggio gode di sfumature adeguatamente espressive.
Il successivo sestetto, particolarmente arduo dal punto di vista tecnico, mette in mostra le abilità dei baritoni Salvatore Selvaggio e Marco Filippo Romano nei panni del Barone Trombonok e di Don Profondo, nonché del mezzosoprano Silvia Beltrami e del tenore Enrico Iviglia nei ruoli della Marchesa Melibea e del Conte di Libenskof. Completano il pezzo d’assieme Enrica Fabbri e il baritono Davide Bartolucci nelle vesta di Don Alvaro. L’attacco di “Arpa gentil” della Corinna di Natalia Lemercier Miretti – una buffissima figlia dei fiori dedita alla meditazione – non è dei più puliti, ma la ripresa è fortunatamente repentina e il soprano si prodiga nei suoi migliori filati, con un canto raffinato ed elegante affiancato ad un personaggio davvero divertente.
Segue l’interessante assolo in costume del lamento d’amore di Lord Sidney per Corinna ad opera del talentuoso flauto di Sandu Nagy, che introduce Graziano Dallavalle nell’aria “Ah! perché la conobbi?... Invan strappar dal core”, ben eseguita nel cantabile. Il bass-baritone piacentino è però leggermente in difficoltà durante la cabaletta, non tanto per le agilità, quanto per la tessitura acuta, che poi lo costringe a passare rapidamente al grave e le note basse risultano essere poco corpose.
Nel duetto tra Corinna e il Cavalier Belfiore, il tenore Alessandro Luciano interpreta il donnaiolo francese con voce piena e buona intonazione.
Reims_Romano_SelvaggioMarco Filippo Romano, che sta facendo di Don Profondo uno dei suoi ruoli d’elezione, si cimenta in “Medaglie incomparabili” con vocalità limpida e brillante, riuscendo a piegarla nell’imitazione degli accenti europei e nel motteggiare i compagni di viaggio, senza cadere in inutili gigionerie e senza venire a discapito del canto. Il baritono nisseno è talmente partecipe nell’interpretazione del personaggio e nella ricca gestualità che lo porta a correre da una parte all’altra del palcoscenico, che arriva al termine della celebre aria col fiato corto, ma la sua bravura pareggia, anzi supera, l’eccesso di zelo.
Il gran pezzo concertato a quattordici voci è una pagina musicale di altissimo livello, chiaramente complessa nell’esecuzione, ma gli interpreti guidati dalla bacchetta di Aldo Sisillo la risolvono con la dovuta cura.
Reims_Beltrami_IvigliaEnrico Iviglia – nella sua uniforme russa – attacca “Di che son reo?” con una luminosità già mostrata nelle pagine precedenti, e nel duetto con la Marchesa Melibea rivela un registro acuto ben condotto ed appoggiato e una preparazione tecnica assolutamente degna di nota. L’esibizione non è completamente priva di sbavature, ma che possono essere dimenticate se si tiene conto della difficoltà del ruolo, che il tenore astigiano sa arricchire di deliziosi colori e raffinati pianissimi, soprattutto in “Ah! no, giammai quest’anima”. Silvia Beltrami – alle prese con il suo immaginario cagnolino – lo affianca con una vocalità piena e morbida, omogenea nella linea di canto e tecnicamente precisa, soprattutto nella successiva polacca, breve, ma decisamente ardua.
Nella conclusiva scena dei brindisi, Salvatore Selvaggio dimostra di possedere un bell’acuto, ma è leggermente in difficoltà nel grave. I compagni lo affiancano intonando ognuno il proprio inno, esibendo le medesime caratteristiche vocali del corso dell’opera.
Aldo Sisillo dirige con polso l’Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna. Al termine dello spettacolo il pubblico accoglie tutti gli interpreti con lunghi, scroscianti e meritati applausi.

{rokbox thumb=|images/locandinaBTN.png|}index.php?option=com_content&view=article&id=233&tmpl=component&task=preview{/rokbox}

FOTO GENTILMENTE CONCESSE DA FONDAZIONE ARTURO TOSCANINI, SILVIA BELTRAMI, ENRICO IVIGLIA

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
L'ITALIANA IN ALGERI Verona, 23 febbraio 2020. Grande successo di pubblico per il secondo titolo...
MADAMA BUTTERFLY Bologna, 22 febbraio 2020. Il Teatro Comunale di Bologna propone come secondo...
NABUCCO Torino, 20 Febbraio 2020. Febbraio all'insegna di Nabucco al Teatro Regio di Torino,...
ADRIANA LECOUVREUR Genova, 16 febbraio 2020. Per la prima volta nella storia del Teatro Carlo Felice...
DONNA DI VELENI Novara, 14 febbraio 2020. Il Teatro Coccia di Novara propone in prima esecuzione...
IL TROVATORE Milano, 12 febbraio 2020. Dopo sei anni di assenza, torna alla Scala di Milano Il...
CAVALLERIA RUSTICANA - PAGLIACCI Reggio Emilia, 9 febbraio 2020. Grande successo per il dittico Cavalleria...
IPHIGéNIE EN TAURIDE Zurigo, 8 febbraio 2020. L’opera di Zurigo propone Iphigénie en Tauride di...
LUCIA DI LAMMERMOOR Verona, 26/30 gennaio 2020. Grandissimo successo di pubblico per il capolavoro...
A HAND OF BRIDGE - IL CASTELLO DEL PRINCIPE BARBABLÙ Venezia, 25 gennaio 2020. La Stagione 2019/2020 del Teatro La Fenice propone un...
FALSTAFF Piacenza, 24 gennaio 2020. Falstaff di Giuseppe Verdi al Teatro Municipale di...
I CAPULETI E I MONTECCHI Roma, 23 gennaio 2020. L'opera di Vincenzo Bellini torna a Roma dopo quasi...
RISURREZIONE Firenze, 19 gennaio 2020. Il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino mette in scena in...
ROMéO ET JULIETTE Milano, 18 gennaio 2020. Il Teatro alla Scala di Milano, come seconda opera della...
L'HEURE ESPAGNOLE - GIANNI SCHICCHI Cremona, 17 gennaio 2020. L’inedito dittico composto da L’Heure espagnole di...
IL MATRIMONIO SEGRETO Torino, 15 gennaio 2020. Prosegue con uno scoppiettante e colorato "Il matrimonio...
TURANDOT Parma, 10 gennaio 2020. Parma debutta nel ruolo di Capitale Italiana della...
TOSCA Milano, dicembre 2019 - gennaio 2020. Tosca di Giacomo Puccini è il titolo che...
LA BOHèME Genova, 29 dicembre 2019. Il Teatro Carlo Felice di Genova festeggia il Natale...
MADAMA BUTTERFLY Verona, 17/22 dicembre 2019. Teatro Filarmonico strapieno per il capolavoro...
TOSCA Roma, 21 dicembre 2019. Dal 2015 il Progetto "La Memoria" permette di assistere...
CENDRILLON Novara, 21 dicembre 2019. La favola di Cenerentola, musicata da Pauline Viardot, è il...
CARMEN  Torino, 15 dicembre 2019. Si chiude con una Carmen da ricordare il 2019...
LES VÊPRES SICILIENNES Roma, dicembre 2019. La stagione 2019-2020 del Teatro dell'Opera di Roma si apre...
CAVALLERIA RUSTICANA - SUOR ANGELICA Novara, 14 dicembre 2019. L’inedito dittico Suor Angelica e Cavalleria rusticana,...
LA CENERENTOLA Catania, 11 dicembre 2019. A scrivere questa nota, che non vuol essere  una...
LA SONNAMBULA Cremona, 8 dicembre 2019. La sonnambula di Vincenzo Bellini prosegue la Stagione...
AIDA Brescia, 6 dicembre 2019. Il circuito OperaLombardia prosegue la sua stagione...
DON CARLO Venezia, 3 dicembre 2019. Nel corso della sua lunga e incontrastata carriera...
LUCREZIA BORGIA Bergamo, 24 novembre 2019. Uno dei drammi più discussi e storicamente...
MACBETH Cremona, 22 novembre 2019. Il Macbeth di Giuseppe Verdi nel circuito di Opera Lombardia...
L'ELISIR D'AMORE Verona, 21 novembre 2019. Grandissimo successo al Teatro Filarmonico per il...
LUCIA DI LAMMERMOOR Monte Carlo, 17 novembre 2019. Nel contesto della festa nazionale monegasca, Lucia di...
MACBETH Brescia, 16 novembre 2019. Al Teatro Grande va in scena Macbeth dopo 12 anni di...
L'ANGE DE NISIDA Bergamo, 16 novembre 2019. Poter assistere alla prima mondiale assoluta di...
PIETRO IL GRANDE Bergamo, 15 novembre 2019. Proseguendo il lavoro di ricerca scientifica, nonché...
IDOMENEO, RE DI CRETA Roma, novembre 2019. Il debutto di Michele Mariotti alla direzione dell'orchestra...
DIE ÄGYPTISCHE HELENA Milano, 9 novembre 2019. Per la prima volta alla Scala Die ägyptische Helena,...
ERMIONE Napoli, 7 Novembre 2019. Quando un'opera seria di Gioachino Rossini, soprattutto...
MACBETH Vienna, 1 novembre 2019. “ POLONIO : Che cosa state leggendo,...
WERTHER Vienna, 31 ottobre 2019. E’ raro che io scriva una recensione in prima persona,...
LA TRAVIATA Venezia, 29 ottobre 2019. La Stagione 2018/2019 del Teatro La Fenice chiude con...
VERDI OPERA GALA Piacenza, 27 ottobre 2019. La stagione 2018/2019 del Teatro Municipale di...
IL MATRIMONIO SEGRETO Verona, 27 ottobre 2019. Grande successo domenica, per la prima rappresentazione...
GIULIO CESARE Milano, 25 ottobre 2019. Con il celebre Giulio Cesare in Egitto di Georg...
L'ELISIR D'AMORE Thiene, 20 ottobre 2019. Dopo le fortunate recite al Teatro Olimpico, il Festival...
FERNAND CORTEZ Firenze, 20 ottobre 2019. Opera monumentale di Gaspare Spontini, Fernand Cortez...
QUARTETT Milano, 19 ottobre 2019. Quartett, l'innovativo titolo di Luca Francesconi del 2011,...
LUISA MILLER Parma, settembre e ottobre 2019. Rappresentata nella monumentale Chiesa di San...
ERNANI Novara, 18 ottobre 2019. Il teatro Coccia di Novara inaugura la sua stagione...
I PESCATORI DI PERLE - TOSCA Torino, 17 e 27 ottobre 2019 La stagione operistica 2019/20 del Teatro Regio di...
I DUE FOSCARI Parma, 17 ottobre 2019. Eseguita per la prima volta in versione preliminare in...
NABUCCO Parma, 13 ottobre 2019. Stiamo tutti annegando. Non c'è bisogno di andare...
AIDA Busseto, settembre e ottobre 2019. L’Aida firmata da Franco...
NORMA Tolosa, 5 ottobre 2019. E' ormai invalso l'uso di eseguire la sinfonia delle opere...
Guglielmo tell Cremona, 4 ottobre 2019. Il Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona inaugura la sua...
L'Elisir d'amore Milano, 1 ottobre 2019. L'Elisir d'amore, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti,...
DON CARLO Madrid, 30 settembre 2019. Il Teatro Real di Madrid inaugura la Stagione...
DON GIOVANNI Roma, 28 settembre 2019. Graham Vick ha completato la trilogia dapontiana al...
L'ITALIANA IN ALGERI Torino, 26 maggio 2019. La stagione d'opera e balletto 2019 del Teatro Regio si...
Rigoletto Milano, 11 settembre 2019. Dopo la pausa estiva il Teatro alla Scala riprende la...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Venezia, 7 settembre 2019. Il Teatro la Fenice, nel proseguire la Stagione...
DEMETRIO E POLIBIO Pesaro, 18 agosto 2019. La prima opera composta da Gioachino Rossini non fu la...
GALA ROF XL Pesaro, 21 agosto 2019. Il Quarantesimo Rossini Opera Festival è festeggiato con...
SEMIRAMIDE Pesaro, 20 agosto 2019. La monumentale Semiramide è una delle poche opere serie...
L'EQUIVOCO STRAVAGANTE Pesaro, 19 agosto 2019. Seconda opera di Gioachino Rossini ad essere andata in...
MACBETH Macerata, 4 agosto 2019. Una Scozia molto "siciliana" ha fatto da sfondo...
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...

Visitatori

Visitatori oggi:6
Visitatori mese:1727
Visitatori anno:94698
Visitatori totali:600050

OperaLibera piace a...