Login

ore2Cremona, 17 gennaio 2020. L’inedito dittico composto da L’Heure espagnole di Maurice Ravel, e Gianni Schicchi di Giacomo Puccini, chiude la stagione d’opera 2019-2020 del Teatro Ponchielli di Cremona.

Visto da Marco Faverzani | Giorgio Panigati

 

L’Heure espagnole di Maurice Ravel, è una breve commedia musicale per cinque voci soliste e orchestra scritta fra il 1907 ed il 1909 e rappresentata per la prima volta nel 1911 all’Opéra-Comique di Parigi. Gianni Schicchi è un’opera comica in un atto, appartenente al Trittico pucciniano, scritta tra il 1917 e il 1918 e messa in scena nel 1918 al Metropolitan Opera House di New York.
Cosa unisce queste due opere? Stando alle parole del regista Carmelo Rifici, il legante è la capacità di mettere in ridicolo l’istituzione borghese per antonomasia del 1900: la famiglia, intesa come matrimonio per Ravel e come gruppoOre1 di parenti per Puccini. A livello musicale, inoltre, i due autori sono stati spesso accomunati dalla critica che ha letto una reciproca influenza nella loro scrittura musicale. Se spesso si ravvisano nelle opere del maestro toscano rimandi alla scrittura del compositore francese, è da segnalare anche che le cronache riportano un interessante episodio: lo spartito che Ravel indicava come esemplare ai suoi allievi era “La fanciulla del West”, opera di Giacomo Puccini del 1910. Giusta quindi l’idea di unire questi due importanti artisti del secolo breve. Lo spettacolo si apre con L’Heure espagnole: ci troviamo in una grande stanza vuota (scene curate da Guido Buganza), alle pareti numeri, rimando ai tanti orologi della bottega di Torquemada, al centro una colossale clessidra ricorda l’inarrestabile scorrere del tempo. Le avventure di Conception (moglie di Torquemada) e dei suoi amanti trovano collocazione in una dimensione sospesa ed onirica. I personaggi hanno le fattezze di automi meccanici, ingabbiati in rigidi costumi a cura di Margherita Baldoni. Nell’intenzione del regista i movimenti sono passi di una danza amorosa che non sfocia mai in un conclamato erotismo. Gli oggetti di scena calano ore3dall’alto comparendo e scomparendo con una certa eleganza, le pareti nei momenti più concitati si animano con tanti colorati meccanismi a cucù. Un risultato piacevole, un colpo d’occhio appagato anche grazie al buon uso delle luci di Valerio Tiberi
Antoinette Dennefeld interpreta una credibile Conception: disinvolta in scena, accurata nel fraseggio e sicura nel controllo del mezzo caratterizzato da un bel colore ambrato e da un buon volume.
Didier Pieri risulta un convincente Gonzalve grazie ad un timbro suadente e ad una perfetta immedesimazione scenica. 
Riuscita anche l’interpretazione di Andrea Concetti nel ruolo di Don Inigo Gomez: il cantante coniuga un buon controllo del mezzo ad una divertente lettura del personaggio.
Completano il cast Valdis Jansons -Ramiro-, e Jean François Novelli -Torquemada-, entrambi a loro agio nei rispettivi personaggi ben caratterizzati anche sotto il profilo vocale. 
Dopo un breve intervallo, la serata prosegue con la rappresentazione di Gianni Schicchi. Questa volta Carmelo Rifici ambienta la vicenda all’interno di un cinema, trasportando la narrazione nella Firenze degli anni settanta del Novecento. Sulla scena, sempre a cura di Guido Buganza, pochi elementi: alcune sedioline in legno che i vari parenti spostano in continuazione a seconda delle esigenze del momento, e il bancone del bar del cinematografo dove alcuni personaggi (su tutti Nella) trovano un alcolico conforto alla notizia della mancata eredità. Ben visibili i manifesti di storiche commedieSchicchi1 all’italiana, come “C’eravamo tanto amati”, che stabiliscono un ideale collegamento con la capacità e la voglia di ridere da sempre tipica del Bel Paese. Sullo sfondo una pedana provvista di luci di proscenio, sovrastata da un grande schermo sul quale vengono proiettate le immagini di scene che hanno luogo idealmente dietro le quinte, ottenendo così l’effetto di ampliare la profondità del palcoscenico, e di rendere più dinamica la narrazione. Ci vengono così mostrati, a guisa di ironica commedia all’italiana i congiunti nella camera mortuaria di Buoso prima nel momento del finto compianto e ,successivamente, in quello dell’apertura del testamento, scorrono poi suggestive immagini di Firenze, per chiudere poi con la scena dei parenti cacciati da Schicchi e la cinematografica scritta Fine. Efficaci i costumi che seguono la moda anni 70 a firma di Margherita Baldoni, giocati sopratutto sulle tinte pastello, con rimandi al simbolo del giglio fiorentino. L’intera compagnia di canto mostra una perfetta immedesimazione nei rispettivi personaggi e un’ottima coesione scenica complessiva.
Sergio Vitale interpreta Gianni Schicchi prediligendo una linea vocale elegante e che rifugge da facili e scontati “gigionismi”. La sua prestazione risulta di buon livello grazie ad un mezzo sicuro e adeguatamente controllato anche nel registro acuto. 
Schicchi2La coppia dei giovani innamorati è composta da Lavinia Bini -Lauretta- e Pietro Adaini -Rinuccio-, che ben si destreggiano nelle celebri arie “O mio babbino caro” e “Firenze è come un albero fiorito” grazie alle rispettive vocalità accumunate da freschezza, omogeneità complessiva e brillantezza nel registro acuto. 
Lo stuolo dei parenti del povero Buoso è capitanato da Agostina Smimmero, una Zita scenicamente convincente e vocalmente  ben riuscita grazie ad un mezzo dal suggestivo colore scuro e ad una buona intonazione. 
Ritroviamo Didier Pieri come Gherardo, Andrea Concetti nel ruolo di Betti di Signa e Valdis Jansons come Marco che confermano le buone qualità vocali  emerse nella precedente opera di Ravel oltre ad un’interpretazione scenica assolutamente godibile. 
Marta Calcaterra è Nella e disegna un personaggio ironico, un omaggio alla Signorina Snob di Franca Valeri, che si muove con disinvoltura ed elegante ironia. Vocalmente brillante e musicale esegue con facilità e sicurezza gli interventi a lei riservati.
Cecilia Bernini dona alla Cesca una caratterizzazione spiritosa e ben azzeccata con una vocalità fresca e adeguatamente controllata.
L’elenco dei parenti si completa con il Simone di Mario Luperi, ben tratteggiato sia vocalmente che scenicamente. Completano la locandina Nicolò Ceriani, nel duplice ruolo di Maestro Spinelloccio e Messer Amantio di Nicolao, ironico il primo e solenne il secondo, i bravi Zabulon Salvi, Pinellino, Marco Tomasoni, Guccio e il simpatico Giorgio Marini nel ruolo di Gherardino.
Sul podio il Maestro Sergio Alapont che imprime una lettura tendenzialmente espressionista ad entrambe le partitureSchicchi3 ricercando una coesione tra buca e palcoscenico non sempre inappuntabile e optando talvolta per tempi alquanto dilatati. Gli va comunque riconosciuto il merito di ottenere un bel suono dall’Orchestra I Pomeriggi Musicali che risulta in buona forma pur con qualche incertezza nella sezione dei fiati.
Il pubblico in sala, non particolarmente numeroso, premia questa serata conclusiva della stagione d’opera con caldi consensi, più accesi per il più orecchiabile atto pucciniano.

Locandina

Teatro Amilcare Ponchielli - Stagione 2019-2020
L'HEURE ESPAGNOLE - GIANNI SCHICCHI
Commedia musicale - Opera comica
Libretto di Franc Nohain - Giovacchino Forzano 
Musica di Maurice Ravel - Giacomo Puccini
Personaggi: Interpreti:
Conception Antoniette Dennefeld
Gonzalve Didier Pieri
Ramiro Valdis Janson
Don Inigo Gomez Andrea Concetti
Torquemada  Jean François Novelli
Gianni Schicchi Sergio Vitale
Lauretta Lavinia Bini
Zita Agostina Smimmero
Rinuccio Pietro Adaini
Gherardo Didier Pieri
Nella Marta Calcaterra
Betto di Signa Andrea Concetti
Simone  Mario Luperi
Marco Valdis Janson
La Ciesca Cecilia Bernini
Maestro Spinelloccio Nicolò Ceriani
Pinellino Zabulon Salvi
Guccio Marco Tomasoni
Gherardino Giorgio Marini

Orchestra I Pomeriggi Musicali 

Direttore Sergio Alapont
Regia Carmelo Rifici

Scene

Guido Buganza

Costumi

Margherita Baldoni

Luci 

Valerio Tiberi

  
Allestimento di Teatri OperaLombardia

 

FOTO PER GENTILE CONCESSIONE DEL TEATRO PONCHIELLI DI CREMONA

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
MADAMA BUTTERFLY Bologna, 22 febbraio 2020. Il Teatro Comunale di Bologna propone come secondo...
NABUCCO Torino, 20 Febbraio 2020. Febbraio all'insegna di Nabucco al Teatro Regio di Torino,...
ADRIANA LECOUVREUR Genova, 16 febbraio 2020. Per la prima volta nella storia del Teatro Carlo Felice...
DONNA DI VELENI Novara, 14 febbraio 2020. Il Teatro Coccia di Novara propone in prima esecuzione...
IL TROVATORE Milano, 12 febbraio 2020. Dopo sei anni di assenza, torna alla Scala di Milano Il...
CAVALLERIA RUSTICANA - PAGLIACCI Reggio Emilia, 9 febbraio 2020. Grande successo per il dittico Cavalleria...
IPHIGéNIE EN TAURIDE Zurigo, 8 febbraio 2020. L’opera di Zurigo propone Iphigénie en Tauride di...
LUCIA DI LAMMERMOOR Verona, 26/30 gennaio 2020. Grandissimo successo di pubblico per il capolavoro...
A HAND OF BRIDGE - IL CASTELLO DEL PRINCIPE BARBABLÙ Venezia, 25 gennaio 2020. La Stagione 2019/2020 del Teatro La Fenice propone un...
FALSTAFF Piacenza, 24 gennaio 2020. Falstaff di Giuseppe Verdi al Teatro Municipale di...
I CAPULETI E I MONTECCHI Roma, 23 gennaio 2020. L'opera di Vincenzo Bellini torna a Roma dopo quasi...
RISURREZIONE Firenze, 19 gennaio 2020. Il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino mette in scena in...
ROMéO ET JULIETTE Milano, 18 gennaio 2020. Il Teatro alla Scala di Milano, come seconda opera della...
L'HEURE ESPAGNOLE - GIANNI SCHICCHI Cremona, 17 gennaio 2020. L’inedito dittico composto da L’Heure espagnole di...
IL MATRIMONIO SEGRETO Torino, 15 gennaio 2020. Prosegue con uno scoppiettante e colorato "Il matrimonio...
TURANDOT Parma, 10 gennaio 2020. Parma debutta nel ruolo di Capitale Italiana della...
TOSCA Milano, dicembre 2019 - gennaio 2020. Tosca di Giacomo Puccini è il titolo che...
LA BOHèME Genova, 29 dicembre 2019. Il Teatro Carlo Felice di Genova festeggia il Natale...
MADAMA BUTTERFLY Verona, 17/22 dicembre 2019. Teatro Filarmonico strapieno per il capolavoro...
TOSCA Roma, 21 dicembre 2019. Dal 2015 il Progetto "La Memoria" permette di assistere...
CENDRILLON Novara, 21 dicembre 2019. La favola di Cenerentola, musicata da Pauline Viardot, è il...
CARMEN  Torino, 15 dicembre 2019. Si chiude con una Carmen da ricordare il 2019...
LES VÊPRES SICILIENNES Roma, dicembre 2019. La stagione 2019-2020 del Teatro dell'Opera di Roma si apre...
CAVALLERIA RUSTICANA - SUOR ANGELICA Novara, 14 dicembre 2019. L’inedito dittico Suor Angelica e Cavalleria rusticana,...
LA CENERENTOLA Catania, 11 dicembre 2019. A scrivere questa nota, che non vuol essere  una...
LA SONNAMBULA Cremona, 8 dicembre 2019. La sonnambula di Vincenzo Bellini prosegue la Stagione...
AIDA Brescia, 6 dicembre 2019. Il circuito OperaLombardia prosegue la sua stagione...
DON CARLO Venezia, 3 dicembre 2019. Nel corso della sua lunga e incontrastata carriera...
LUCREZIA BORGIA Bergamo, 24 novembre 2019. Uno dei drammi più discussi e storicamente...
MACBETH Cremona, 22 novembre 2019. Il Macbeth di Giuseppe Verdi nel circuito di Opera Lombardia...
L'ELISIR D'AMORE Verona, 21 novembre 2019. Grandissimo successo al Teatro Filarmonico per il...
LUCIA DI LAMMERMOOR Monte Carlo, 17 novembre 2019. Nel contesto della festa nazionale monegasca, Lucia di...
MACBETH Brescia, 16 novembre 2019. Al Teatro Grande va in scena Macbeth dopo 12 anni di...
L'ANGE DE NISIDA Bergamo, 16 novembre 2019. Poter assistere alla prima mondiale assoluta di...
PIETRO IL GRANDE Bergamo, 15 novembre 2019. Proseguendo il lavoro di ricerca scientifica, nonché...
IDOMENEO, RE DI CRETA Roma, novembre 2019. Il debutto di Michele Mariotti alla direzione dell'orchestra...
DIE ÄGYPTISCHE HELENA Milano, 9 novembre 2019. Per la prima volta alla Scala Die ägyptische Helena,...
ERMIONE Napoli, 7 Novembre 2019. Quando un'opera seria di Gioachino Rossini, soprattutto...
MACBETH Vienna, 1 novembre 2019. “ POLONIO : Che cosa state leggendo,...
WERTHER Vienna, 31 ottobre 2019. E’ raro che io scriva una recensione in prima persona,...
LA TRAVIATA Venezia, 29 ottobre 2019. La Stagione 2018/2019 del Teatro La Fenice chiude con...
VERDI OPERA GALA Piacenza, 27 ottobre 2019. La stagione 2018/2019 del Teatro Municipale di...
IL MATRIMONIO SEGRETO Verona, 27 ottobre 2019. Grande successo domenica, per la prima rappresentazione...
GIULIO CESARE Milano, 25 ottobre 2019. Con il celebre Giulio Cesare in Egitto di Georg...
L'ELISIR D'AMORE Thiene, 20 ottobre 2019. Dopo le fortunate recite al Teatro Olimpico, il Festival...
FERNAND CORTEZ Firenze, 20 ottobre 2019. Opera monumentale di Gaspare Spontini, Fernand Cortez...
QUARTETT Milano, 19 ottobre 2019. Quartett, l'innovativo titolo di Luca Francesconi del 2011,...
LUISA MILLER Parma, settembre e ottobre 2019. Rappresentata nella monumentale Chiesa di San...
ERNANI Novara, 18 ottobre 2019. Il teatro Coccia di Novara inaugura la sua stagione...
I PESCATORI DI PERLE - TOSCA Torino, 17 e 27 ottobre 2019 La stagione operistica 2019/20 del Teatro Regio di...
I DUE FOSCARI Parma, 17 ottobre 2019. Eseguita per la prima volta in versione preliminare in...
NABUCCO Parma, 13 ottobre 2019. Stiamo tutti annegando. Non c'è bisogno di andare...
AIDA Busseto, settembre e ottobre 2019. L’Aida firmata da Franco...
NORMA Tolosa, 5 ottobre 2019. E' ormai invalso l'uso di eseguire la sinfonia delle opere...
Guglielmo tell Cremona, 4 ottobre 2019. Il Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona inaugura la sua...
L'Elisir d'amore Milano, 1 ottobre 2019. L'Elisir d'amore, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti,...
DON CARLO Madrid, 30 settembre 2019. Il Teatro Real di Madrid inaugura la Stagione...
DON GIOVANNI Roma, 28 settembre 2019. Graham Vick ha completato la trilogia dapontiana al...
L'ITALIANA IN ALGERI Torino, 26 maggio 2019. La stagione d'opera e balletto 2019 del Teatro Regio si...
Rigoletto Milano, 11 settembre 2019. Dopo la pausa estiva il Teatro alla Scala riprende la...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Venezia, 7 settembre 2019. Il Teatro la Fenice, nel proseguire la Stagione...
DEMETRIO E POLIBIO Pesaro, 18 agosto 2019. La prima opera composta da Gioachino Rossini non fu la...
GALA ROF XL Pesaro, 21 agosto 2019. Il Quarantesimo Rossini Opera Festival è festeggiato con...
SEMIRAMIDE Pesaro, 20 agosto 2019. La monumentale Semiramide è una delle poche opere serie...
L'EQUIVOCO STRAVAGANTE Pesaro, 19 agosto 2019. Seconda opera di Gioachino Rossini ad essere andata in...
MACBETH Macerata, 4 agosto 2019. Una Scozia molto "siciliana" ha fatto da sfondo...
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...

Visitatori

Visitatori oggi:400
Visitatori mese:15883
Visitatori anno:35244
Visitatori totali:540596

OperaLibera piace a...