Login

mac 1Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata inaugurata con il melodramma Macbeth di Giuseppe Verdi, in un nuovo allestimento con la regia di Damiano Michieletto


Visto da Lukas Franceschini

 

Quando si parla del regista veneziano, l’attesa segna molta curiosità per vedere cosa realizzerà e come trasporterà la drammaturgia, poiché la cifra indicativa di Michieletto è da anni così contrassegnata. Questo non vuol dire che una regia moderna sia un brutto spettacolo, anzi, e il regista ne ha offerto un buon ventaglio ma spesso non tutto collima sia con l’autore sia con il testo su ci si basa l’opera.
Il Macbeth veneziano era interamente focalizzato sulla perdita della figlia da parte dei coniugi Macbeth. Elemento appena accennato in Shakespeare, varie fonti di studio prendono pure le distanze poiché aspetto non completamente risolto, Verdi e Piave lo escludono completamente. Tuttavia, come mac 2spunto e linea di partenza l’originalità c’è ed è plausibile lo sviluppo dei due protagonisti, il padre più introverso si racchiude in un isolato tormento che solo la ieratica moglie malata, in preda a psicofarmaci, riesce in parte a scuotere per il diabolico progetto. La lettura di Michieletto non è affatto teatrale ma solo psicoanalitica, osando uno sviluppo lento,spesso noioso, e monotematico. L’epoca che potremo definire anche atemporale è moderna, Macbeth diventa una sorta di alto borghese che suo malgrado sale la scala del potere, ma è l’ossessione del lutto che infrange l’ambizione della Lady: in scena ci sono sempre bambini, ora quelli Macduff, poi quello di Banco, anche le apparizioni sono bambini, che girano sui tricicli. Tutto questo non è nuovo, e le affinità ad altri spettacoli e film celebri sono evidenti. Il delirio del protagonista porta a una serie di omicidi che sono realizzati con avvolgimenti in grandi teli di nylon e il sangue è rappresentato da una vernice bianca. La mano solitamente felice di Paolo Fantin questa volta non si è vista, la scena è vuota con pochi oggetti (soprattutto giocattoli) ai lati una sequenza infinita di luci ala neon, su tutto ingombrano e infastidiscono per il rumore i grandi teli che avvolgono i personaggi e il coro. Se da un lato ci sono scene di valida teatralità, in particolare, il moltiplicarsi delle altalene che identificano il muoversi della foresta di Birnam, mac 3dall’altro si scende nel più banale gozzoviglio del III atto che non riesce a superare una linea di narrazione avvincente. Le streghe sono abbigliate in un rosa pallido che parafrasa il look delle soubrette televisive anni ’60. La creatività di Carla Teti è meglio fruita negli abbigliamenti femminile della corte borghese, gli uomini sono banalmente in giacca e cravatta.
Lo spettacolo offre sicuramente suggerimento di pensiero non comune ma inficiato da una ripetitività troppo ostinata, che nell’insieme penalizza la forza drammatica teatrale, rilevante sia Shakespeare sia in Verdi, rasentando una noiosa rappresentazione, anche se è doveroso notare che la recitazione dei singoli era molto curata e dettagliata.
Sul podio dell’Orchestra della Fenice il maestro Myung-Whun Chung, al debutto nel titolo. Egli pertinentemente realizza una lettura truce e tetra, con una buona gamma di colori e nitidezza sonora. In molti casi la cura del dettaglio ha però compromesso la tenuta generale che ha accusato molte lentezze penalizzavando la narrazione, tuttavia, nel complesso una buona prova.
L’orchestra era in buona forma e ha saputo adattarsi alle direttive del podio con malleabile professionalità, altrettanto si deve affermare del coro, il quale istruito da Claudio Marino Moretti, tocca i vertici nella grande scena delle streghe al III atto e in “Patria oppressa”.
I due protagonisti, Luca Salsi e Vittoria Yeo, erano gli stessi che eseguirono l’opera a Firenze e Ravenna nella scorsa estate, ma a Venezia con mac 4esiti diversi.
Salsi interpreta il ruolo con grande coscienza teatrale e un ricercato fraseggio, attraverso una voce duttile ma non così precisa nei colori e talvolta ci sono dei piccoli sbandamenti d’intonazione, anche se nel complesso s’impone il personaggio sia vocale sia scenico.
Vittoria Yeo ha più volte oltrepassato il limite dei suoi mezzi vocali interpretando Lady Macbeth, il soprano coreano è un lirico che cause di forza maggiore la portano a esibirsi in ruoli di drammatico d’agilità. Il canto è sempre controllato e rilevante è anche il fraseggio, ma per natura alla Yeo manca l’incisività necessaria nelle agilità, e la zona acuta fondamentalmente limitata. Invece, dal punto di vista scenico è di una straordinarietà espressiva.
Stefano Secco è un onesto Macduff, con qualche durezza e senza particolari espressione.
Simon Lim, Banco, è un cantante dotato di voce molto interessante e bel timbro, ma il canto è greve e senza espressione.
Sfasato e impreciso il Malcom di Marcello Nardis, corretti il Medico di Armando Gabba e la Dama di Lady Macbeth di Elisabetta Martorana.
Completavano la locandina i professionali Giampaolo Baldin (sicario), Nicola Nalesso (araldo) e nel complesso funzionali i Piccoli Cantori mac 5Veneziani (tre apparizioni).
Piccola nota a margine ma non irrilevante, sulla locandina è riportato che si eseguiva la seconda versione dell’opera (Parigi 1865), stranamente non sono stati eseguiti i ballabili ed è stata aggiunta l’aria “Mal per me che m’affidai” della prima versione del 1847. Non è certo chi abbia avuto tale scelta, probabilmente direttore o regista, però la scelta è poco plausibile poiché omettere la musica del balletto è un grave arbitrio e un ingiustificato non rispetto nei confronti dell’autore.
Al termine successo entusiastico per tutta la compagnia, ovazioni per Chung e nessuna contestazione all’allestimento, com’era avvenuto in occasione della prima recita.

 

©  ®

 

Locandina

GRAN TEATRO LA FENICE - Stagione Lirica e Balletto 2018-2019
MACBETH
Melodramma in quattro parti
Libretto di Francesco Maria Piave e Andrea Maffei, da "The Tragedy of Macbeth" di W.Shakespeare
Musica di Giuseppe Verdi
Versione di Parigi 1865
Personaggi: Interpreti:
Macbeth Luca Salsi
Banco Simon Lim
Lady Macbeth Vittoria Yeo
Dama di Lady Macbeth Elisabetta Martorana
Macduff Stefano Secco
Malcom Marcello Nardis
Medico Armando Gabba
Domestico di Macbeth Enzo Borghetti
Sicario Giampaolo Baldin
Araldo Nicola Nalesso
Tre apparizioni Solsiti dei Piccoli Cantori Veneziani

Orchestra e Coro del Teatro La Fenice

Direttore Myung-Whun Chung
M.o del coro Claudio Marino Moretti
Regia Damino Michieletto

Scene

Paolo Fantin

Costumi

Carla Teti

Luci

Fabio Barettin

Movimenti coreografici

Chiara Vecchi
  
Nuovo allestimento

 

FOTO di Michele Corsera - Teatro La Fenice

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
IDOMENEO, RE DI CRETA Roma, novembre 2019. Il debutto di Michele Mariotti alla direzione dell'orchestra...
DIE ÄGYPTISCHE HELENA Milano, 9 novembre 2019. Per la prima volta alla Scala Die ägyptische Helena,...
ERMIONE Napoli, 7 Novembre 2019. Quando un'opera seria di Gioachino Rossini, soprattutto...
MACBETH Vienna, 1 novembre 2019. “ POLONIO : Che cosa state leggendo,...
WERTHER Vienna, 31 ottobre 2019. E’ raro che io scriva una recensione in prima persona,...
LA TRAVIATA Venezia, 29 ottobre 2019. La Stagione 2018/2019 del Teatro La Fenice chiude con...
VERDI OPERA GALA Piacenza, 27 ottobre 2019. La stagione 2018/2019 del Teatro Municipale di...
IL MATRIMONIO SEGRETO Verona, 27 ottobre 2019. Grande successo domenica, per la prima rappresentazione...
GIULIO CESARE Milano, 25 ottobre 2019. Con il celebre Giulio Cesare in Egitto di Georg...
L'ELISIR D'AMORE Thiene, 20 ottobre 2019. Dopo le fortunate recite al Teatro Olimpico, il Festival...
FERNAND CORTEZ Firenze, 20 ottobre 2019. Opera monumentale di Gaspare Spontini, Fernand Cortez...
QUARTETT Milano, 19 ottobre 2019. Quartett, l'innovativo titolo di Luca Francesconi del 2011,...
LUISA MILLER Parma, settembre e ottobre 2019. Rappresentata nella monumentale Chiesa di San...
ERNANI Novara, 18 ottobre 2019. Il teatro Coccia di Novara inaugura la sua stagione...
I PESCATORI DI PERLE - TOSCA Torino, 17 e 27 ottobre 2019 La stagione operistica 2019/20 del Teatro Regio di...
I DUE FOSCARI Parma, 17 ottobre 2019. Eseguita per la prima volta in versione preliminare in...
NABUCCO Parma, 13 ottobre 2019. Stiamo tutti annegando. Non c'è bisogno di andare...
AIDA Busseto, settembre e ottobre 2019. L’Aida firmata da Franco...
NORMA Tolosa, 5 ottobre 2019. E' ormai invalso l'uso di eseguire la sinfonia delle opere...
Guglielmo tell Cremona, 4 ottobre 2019. Il Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona inaugura la sua...
L'Elisir d'amore Milano, 1 ottobre 2019. L'Elisir d'amore, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti,...
DON CARLO Madrid, 30 settembre 2019. Il Teatro Real di Madrid inaugura la Stagione...
DON GIOVANNI Roma, 28 settembre 2019. Graham Vick ha completato la trilogia dapontiana al...
L'ITALIANA IN ALGERI Torino, 26 maggio 2019. La stagione d'opera e balletto 2019 del Teatro Regio si...
Rigoletto Milano, 11 settembre 2019. Dopo la pausa estiva il Teatro alla Scala riprende la...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Venezia, 7 settembre 2019. Il Teatro la Fenice, nel proseguire la Stagione...
DEMETRIO E POLIBIO Pesaro, 18 agosto 2019. La prima opera composta da Gioachino Rossini non fu la...
GALA ROF XL Pesaro, 21 agosto 2019. Il Quarantesimo Rossini Opera Festival è festeggiato con...
SEMIRAMIDE Pesaro, 20 agosto 2019. La monumentale Semiramide è una delle poche opere serie...
L'EQUIVOCO STRAVAGANTE Pesaro, 19 agosto 2019. Seconda opera di Gioachino Rossini ad essere andata in...
MACBETH Macerata, 4 agosto 2019. Una Scozia molto "siciliana" ha fatto da sfondo...
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...

Visitatori

Visitatori oggi:341
Visitatori mese:10997
Visitatori anno:141603
Visitatori totali:478741

OperaLibera piace a...