Login

enrico 1Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato con la prima rappresentazione moderna italiana di Enrico di Borgogna al Teatro Sociale in Bergamo Alta. 


Visto da Lukas Franceschini

enrico 2

23 novembre 2018Enrico è la prima opera donizettiana completa e la prima a essere rappresentata pubblicamente: Venezia, Teatro San Luca (oggi Goldoni) 14 novembre 1818. Fu composta nella primavera del 1818, il librettista Merelli firmò un contratto per la stesura di dramma semiserio derivato da Kotzebue, il quale da rappresentarsi nell’autunno successivo era destinato a Donizetti. L’opera è da definirsi semi-seria soltanto perché presenta un ruolo buffo (Gilberto), ma, in effetti, è un’opera eroica, poiché il buffo ha carattere marginale, anche se esegue delle arie solistiche. Il punto debole dell’opera è il libretto, enfatico ed esiguo, e la drammaturgia non particolarmente ricercata, vero trattasi di un “primo” lavoro, tant’è che la parte musicale stenta ad avere una linea omogenea, piuttosto parleremo di scene e grandi arie se stanti. La forma musicale, che risulta più ampia rispetto a Pigmalione, è sotto molti aspetti poco innovativa nel disegno. Le melodie vocali invece sono fluide e con frequenti passaggi di coloratura ove prevale un virtuosismo rilevante, e l’influenza dello stile rossiniano è evidente per 

enrico 3un orecchio attento. Doveroso osservare che lo spartito contiene i primi esempi di ensemble donizettiani, il più rilevante è il terzetto del I atto, ma anche il finale è di ottima fattura. Concludendo si possono prendere a prestito le parole di William Ashbrook, autore di un celebre saggio sul compositore bergamasco: “…Enrico è un misto di talento e di inesperienza, senza però essere un dramma interessante”, definizione alla quale chi scrive aggiungerebbe trattasi di dramma in parte interessante per capire e approfondire l’evoluzione compositiva di Donizetti.
Ottima la riuscita dello spettacolo realizzato da Silvia Paoli, regista, la quale utilizza la formula di teatro nel teatro, lo spettatore assiste alle prove e realizzazione dell’opera su palcoscenico girevole che mette in luce anche il retropalco con i suoi meccanismi del “dietro le quinte”. E’ una lettura che gioca la carta principale sull’aspetto comico dell’opera, scelta forse non del tutto azzeccata ma considerata la strampalata drammaturgia ne giustifica la scelta e nell’insieme è vincente. Già dall’inizio vediamo gli artisti arrivare in abiti ottocenteschi alla prima convocazione, e da subito iniziano gli enrico 4sberleffi e le rivalse delle primedonne, ai margini c’è la figura di un mimo, Donizetti, che tenta, tra mille difficoltà, di mandare in scena la sua opera. Sullo sfondo compaiono i classici fondali, ben realizzati, che donano quel tocco storico d’altri tempi alla visione, che potremo accostare anche a un teatro dei burattini, nel suo alto senso artistico. La caratura dei personaggi è ben equilibrata, poiché è anche dramma serio, l’alternanza della recitazione è molto fluida. Molto bella la scenografia, ideata da Andrea Belli, che non solo elabora il teatrino citato, ma agli estremi riproduce fedelmente la struttura del teatro ottocentesco, e il piccolo gioiello del Sociale contribuisce in maniera importante alla resa. Splendidi i costumi disegnati da Valeria Donata Bettella, realizzati con bel cromatismo e stile storico impeccabile.
enrico 5Sul podio la gradita presenza di Alessandro De Marchi, a capo dell’orchestra Academia Montis Regalis, in spelndida forma, il quale valorizza lo spartito con un’opportuna lettura che si alterna tra moment di brio, con dinamiche frizzanti, a momenti più incisivi ma sempre contraddistinti da una rarefatta eleganza e una concertazione sostenuta. Molto positiva la prova del Coro Donizetti Opera istruito da Fabio Tartari.
Nel cast, molto omogeneo e azzeccato, primeggiano le due primedonne. Anna Bonitatibus, Enrico, utilizza una voce ben educata in fraseggio e un’eleganza stilistica ragguardevole, soprattutto sotto l’aspetto eroico, anche se abbiamo notato qualche asprezza nel settore acuto, soprattutto nel rondò, che non inficia un’esibizione di buona fattura cui si deve sommare una riuscita interpretazione teatrale.
Sonia Ganassi, Elisa, aggiunge un nuovo ruolo al suo cospicuo repertorio, oltremodo il personaggio è ibrido tra la tessitura di soprano e mezzo, ma la cantante attraverso una linea di canto apprezzabile supera tutte le difficoltà, svettando più nel settore acuto, piuttosto ostico, rispetto al grave.
Levy Sekgapane, Guido, è un tenore molto musicale ma con voce piccola, tuttavia pur non avendo ancora risolto alcuni problemi d’emissione, il settore acuto è piuttosto valido.
Francesco Castoro, Pietro, pur non iniziando benissimo, nel corso dell’opera trova più stabilità attraverso una voce pastosa e con un buon equilibrio dei registri.
Brillantissima prova quella del basso Luca Tittoto, Gilberto, che per la prima volta ascoltavo in un ruolo buffo. Il bravo cantante dotato di voceenrico 6 mirabile, profonda e dalla facile proiezione, dona un carattere squisito al ruolo, contraddistinto dall’eleganza con una prova vocale di prim’ordine.
Perfettamente calati nei loro ruoli, e professionalmente irreprensibili, Lorenzo Barbieri (Brunone), Matteo Mezzaro (Nicola), Federica Vitali (Geltrude.)
Al termine un caloroso successo ha accolto tutti i protagonisti alla ribalta.

 

©  ®

 

Visto da William Fratti

 

mini Enrico_di_Borgogna_Donizetti_2018_foto_Rota_GFR_88691 dicembre 2018. Il Festival Donizetti Opera anche nell’edizione 2018 segna un ulteriore punto in termini di qualità. Sapendo bene che le realtà provinciali possono accedere solo ad un determinato livello di finanziamenti, è doveroso complimentarsi con un cartellone che prima di tutto lavora a stretto contatto con la Fondazione Donizetti allo scopo di riscoprire i lavori originali e le varie versioni del compositore bergamasco, contribuendo alla rinascita di titoli che altrimenti sarebbero dimenticati. In secondo luogo la scelta degli interpreti appare chiaramente attinente e dunque parte fondamentale del recupero dell’intera opera di Donizetti.

mini Enrico_di_Borgogna_Donizetti_2018_Foto_Rota_GFR_8750Enrico di Borgogna ha visto la luce nel 1818 attraverso qualche incidente di percorso ed è proprio in questa ottica che Silvia Paoli ha voluto creare il suo allestimento. L’idea, forse vecchia e già vista decine e decine di volte, di creare uno spettacolo di teatro nel teatro, in questa occasione pare particolarmente centrata e funzionale. Il libretto e la trama sono abbastanza semplici e non nascondono particolari messaggi impliciti, mentre gli avvicendamenti che si sono succeduti durante la prima rappresentazione appaiono particolarmente interessanti, soprattutto secondo quella che può essere la lettura di un festival monografico. Dunque la scelta di porre in scena lo stesso Donizetti assieme a tutti i guai, le sventure, ma anche il successo che hanno segnato la prima di questo Enrico di Borgogna sono assolutamente vincenti, soprattutto se arricchite da una regia sempre presente, vivace, attenta a sguardi, gesti e movimenti, che diventa un tutt’uno con le simpatiche scenografie di Andrea Belli, i piacevoli costumi di Valeria Donata Bettella e le luci accattivanti di Fiammetta Baldiserri.

Altrettanto fresca e pimpante è la bacchetta di Alessandro De Marchi alla guida dell’eccellente Academia Montis Regalis che si prodiga in diversi numeri dal sapore frizzante, ma anche in ottime pagine più patetiche, con un dialogo tra buca e palcoscenico sempre diretto e lineare.

mini Enrico_di_Borgogna_Donizetti_2018_foto_Rota_GFR_8685Anna Bonitatibus è una protagonista magnetica e una vera fuoriclasse in questo repertorio. Il suo Enrico è superlativo. La linea di canto è morbida, gli acuti ben puntati, i gravi sono saldi, il colore è vellutato, le agilità sono sorprendenti. Una tecnica davvero eccellente, che trova il suo culmine nel rondò finale: “Mentre mi brilli intorno”.

Sonia Ganassi, che in questo caso affronta un ruolo che fa parte del suo vero terreno d’elezione, è una Elisa che non ha eguali. Il canto è pressoché perfetto, cui si somma una presenza scenica invidiabile.

Francesco Castoro è un’ottima sorpresa, limpido, brillante, sempre attento al suono e alla parola. Lo stesso vale per mini Enrico_di_Borgogna_Donizetti_2018_foto_Rota_VLB0069Levy Sekgapane che, pur avendo ancora una voce che è uno spillo, si mostra sempre ai massimi livelli in termini di tecnica, oltre ai bellissimi e naturalissimi sovracuti. Si tratta di due tenori che si vorrebbero ancora ascoltare e di cui sicuramente si sentirà ancora parlare.

Luca Tittoto è il professionista di sempre. Voce proiettatissima e ben timbrata, eccellente cantante e interprete.

Bravissimi Lorenzo Barbieri nella parte di Brunone, Matteo Mezzaro in quella di Nicola e Federica Vitali nei panni di Geltrude.

Grandissimo e meritatissimo successo per tutti.

 

Locandina

DONIZETTI OPERA FESTIVAL 2018
Bergamo - Teatro Sociale
ENRICO DI BORGOGNA
Melodramma per musica in due atti
Libretto di Bartolomeo Merelli
Musica di Gaestano Donizetti
Revisione critica a cura di Anders Wiklund (2018)
Personaggi: Interpreti:
Enrico Anna Bonitatibus
Pietro Francesco Castoro
Elisa Sonia Ganassi
Guido Levy Sekgapane
Gilberto Luca Tittoto
Brunone Lorenzo Barbieri
Nicola Matteo Mezzaro
Geltrude Federica Vitali

Orchestra Academia Montis Regalis
Coro Donizetti Opera

Direttore Alessandro De Marchi
M.o del coro Fabio Tartari
Regia Silvia Paoli

Scene

Andrea Belli

Costumi

Valeria Donata Bettella

Luci

Fiammetta Baldiserri
  
Nuovo allestimento - in coproduzione con Teatro La Fenice di Venezia

 

FOTO di Rota - Bergamo

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...
KING ARTHUR Vicenza, 2 settembre 2018. L’annuale manifestazione “Vicenza in Lirica” Visione...
VERDI OPERA NIGHT Verona, 26 agosto 2018. Il 96° Opera Festival all’Arena ha offerto quasi in...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (cast alternativo) Verona, 24 agosto 2018 (cast alternativo). Le ultime due recite de Il barbiere di...
GLI AMORI D'APOLLO E DAFNE Innsbruck, 23 agosto 2018. Come consuetudine una delle produzioni dell’Innsbruck...
DIDONE ABBANDONATA (Giuseppe Saverio Mercadante) Innsbruck, 14 agosto 2018. L’edizione 2018 de Innsbruckner Festwochen der Alten Musik,...
L'ELISIR D'AMORE Macerata, 10 agosto 2018. La regia "balneare" di Damiano Michieletto non ha fatto...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Pesaro, 10 agosto 2018 (prova generale). L’anniversario celebrativo al Rossini Opera...
ADINA Pesaro, 9 agosto 2018 (prova generale). La seconda opera dell’odierno Rossini Opera...
RICCIARDO E ZORAIDE Pesaro, agosto 2018. Il XXXIX Rossini Opera Festival è sato inaugurato con l'opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA   Verona, 4 agosto 2018. L’opera che ha ottenuto un vero trionfo all’Arena Opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Padova, 2 agosto 2018. Come di consueto ad agosto c’è il classico appuntamento con...
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale Fiorentino...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
NABUCCO Verona, 7 luglio 2018. Uno spettacolo di successo non si cambia, anzi è riproposto con...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...
TURANDOT Verona, 30 giugno 2018. La terza opera in cartellone al 96° Festival dell’Arena è...
RICHARD III Venezia, 29 giugno 2018. Al Teatro La Fenice, in prima rappresentazione italiana,...
FIDELIO Milano, 28 giugno 2018. Fidelio, opera in due atti di Ludwig van Beethoven, è proposta...
LA BOHÈME Roma, 22 giugno 2018. La rivisitazione in chiave contemporanea del catalano Alex Ollè...
CARMEN Verona, 22 giugno 2018. La 96ª Stagione Lirica all’Arena è stata inaugurata con una...
FIERRABRAS Milano, 15 giugno 2018. Franz Schubert è ricordato giustamente come illustre...
DON CARLO Bologna, 6 giugno 2018. Al Teatro Comunale c’era il clima delle grandi attese per il...
L'INGANNO FELICE Vicenza 1 giugno 2018. La XXVIIª edizione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico...
LA BATTAGLIA DI LEGNANO Firenze, 25 maggio 2018. L’unica opera scritta da Giuseppe Verdi a favore della causa...
SALOME   Verona, 24 maggio 2018. La programmazione operistica invernale della...
AIDA Milano, 18 maggio 2018. Alla Scala ritorna l’opera Aida nel celebre allestimento del...
NORMA Venezia, 16 maggio 2018. Le tre recite di Norma previste al Teatro Fenice per il mese...
BILLY BUDD Roma, 10 maggio 2018. Per la prima volta in assoluto l'opera di Benjamin Britten...
CARDILLAC Firenze, 9 maggio 2018. L'ottantunesimo maggio Musicale Fiorentino, il più antico...
FRANCESCA DA RIMINI Milano, 2 maggio 2018. La produzione lirica italiana è sterminata, tuttavia negli...
ANNA BOLENA Verona, 4 maggio 2018. Dopo oltre due lustri torna al Teatro Filarmonico Anna Bolena...
LA TRAVIATA Bolzano, 21 aprile 2018. La stagione d’opera “20.21” 2017-2018 dell’Orchestra Haydn...
I LOMBARDI ALLA PRIMA CROCIATA Torino, aprile 2018. La quarta opera del Cigno di Busseto mancava dal palcoscenico del...
SIMON BOCCANEGRA Bologna, 18 aprile 2018. Ben undici anni sono trascorsi prima che al Teatro Comunale...
ORLANDO FURIOSO Venezia, 13 aprile 2018. Peculiare che tutta la musica strumentale di Antonio Vivaldi...
DON PASQUALE Milano, 6 aprile 2018. Alla Scala una nuova produzione di Don Pasquale di Gaetano...
CAVALLERIA RUSTICANA-PAGLIACCI Roma, 5 aprile 2018. Applausi e contestazioni a scena aperta: la regia di Pippo...
LE NOZZE DI FIGARO Verona, 5 aprile 2018. Il Teatro Filarmonico di Verona ha un rapporto speciale con...
LA GIOCONDA Modena, 23 marzo 2018. Al Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” seconda tappa della...
ROBERTO DEVEREUX Parma, 22 marzo 2018. Strano ma vero, Roberto Devereux, opera in tre atti di Gaetano...
L'ORFEO Torino, 18, Marzo2018.  Quinta opera in cartellone per la stagione 2017/2018 del...
THE TELEPHONE - THE MEDIUM (Gian Carlo Menotti) Modena, 16 marzo 2018. Al Teatro Comunale “L. Pavarotti” un raro dittico del...
ROOMMATES-CIUDADELA Verona, 16 marzo 2018, Al Teatro Camploy va in scena ROOMMATES, uno spettacolo che...
DIALOGUES DES CARMELITES Bologna, 13 marzo 2018. Al Teatro Comunale per la prima volta nel corso della sua...
MANON LESCAUT Verona, 8 marzo 2018. La Stagione Lirica al Teatro Filarmonico della Fondazione Arena...
LA SONNAMBULA Roma, 3 marzo 2018. Dopo oltre 12 anni il Teatro Costanzi è tornato a rappresentare il...
TURANDOT (F. Busoni) - SUOR ANGELICA (G. Puccini) Cagliari, 2 marzo 2018. La Fondazione Teatro Lirico di Cagliari ha inaugurato la...
ORPHEE ET EURIDICE Milano, 28 febbraio 2018. C’è sempre una prima volta, in questo caso al Teatro alla...
ZENOBIA REGINA DEI PALMIRENI Venezia, 24 Febbraio 2018, Zenobia regina dei Palmireni di Tomaso Albinoni in prima...
GAIA e CURON/GRAUN Bolzano, 22 febbraio 2018 e Trento, 23 febbraio 2018. La Stagione d'Opera 2017-2018,...
ROSSINI OUVERTURES Catania 20 febbraio 2017. Scrive il coreografo e regista Mauro Astolfi nelle note di...
SALOME  Torino, 18 Febbraio 2018.Terzo titolo in cartellone per la stagione operistica...
SIMON BOCCANEGRA Milano. 16 febbraio 2018. Dal 2010 il Teatro alla Scala propone l'opera di Giuseppe...
DIE LUSTIGE WITWE (La vedova allegra) Venezia, 13 febbraio 2018. Per il carnevale 2018 il Teatro La Fenice ha allestito una...
OTELLO Verona, 8 febbraio 2018. La Stagione Lirica al Teatro Filarmonico prosegue con Otello...

Visitatori

Visitatori oggi:154
Visitatori mese:8798
Visitatori anno:35325
Visitatori totali:372463

OperaLibera piace a...