Login

Mos Foto_Finotti_9Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino Rossini molti teatri si sono occupati dell’esecuzione di alcune opere del pesarese, dalle più alle meno conosciute. Il Teatro Coccia di Novara, in coproduzione con il Teatro Verdi di Pisa da cui proviene lo spettacolo, si è lanciato nella difficile avventura della messinscena di un titolo piuttosto arduo, vincendo la scommessa.

Visto da William Fratti

 

Mos Foto_Finotti_2Francesco Pasqualetti si distingue per una direzione compatta e ben amalgamata, da cui emerge un buon dialogo tra buca e palcoscenico, sia nei momenti solistici che nei pezzi d’assieme. Lo stile rossiniano è ben chiaro, mai matematico, sempre attento al fraseggiare degli interpreti che sono il punto di forza dell’esecuzione. Il solo piccolo neo è talvolta riscontrabile in un’eccessiva sonorità, anche se il bel suono dell’Orchestra della Toscana non lo rende fastidioso. Il Coro Ars Lyrica preparato da Marco Bargagna si mostra pienamente adeguato alla situazione, seppur la grande preghiera di terzo atto “Dal tuo stellato soglio” non sia certamente la parte più riuscita della rappresentazione.
Mos Foto_Finotti_3Natalia Gavrilan, vera protagonista dell’opera, porta in scena una Elcìa non particolarmente elegante, ma perfettamente riuscita nello sfoggio della tecnica di canto, di cui si riconosce chiaramente la maniera rossiniana. La vocalità brunita, con quei peculiari affondi che possono piacere o meno, la competenza professionale e solida, l’ottimo virtuosismo, nonché la capacità di variare le dinamiche, le permettono di riuscire sapientemente nelle insidie del ruolo Colbran, che trova il suo culmine in “Tormenti! Affanni! Smanie!” a conclusione del secondo atto.
Mos Foto_Finotti_5La affianca un Osiride altrettanto vittorioso. Il saper cantar Rossini di Ruzil Gatin proviene dall’Accademia di Pesaro e si sente. Vocalità luminosa e ben proiettata – piacevolissimo l’attacco di “Ah se puoi così lasciarmi” – acuti facili e svettanti, agilità ben sgranate, fraseggio eloquente. Ogni tanto si sente qualche piccola imprecisione e l’interpretazione scenica è da rivedere, ma sicuramente si tratta solo di lasciare tempo alla maturazione.
Riesce anche il Faraone di Alessandro Abis, pure proveniente dalla scuola di Alberto Zedda, seppur la parte appare un po’ troppo acuta per la sua vocalità. La tessitura lo mette talvolta in difficoltà, ma riesce ad aggirare il problema con grande stile, grazie alla conoscenza dei propri mezzi e di ciò che riesce ad affrontare. Presumibilmente sarebbe stato un ottimo Mosè.
Mos Foto_Finotti_4_Silvia_Dalla_BenettaSilvia Dalla Benetta, ospite regolare al Festival Rossini in Wildbad, veste i panni della regina Amaltea, ruolo ingrato poiché intriso di una lunghissima serie di recitativi, ma l’esperta cantante lo eleva a personaggio protagonista ed ottiene un meritato successo personale. La voce estesa, ben proiettata e dal timbro importante si impone nei pezzi d’assieme; il carattere e l’accento drammatico emergono nei recitativi e nel quartetto; ma è con “La pace mia smarrita” – mutuata dall’aria della regina Amira “Vorrei veder lo sposo” da Ciro in Babilonia – che mostra appieno le sue qualità armoniche, il saper legare i suoni, controllare il fiato e sgranare agilità con estrema precisione.
Mos Foto_Finotti_7Annunciato indisposto, Federico Sacchi è un Mosè convincente nell’interpretazione scenica, fatta di un personaggio severo e fortemente autorevole che pare uscito da un dipinto di Guido Reni, ma spesso opaco e in difficoltà nel canto.
Più che adeguati i due tenori di contorno, l’espressivo Marco Mustaro nei panni di Mambre e il luminoso Matteo Roma in quelli di Aronne. Corretta ma poco lucente l’Amenofi di Ilaria Ribezzi.
Lo spettacolo di Lorenzo Maria Mucci è costruito su di un modesto ma efficacissimo – quanto ecologico – impianto scenico a cura di Josè Yaque e Valentina Bressan realizzato da Officina Scart di Waste Recycling Gruppo Herambiente. La parte fotografica, anche grazie ai bei costumi disegnati dagli stessi scenografi, è molto piacevole. Il lavoro di regia è invece un po’ troppo semplicistico, pressoché fatto di ingressi, uscite e piazzamenti; mancano invece movimento e gestualità studiati sul gruppo – quel poco è lasciato ai singoli interpreti e si notano le differenze – oltre alle controscene che in certi momenti avrebbero incalzato la vicenda, invece sostenuta solo grazie a direttore e solisti. Pure poco incisive le luci di Michele Della Mea, che sono sufficientemente efficaci viste nel loro insieme, ma talvolta lasciano i protagonisti al buio in proscenio, oppure restano per molto tempo fisse non andando a creare quella maggiore suggestione di cui invece un allestimento così sobrio avrebbe bisogno.

Visto da Margherita Panarelli

 

Mos Foto_Finotti_6Nel bicentenario del suo debutto sulle scene Mosè in Egitto, pur raramente rappresentata, ha ampiamente dimostrato il suo valore musicale e drammaturgico. Colpisce favorevolmente la scelta coraggiosa del Teatro Coccia di Novara di mettere in scena un’opera tanto impegnativa per celebrare l’anno rossiniano, il quale spaice constatare sia invece passato quasi in sordina. Pur in presenza di una regia poco incisiva di Lorenzo Maria Mucci, un allestimento sobrio ed efficace ed un solido cast hanno contribuito alla piena riuscita di questa ripresa del capolavoro di Rossini. Grazie al progetto SCART di Waste Recycling, scenografie e costumi ottenuti tramite il riutilizzo di materiali avanzati dalle più svariate lavorazioni hanno un fascino concreto oltre che essere apprezzabili nelle linee sartoriali. Alla direzione musicale Francesco Pasqualetti e l’Orchestra della Toscana offrono alla partitura un respiro solenne e sempre pregnante. L’attenzione al dialogo con il palcoscenico è costante e le scelte dinamiche e agogiche sempre calibrate con oculatezza e gusto.

Mos Foto_Finotti_8Sul versante canoro ottime prove da parte dell’intero cast a partire dal protagonista Federico Sacchi il quale nonostante un’indisposizione annunciata all’inizio della recita affronta con sicurezza il ruolo di Mosè. Ha risentito solo di un leggero affaticamento la celeberrima aria finale la quale mancava di morbidezza. Convince appieno Alessandro Abis nell’impervio ruolo di Faraone per fraseggio ed esecuzione musicale seppure sia da notare che il ruolo risulti di tessitura inadatta al proprio strumento vocale. È eccellente l’Osiride di Ruzil Gatin. Il tenore offre al personaggio una eccellente padronanza di tutti i registri, in particolare di quello acuto, limpido e squillante. Nonostante il certamente notevole strumento posseduto da Natalia Gavrilan, interprete del ruolo di Elcìa, il soprano non sembra padroneggiarlo appieno: se il registro acuto è saettante e sonoro infatti, non lo è altrettanto il registro grave, dove il suono risulta meno controllato. È entusiasmante il duetto del primo atto tra i due giovani amanti, "Ah, se puoi così lasciarmi". 

Mos Foto_Finotti_10_Silvia_Dalla_BenettaMaiuscola la prova nel ruolo di Amaltea di Silvia Dalla Benetta, il cui timbro rotondo e l’ampio volume si accompagnano ad una perfetta padronanza di mezzevoci, filati e pianissimi, in una lettura del personaggio dinamica e coinvolgente anche nel coté attoriale che si estrinseca maggiormente nell'aria del secondo atto "La pace mia smarrita". Più che all’altezza l’espressivo Mambre di Marco Mustaro e lo squillante Aronne di Matteo Roma. Completa il cast l’adeguata Amenofi di Ilaria Ribezzi. Espressivo e convincente anche il coro Ars Lyrica. Il successo è caloroso per l’intero cast che il pubblico accoglie con entusiasmo al termine della rappresentazione.

Locandina

Teatro Coccia di Novara - Stagione Lirica 2018-2019
MOSÈ IN EGITTO

Azione tragico-sacra di Andrea Leone Tottola

Musica di Gioachino Rossini

Personaggi: Interpreti:
Faraone Alessandro Abis
Amaltea Silvia Dalla Benetta
Osiride Ruzil Gatin
Elcia Natalia Gavrilan
Mambre Marco Mustaro
Mosè Federico Sacchi
Aronne Matteo Roma
Amenofi Ilaria Ribezzi

Orchestra della Toscana

Coro Ars Lyrica

Maestro del Coro: Marco Bargagna

Direttore Francesco Pasqualetti
Regia Lorenzo Maria Mucci

Scene e costumi

Josè Yaque

Valentina Bressan

Luci

Michele Della Mea

Nuovo Allestimento del Teatro Verdi di Pisa, in coproduzione con Teatro Coccia di Novara, Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, in collaborazione con Opéra Théâtre de Metz Métropole

FOTO DI MARIO FINOTTI

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
IDOMENEO, RE DI CRETA Roma, novembre 2019. Il debutto di Michele Mariotti alla direzione dell'orchestra...
DIE ÄGYPTISCHE HELENA Milano, 9 novembre 2019. Per la prima volta alla Scala Die ägyptische Helena,...
ERMIONE Napoli, 7 Novembre 2019. Quando un'opera seria di Gioachino Rossini, soprattutto...
MACBETH Vienna, 1 novembre 2019. “ POLONIO : Che cosa state leggendo,...
WERTHER Vienna, 31 ottobre 2019. E’ raro che io scriva una recensione in prima persona,...
LA TRAVIATA Venezia, 29 ottobre 2019. La Stagione 2018/2019 del Teatro La Fenice chiude con...
VERDI OPERA GALA Piacenza, 27 ottobre 2019. La stagione 2018/2019 del Teatro Municipale di...
IL MATRIMONIO SEGRETO Verona, 27 ottobre 2019. Grande successo domenica, per la prima rappresentazione...
GIULIO CESARE Milano, 25 ottobre 2019. Con il celebre Giulio Cesare in Egitto di Georg...
L'ELISIR D'AMORE Thiene, 20 ottobre 2019. Dopo le fortunate recite al Teatro Olimpico, il Festival...
FERNAND CORTEZ Firenze, 20 ottobre 2019. Opera monumentale di Gaspare Spontini, Fernand Cortez...
QUARTETT Milano, 19 ottobre 2019. Quartett, l'innovativo titolo di Luca Francesconi del 2011,...
LUISA MILLER Parma, settembre e ottobre 2019. Rappresentata nella monumentale Chiesa di San...
ERNANI Novara, 18 ottobre 2019. Il teatro Coccia di Novara inaugura la sua stagione...
I PESCATORI DI PERLE - TOSCA Torino, 17 e 27 ottobre 2019 La stagione operistica 2019/20 del Teatro Regio di...
I DUE FOSCARI Parma, 17 ottobre 2019. Eseguita per la prima volta in versione preliminare in...
NABUCCO Parma, 13 ottobre 2019. Stiamo tutti annegando. Non c'è bisogno di andare...
AIDA Busseto, settembre e ottobre 2019. L’Aida firmata da Franco...
NORMA Tolosa, 5 ottobre 2019. E' ormai invalso l'uso di eseguire la sinfonia delle opere...
Guglielmo tell Cremona, 4 ottobre 2019. Il Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona inaugura la sua...
L'Elisir d'amore Milano, 1 ottobre 2019. L'Elisir d'amore, melodramma giocoso di Gaetano Donizetti,...
DON CARLO Madrid, 30 settembre 2019. Il Teatro Real di Madrid inaugura la Stagione...
DON GIOVANNI Roma, 28 settembre 2019. Graham Vick ha completato la trilogia dapontiana al...
L'ITALIANA IN ALGERI Torino, 26 maggio 2019. La stagione d'opera e balletto 2019 del Teatro Regio si...
Rigoletto Milano, 11 settembre 2019. Dopo la pausa estiva il Teatro alla Scala riprende la...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Venezia, 7 settembre 2019. Il Teatro la Fenice, nel proseguire la Stagione...
DEMETRIO E POLIBIO Pesaro, 18 agosto 2019. La prima opera composta da Gioachino Rossini non fu la...
GALA ROF XL Pesaro, 21 agosto 2019. Il Quarantesimo Rossini Opera Festival è festeggiato con...
SEMIRAMIDE Pesaro, 20 agosto 2019. La monumentale Semiramide è una delle poche opere serie...
L'EQUIVOCO STRAVAGANTE Pesaro, 19 agosto 2019. Seconda opera di Gioachino Rossini ad essere andata in...
MACBETH Macerata, 4 agosto 2019. Una Scozia molto "siciliana" ha fatto da sfondo...
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...

Visitatori

Visitatori oggi:386
Visitatori mese:11042
Visitatori anno:141648
Visitatori totali:478786

OperaLibera piace a...