Login

die 1Milano, 31 gennaio 2018. Una delle più celebri operette, Die Fledermaus di Johann Strauss figlio, è stata rappresentata per la prima volta al Teatro alla Scala.


Visto da Lukas Franceschini

 

Il teatro milanese non ha mai dato spazio all’operetta, genere non secondario all’opera, almeno in alcuni casi, basti citare composizioni die 2di Offenbach, di Lehar e della famiglia Strauss.
Le cronache narrano che i gestori dei teatri viennesi cercarono con peculiarità produzioni che avrebbero riportato il pubblico nelle sale di spettacolo dopo il crollo della borsa del 1873, la quale aveva generato una crisi pesante e uno sconforto pessimistico nei viennesi.
Il direttore del Theater an der Wien, Max Steiner, seppe di una commedia francese di grande successo “Le Réveillon”, di Henri Meilhac e Ludovic Halévy, la quale riprendeva in parte "Das Gefängnis" - La prigione -, commedia molto popolare del drammaturgo tedesco Roderich Benedix. Acquistò i diritti del lavoro e incaricò il drammaturgo Karl Haffner di fare la traduzione in tedesco. Questi ebbe grandi die 3difficoltà per adattare al gusto viennese un testo marcatamente francese, il suo lavoro fu definito inadatto al teatro. Fu l’agente teatrale a risolvere il problema facendo affidare a Richard Genée la stesura del nuovo libretto e offrendolo a Johann Strauss, suo vecchio compagno di scuola, per musicare un’operetta.
Strauss fu subito affascinato dal Doktor Fledermaus, questo era il titolo originariamente pensato per il libretto di Genée, e completò la maggior parte della partitura musicale in soli quaranta giorni.
Il debutto, con titolo modificato, di Die Fledermaus, era previsto per il settembre 1874, ma le difficoltà finanziarie del Theater an der Wien portarono alla decisione di anticiparne la prima. La prima rappresentazione, molto attesa, fu il 5 aprile 1874. Numerose furono le critiche a libretto, cast e musica ma anche molti plausi da altre voci. Il pubblico decretò incondizionatamente un successo straordinario die 4alla nuova operetta di Strauss, ritmando spesso con l’applauso la travolgente musica e richiedendo numerosi bis.
L’operetta risente in maniera particolare l’influsso francese ma il passaggio sulle rive del Danubio non dimentica il tono borghese ed espressivo della brillantezza, dell’intrigo, della comicità e soprattutto della spensieratezza che contraddistingue il mondo dell’operetta, in questo caso al massimo dell‘inventiva musicale. Inoltre, il classico tema del travestimento, qui indossando una maschera, crea sviluppi drammaturgici quasi surreali e carnevaleschi, i quali supportati da una musica al tempo popolare, walzer, polke e mazurke e galop creano un insieme di rarefatta e travolgente espressione melodica.
die 5Tutto questo nello spettacolo proposto alla Scala è mancato, o almeno non è stato centrato il bersaglio, dovuto in particolare alla regia e al direttore.
Lo spettacolo di Cornelius Obonya, con scene e costumi di Heike Scheele, era sostanzialmente elegante anche se ambientato in epoca contemporanea in una località di montagna austriaca frequentata da una clientela abbiente. L’idea in se funziona, e le scene sono anche molto curate, il primo atto in una splendida villa, il secondo in uno chalet caratteristico, forse tirolese, ove trionfano teste di cervi alle pareti con relative corna, che hanno un chiaro riferimento alla vicenda, il terzo in una prigione piuttosto improbabile ma gradevole. Quello che è mancato a questo spettacolo era la vivacità, la freschezza e la recitazione. Tutto era piuttosto die 6scontato e molto stantio, senza frenesia e troppo realistico, quando invece l’operetta, specie Die Fledermaus, deve trovare fantasia, sogno, illusione. I cantanti, salvo qualche eccezione, erano sovente impacciati in una recitazione poco frizzante e i recitativi erano realizzati in tre lingue, una scelta che ha penalizzato la narrazione. Il risultato è stato poco edificante e ridotto al tedioso, tuttavia senza cadute di gusto particolari. Inoltre, poco felice l’idea di coreografare l’overture, la quale andrebbe solamente ascoltata tanto meravigliosa è la musica.
I costumi invece erano bellissimi e di grande taglio sartoriale, in primis quelli femminili.
die 7Anche la concertazione di Cornelius Meister non era all’altezza della situazione perché la sua lettura mancava di brio, di coinvolgimento di allegria. Tuttavia non si può non riconoscere che la conduzione era molto cesellata, attenta e controllata, troppo controllata poiché basata sulla compattezza di suono e una lentezza generale, quando invece ci saremo aspettati colpi di cannone e fuochi artificiali. Questa concezione ha influito pesantemente anche sulla resa canora, la quale ha dovuto adattarsi al direttore.
Eva Mei era una Rosalinde molto controllata ma ora con registro acuto molto ridimensionato, e scenicamente ingessata. Poco intrigante l’Eisenstein di Peter Sonn, meglio l’Alfred di Giorgio Berrugi più corretto ma poco sensuale, il quale deve nel corso della recita cantare molti, troppi, riferimenti all’opera italiana.
Maria Nazarova era una corretta Adele, più idonea al personaggio teatrale rispetto alla brillantezza vocale richiesta dal ruolo.
Elena Maximova, che non intrepreta il consueto ruolo en travesti, ma una principessa russa è sommariamente gutturale e poco die 8convinta drammaturgicamente.
Il migliore era Markus Werba, Dottor Falke (il pipistrello), che oltre una recitazione gradevole ed elegante sfoggia una vocalità molto apprezzabile per stile e accento.
Bravo Michael Kraus, Franke, divertente e stilizzato cantante, corretto Krasimir Spicer, Dr. Bild, e spigliatissima la Ida di Anna Doris Capitelli.
Una menzione particolare merita il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, che ha dimostrato eccezionale bravura in tutta l’opera ma in die 9particolare nella coreografia della polka veloce “Unter Donner und blitz” nella festa del II atto.
Paolo Rossi è poco convincete in quest’ambiente e in parte estraneo al ruolo.
L’orchestra del Teatro alla Scala era in forma smagliante, anche se limitata dalla concertazione, e bravissimo il Coro diretto da Bruno Casoni.
Il pubblico era piuttosto freddo e in parte annoiato, ma negli applausi finali ha riservato un caloroso consenso a tutta la compagnia.

 

©  ®

 

Locandina

TEATRO ALLA SCALA - Stagione d'Opera e Balletto 2017-2018
DIE FLEDERMAUS (Il Pipistrello)
Operetta in trea tti
Libretto di Carl Haffner e Richard Genée
Musica di Johann Strauss jr.

Dialoghi in tedesco e italiano. Dialoghi elaborati da Cornelius Obonya e Carolin Pienkos dall'edizione di Grhardt Bronner.

Edizione critica secondo la Johann Strauss Complete Edition di Universal Edition e Verlag Doblinger Vienna, in collaborazione con la Johann Strauss-Gesellschaft Vienna.

 

Personaggi: Interpreti:
Gabriel von Eisenstein Peter Sonn
Rosalinde Eva Mei
Dr. Falke Markus werba
Adele Maria Nazarova
Orlofskaya Elena Maximova
Alfred Giorgio Berrugi
Dr. Blind Kresemir Spicer
Frosch Paolo Rossi
Ida Anna Doris Capitelli *
Una donna Deborah Gismondi
Un uomo Federico Fresi
Tre uomoni czarda Federico Fresi, Maurizio Licitra, Salvatore Perdichizzi
Coppia solista Elisabetta Carbone, Massimo Giaron
Acrobati Dasha Shelest, Vadym Pankevych
 * Solista dell'Accademia di Perfezionamento per Cantanti Lirici del Teatro salla Scala

Orchestra e Coro del Teatro alla Scala
Corpo di Ballo del Teatro alla Scala

Direttore Cornelius Meister
M.o del coro Bruno Casoni
Direttore del corpo di ballo Frédéric Olivieri
Regia Cornelius Obonya

Scene e costumi

Heike Scheele

Coreografia

Heinz Spoerli

Luci

Fridrich Rom

Video

Alexander Scherpink
  
Nuovo allestimento

 

FOTO di Brescai e Amisano - Teatro alla Scala

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il celeberrimo Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...
TURANDOT Verona, 30 giugno 2018. La terza opera in cartellone al 96° Festival dell’Arena è...
RICHARD III Venezia, 29 giugno 2018. Al Teatro La Fenice, in prima rappresentazione italiana,...
FIDELIO Milano, 28 giugno 2018. Fidelio, opera in due atti di Ludwig van Beethoven, è proposta...
LA BOHÈME Roma, 22 giugno 2018. La rivisitazione in chiave contemporanea del catalano Alex Ollè...
CARMEN Verona, 22 giugno 2018. La 96ª Stagione Lirica all’Arena è stata inaugurata con una...
FIERRABRAS Milano, 15 giugno 2018. Franz Schubert è ricordato giustamente come illustre...
DON CARLO Bologna, 6 giugno 2018. Al Teatro Comunale c’era il clima delle grandi attese per il...
L'INGANNO FELICE Vicenza 1 giugno 2018. La XXVIIª edizione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico...
LA BATTAGLIA DI LEGNANO Firenze, 25 maggio 2018. L’unica opera scritta da Giuseppe Verdi a favore della causa...
SALOME   Verona, 24 maggio 2018. La programmazione operistica invernale della...
AIDA Milano, 18 maggio 2018. Alla Scala ritorna l’opera Aida nel celebre allestimento del...
NORMA Venezia, 16 maggio 2018. Le tre recite di Norma previste al Teatro Fenice per il mese...
BILLY BUDD Roma, 10 maggio 2018. Per la prima volta in assoluto l'opera di Benjamin Britten...
CARDILLAC Firenze, 9 maggio 2018. L'ottantunesimo maggio Musicale Fiorentino, il più antico...
FRANCESCA DA RIMINI Milano, 2 maggio 2018. La produzione lirica italiana è sterminata, tuttavia negli...
ANNA BOLENA Verona, 4 maggio 2018. Dopo oltre due lustri torna al Teatro Filarmonico Anna Bolena...
LA TRAVIATA Bolzano, 21 aprile 2018. La stagione d’opera “20.21” 2017-2018 dell’Orchestra Haydn...
I LOMBARDI ALLA PRIMA CROCIATA Torino, aprile 2018. La quarta opera del Cigno di Busseto mancava dal palcoscenico del...
SIMON BOCCANEGRA Bologna, 18 aprile 2018. Ben undici anni sono trascorsi prima che al Teatro Comunale...
ORLANDO FURIOSO Venezia, 13 aprile 2018. Peculiare che tutta la musica strumentale di Antonio Vivaldi...
DON PASQUALE Milano, 6 aprile 2018. Alla Scala una nuova produzione di Don Pasquale di Gaetano...
CAVALLERIA RUSTICANA-PAGLIACCI Roma, 5 aprile 2018. Applausi e contestazioni a scena aperta: la regia di Pippo...
LE NOZZE DI FIGARO Verona, 5 aprile 2018. Il Teatro Filarmonico di Verona ha un rapporto speciale con...
LA GIOCONDA Modena, 23 marzo 2018. Al Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” seconda tappa della...
ROBERTO DEVEREUX Parma, 22 marzo 2018. Strano ma vero, Roberto Devereux, opera in tre atti di Gaetano...
L'ORFEO Torino, 18, Marzo2018.  Quinta opera in cartellone per la stagione 2017/2018 del...
THE TELEPHONE - THE MEDIUM (Gian Carlo Menotti) Modena, 16 marzo 2018. Al Teatro Comunale “L. Pavarotti” un raro dittico del...
ROOMMATES-CIUDADELA Verona, 16 marzo 2018, Al Teatro Camploy va in scena ROOMMATES, uno spettacolo che...
DIALOGUES DES CARMELITES Bologna, 13 marzo 2018. Al Teatro Comunale per la prima volta nel corso della sua...
MANON LESCAUT Verona, 8 marzo 2018. La Stagione Lirica al Teatro Filarmonico della Fondazione Arena...
LA SONNAMBULA Roma, 3 marzo 2018. Dopo oltre 12 anni il Teatro Costanzi è tornato a rappresentare il...
TURANDOT (F. Busoni) - SUOR ANGELICA (G. Puccini) Cagliari, 2 marzo 2018. La Fondazione Teatro Lirico di Cagliari ha inaugurato la...
ORPHEE ET EURIDICE Milano, 28 febbraio 2018. C’è sempre una prima volta, in questo caso al Teatro alla...
ZENOBIA REGINA DEI PALMIRENI Venezia, 24 Febbraio 2018, Zenobia regina dei Palmireni di Tomaso Albinoni in prima...
GAIA e CURON/GRAUN Bolzano, 22 febbraio 2018 e Trento, 23 febbraio 2018. La Stagione d'Opera 2017-2018,...
ROSSINI OUVERTURES Catania 20 febbraio 2017. Scrive il coreografo e regista Mauro Astolfi nelle note di...
SALOME  Torino, 18 Febbraio 2018.Terzo titolo in cartellone per la stagione operistica...
SIMON BOCCANEGRA Milano. 16 febbraio 2018. Dal 2010 il Teatro alla Scala propone l'opera di Giuseppe...
DIE LUSTIGE WITWE (La vedova allegra) Venezia, 13 febbraio 2018. Per il carnevale 2018 il Teatro La Fenice ha allestito una...
OTELLO Verona, 8 febbraio 2018. La Stagione Lirica al Teatro Filarmonico prosegue con Otello...
DIE FLEDERMAUS (Il Pipistrello) Milano, 31 gennaio 2018. Una delle più celebri operette, Die Fledermaus di Johann...
I MASNADIERI Roma, 27 gennaio 2018. A distanza di quasi mezzo secolo il Teatro dell'Opera di Roma...
LA TRAVIATA Treviso, 26 gennaio 2018. Il Teatro Comunale “M. Del Monaco” chiude la stagione...
LE METAMORFOSI DI PASQUALE Venezia, 21 gennaio 2018. Al Teatro Malibran, nell'ambito della stagione lirica del...
LA BOHEME Bologna, 19 gennaio 2018. La Stagione d’Opera 2018, denominata “ON”, del Teatro...
TURANDOT Torino, 16 gennaio 2017. Turandot al teatro Regio di Torino si è dimostrata una...
CARMEN Firenze, 14 gennaio 2018. Recita domenicale all’insegna dell’esaurito al Teatro...
IRIS Pisa, 13 gennaio 2018. Iris di Pietro Mascagni torna al Teatro Verdi nell’ambito di un...
TOSCA Bologna, 21 dicembre 2017. La stagione d’opera 2017 del Teatro Comunale si è terminata...
DIE LUSTIGE WITWE (La vedova allegra) Verona, 19 dicembre 2017. Dopo la forzata pausa autunnale, la Fondazione Arena...
LA DAMNATION DE FAUST Roma, 17 dicembre 2017. La regia di Damiano Michieletto ha attirato reazioni...
TOSCA Rovigo, 15 dicembre 2017. Al Teatro Sociale un nuovo allestimento dell’opera Tosca di...
ANDREA CHENIER Milano, 13 dicembre 2017. La stagione d'opera 2017-2018 del Teatro alla Scala è stata...
LA CENERENTOLA Bergamo, 9 dicembre 2017. La stagione lirica di Bergamo e il contestuale Festival...
DON PASQUALE Vienna, 2 dicembre 2017. Saldamente in mano al M° Evelino Pidò, che ne ha...
DIE ANTILOPE Bolzano, 2 dicembre 2017. Inaugurata al Teatro Comunale di Bolzano la Stagione lirica...
CHE ORIGINALI! - PIGMALIONE Bergamo, 1 dicembre 2017. Al Festival Donizetti è stato allestito un dittico davvero...
UN BALLO IN MASCHERA Venezia, 29 novembre 2017. Il Teatro La Fenice ha inaugurato la Stagione Lirica e di...
FALSTAFF   Torino, 26 Novembre 2017. Secondo titolo della stagione operistica...
IL BORGOMASTRO DI SAARDAM Bergamo, 24 novembre 2017. Il Donizetti Festival 2017 è stato inaugurato dal...
CARMEN (balletto) Catania, 24 novembre 2017. Se è vero che il personaggio di Carmen la gitana,...
LA CIOCIARA Cagliari, 24 novembre 2017. Il Teatro Lirico, nelle figure del Sovrintendente Claudio...
TI VEDO, TI SENTO, MI PERDO (in attesa di Stradella) Milano, 21 novembre 2017. L'ultimo titolo della stagione d'opera 2016-2017 è una nuova...
NABUCCO Milano 16 novembre 2017. Nabucco di Giuseppe Verdi è stato il penultimo titolo...
AIDA Bologna, 12 novembre 2017. Penultimo appuntamento operistico della Stagione Lirica...
DIE ZAUBERFLOTE Brescia, 12 novembre 2017. Seconda replica di Die Zauberflöte di Wolfgang Amadeus...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Rovigo, 5 novembre 2017. La 202ª Stagione Lirica al Teatro Sociale è stata inaugurata...
IL TROVATORE Padova, 27 ottobre 2017. Inaugurata la Stagione Lirica al Teatro Comunale “G. Verdi”...
LA RONDINE Firenze, 22 ottobre 2017. Per la prima volta a Firenze è andata in scena l’opera La...
DER FREISCHUTZ Milano, 20 ottobre 2017. Dopo quasi vent’anni torna nella sala del Piermarini Der...
DON GIOVANNI Venezia, 19 ottobre 2017. L'opera Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart, nella...
TRISTAN UND ISOLDE Torino, 15 Ottobre 2017. Il capolavoro di Richard Wagner "Tristano e Isotta"...
JÉRUSALEM Parma, ottobre 2017. L’edizione critica di Jérusalem, rifacimento francese de I...
FRA DIAVOLO Roma, 8 ottobre 2017. A distanza di quasi un secolo e mezzo è tornato nella Capitale...
STIFFELIO Parma, 6 ottobre 2017. Strepitoso allestimento di Stiffelio al Verdi Festival ideato...
FALSTAFF Parma, 5 ottobre 2017. Il Festival Verdi 2017 presenta tre titoli: Jérusalem, Stiffelio...
CEFALO E PROCRI - ECCESSIVO E' IL DOLOR QUAND'EGLI E' MUTO Venezia, 29 settembre 2017. Il teatro La Fenice si conferma ancora una volta molto...
ETTORE MAJORANA. CRONACA DI INFINITE SCOMPARSE Como, 28 settembre 2017. La musica d'oggi inaugura la Stagione 2017-2018 del...
TAMERLANO   Alla Scala torna in scena il repertorio barocco. Con piacere si riscoprono...
HANSEL UND GRETEL Milano, 21 settembre 2017. Dopo quasi sessant'anni dall'ultima rappresentazione la...
LA FINTA TEDESCA - LA DIRINDINA   Vicenza, 8 settembre 2017. E’ ormai prassi consolidata che al Festival...
L'OCCASIONE FA IL LADRO   Venezia, 7 settembre 2017. Il ciclo delle cinque farse di Gioachino Rossini,...
ORFEO   Vicenza, 6 settembre 2017. La quinta edizione di “Vicenza in Lirica 2017 –...
LUCREZIA BORGIA Salisburgo, 30 agosto 2017. Lucrezia Borgia è indubbiamente uno dei capolavori...
ARIODANTE Salisburgo, 28 agosto 2017. La messinscena del celebre – e al tempo stesso...
TOSCA   Verona, 25 agosto. L’ultimo titolo del lungo cartellone operistico all’Arena è...
TORVALDO E DORLISKA Pesaro, agosto 2017. La terza opera proposta del Festival pesarese è stata il dramma...
LA PIETRA DEL PARAGONE Pesaro, agosto 2017. Il Festival 2017 potrebbe avere essere sottotitolato “le...
LE SIEGE DE CORINTHE Pesaro, agosto 2017. Il Rossini Opera Festival Per la seconda volta nel corso della...
IL VIAGGIO A REIMS Pesaro, 16 agosto 2017. Come di consuetudine, accanto ai tre titoli principali,...
AIDA (Edizione storica 1913)   Verona, 16 agosto 2017. Aida è titolo principe all’Arena di Verona, e anche...
IL RITORNO DI ULISSE IN PATRIA   Innsbruck, 14 agosto 2017. All’Innsbrucker Festwochen der Alten Musik,...
TURANDOT Macerata, 13 agosto 2017. Il progetto creativo di Stefano Ricci e Gianni Forte ha...

Visitatori

Visitatori oggi:82
Visitatori mese:5713
Visitatori anno:66831
Visitatori totali:271273

OperaLibera piace a...