Login

spo 1Venezia, 21 gennaio 2018. Al Teatro Malibran, nell'ambito della stagione lirica del Teatro La Fenice, è stata rappresentata in prima esecuzione in tempi moderni la farsa giocosa per musica di Gaspare Spontini Le metamorfosi di Pasquale o sia Tutto è illusione nel mondo, su libretto di Giuseppe Maria Foppa. 


Visto da Lukas Franceschini

 

La farsa fu rappresentata in prima esecuzione al Teatro Giustiniani di San Moisè di Venezia il 16 gennaio 1802 ed è l'ultima testimonianza dei suoi primi anni di lavoro in Italia, nei quali compose opere quasi tutte di genere buffo per vari teatri tra cui Roma, Napoli, Firenze e Palermo. In seguito con il suo trasferimento prima a Parigi, poi in Germania, la carriera decollerà definitivamente elevandolo ai vertici dei musicisti del tempo, producendo i veri capolavori che possono essere individuati in tre titoli: La Vestale, spo 2Fernand Cortez, Olympie.
Lo stile della farsa ricalca a tutto tondo il classico esempio dell'opera buffa in un atto della scuola napoletana, poi divulgatasi in tutta la penisola. Non dimentichiamo che Spontini, nativo marchigiano, studiò al Conservatorio della Pietà dei Turchini di Napoli, e dopo il diploma successe a Domenico Cimarosa come maestro di Cappella della Corte napoletana, pertanto lo stile non si distacca dal genere che tanto ebbe successo in quel periodo e altrettanto era di gradimento.
Quando fu rappresentata "La metamorfosi di Pasquale", che fu abbinata alla ripresa di un'altra farsa, di Raffaele Ortigiano, "Non spo 3credere alle apparenze", ebbe un'accoglienza molto tiepida e già una settimana dopo fu tolta dal cartellone.
E' peculiare fare una precisazione storica. Fino a pochissimo tempo addietro le uniche opere del primo periodo compositivo di Spontini, su un totale di circa quindici, si conservava solo l'autografo de "Li puntigli delle donne" (al Conservatorio di Napoli), e le copie di altri quattro, di cui uno incompleto, le altre risultavano perdute. Tuttavia, attraverso testimonianze del tempo si era a conoscenza che l'autore anche in tarda età era in possesso di suoi spartiti giovanili ben custoditi. Improvvisamente apparve presso un antiquario inglese l'autografo de "La fuga in maschera" (Napoli, 1800) che ora fa parte della Casa Museo Spontini. Nella primavera del 2017 nella biblioteca del Castello dei Conti di Ursel a Hingene, nelle Fiandre, vennero alla luce ben quattro autografi, oltre alla farsa in oggetto, le opere in due atti "Il quadro parlante" (Palermo, 1800) e "Il geloso e l'audace" (Roma, 1801), oltre alla cantata "L'eccelsa gara" (rappresentata privatamente nel 1806). Con ogni probabilità questi manoscritti sono giunti a Ursel attraverso un asse ereditario che può risalire direttamente a Céleste Erard, vedova Spontini, che aveva custodito gelosamente tutti gli autografi del marito fino alla sua morte avvenuta nel 1878.
Il volume "La metamorfosi di Pasquale", cui si presume, quasi con certezza la rilegatura fu compiuta dopo la morte del compositore, spo 4presenta alcune lacune: manca la sinfonia e un fascicolo del finale. Quanto alla sinfonia è ipotizzabile che dovesse essere quella de "La fuga in maschera" composta a Napoli qualche anno prima, e come d'uso al tempo riutilizzata. Mentre per la sezione finale, circa una novantina di battute, non abbiamo una situazione analoga. E’ stato necessario ricostruire ex-novo la parte mancante, basandosi su spunti melodici e modelli tipici del linguaggio musicale di Spontini, operazione effettuata con encomio da Federico Agostinelli.
Ritornando alla farsa, i personaggi sono figli tipici dell'opera buffa: una serva astuta, un nobile impacciato, una coppia di giovani amanti contrastati dagli eventi ma con felice epilogo, un rivale in amore, un servo intraprendente e infine un protagonista ciarlatano e credulone manovrato a sua insaputa. La musica di Spontini ripercorre gli stili della scuola napoletana ma sono presenti anche elementi che segnano un sviluppo del linguaggio con una più evoluta ricchezza armonica e un’acuta definizione dei diversi momenti scenici, spo 5rispetto ai "Puntigli" si evince una maggiore varietà del lessico musicale ed espressive sfumature.
Lo spettacolo ideato da Bepi Morassi, con gli allievi della Scuola di Scenografia dell'Accademia di Belle Arti di Venezia per scene e costumi, è ambientato a Napoli, prendendo punto dallo stile dell'opera, nel periodo del Café chantant negli anni '20, epoca di fermento innovativo in campo teatrale. Non manca uno spunto dal cinema (Carosello napoletano), trasformando il tutto in una classica commedia brillante di stampo partenopeo. L'intento sarebbe stato ottimo, anzi perfettamente calzante, tuttavia cadute nel classico tableau della macchietta hanno contribuito a rendere meno efficace un’elegante vicenda, seppur stereotipata. Non contribuisce la scenografia di Piero De Francesco, piuttosto spoglia e poco avvincente, se doveva essere la ricostruzione di un momento storico-artistico peculiare, questi era irriconoscibile. Più azzeccati i costumi di Elena Utenti, cromatici e frizzanti.
Molto migliore il versante musicale a cominciare dalla direzione di Gianluca Capuano, direttore sempre più in ascesa, il quale perfettamente a conoscenza di alcuni limiti della partitura si applica sostenendo un ritmo narrativo molto efficace, scavando, quando gli è possibile, in cromatismi molto pertinenti e mantenendo un equilibrio formale contraddistinto da un ritmo sostenuto e molto giocoso. Lo stesso direttore è anche maestro al clavicembalo, ruolo che assolve con spiccata musicalità e senso teatrale. Complice della bella concertazione è stata anche l'ottima prova dell'orchestra della Fenice, precisa e dal suono lucente.
Abbastanza omogeneo il cast, senza punte eccelse. Andrea Patucelli, Pasquale, è cantante abbastanza preciso e molto bravo spo 6scenicamente anche se il timbro è piuttosto ruvido. Efficace la Lisetta di Irina Dubrovskaya, più a suo agio nel registro acuto rispetto alla zona grave ma puntuale nella sua grande aria.
Giorgio Misseri, il marchese, è interprete gradevole, anche se talvolta un po' forzato, si distingue il Fortino di Carlo Cecchi, interprete rifinito e con buon fraseggio.
Michela Antenucci è una frizzante Costanza, Francesco Basso un barone sornione, e Christian Collia, nel doppio ruolo di cavaliere e sergente, puntuale cantante.
Teatro quasi tutto esaurito per questa prima in tempi moderni, pubblico entusiasta al termine che ha premiato l’intera compagnia con numerosi applausi e chiamate.

 

©  ®

 

Locandina

TEATRO LA FENICE - Stagione Lirica e Balletto 2017-2018
Teatro Malibran
LE METAMORFOSI DI PASQUALE o sia Tutto è illusione nel mondo
Farsa giocosa per musica in un atto
Libretto di Giuseppe Maria Foppa
Musica di Gaspare Spontini

Edizione critica a cura di Federico Agostinelli

Edizione della Fondazione Pergolesi Spontini con il contributo del Centro Studi per la musica fiamminga e della Provincia di Anversa

Prima rappresentazione in tempi moderni


Personaggi: Interpreti:
Il barone Francesco Basso
Costanza Michela Antenucci
Il cavaliere/un sergente Christian Collia
Lisetta Irina Dubrovskaya
Il marchese Giorgio Misseri
Frontino Carlo Cecchi
Pasquale Andrea Patucelli

Orchestra del Teatro La Fenice

Direttore e maestro al clavicembalo Gianluca Capuano
Regia Bepi Morassi

Scene

Piero De Francesco

Costumi

Elena Utenti

Scene, costumi e luci

Scuola di Scenografia dell'Accademia di Belle Arti di Venezia

Direzione laboratorio progettazione scene e coordinamento progetto Atelier Malibran 2018

Lorenzo Cutuli
  
Nuovo allestimento, in coproduzione con Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi

 

FOTO di Michele Corsera - Teatro La Fenice

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...
KING ARTHUR Vicenza, 2 settembre 2018. L’annuale manifestazione “Vicenza in Lirica” Visione...
VERDI OPERA NIGHT Verona, 26 agosto 2018. Il 96° Opera Festival all’Arena ha offerto quasi in...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (cast alternativo) Verona, 24 agosto 2018 (cast alternativo). Le ultime due recite de Il barbiere di...
GLI AMORI D'APOLLO E DAFNE Innsbruck, 23 agosto 2018. Come consuetudine una delle produzioni dell’Innsbruck...
DIDONE ABBANDONATA (Giuseppe Saverio Mercadante) Innsbruck, 14 agosto 2018. L’edizione 2018 de Innsbruckner Festwochen der Alten Musik,...
L'ELISIR D'AMORE Macerata, 10 agosto 2018. La regia "balneare" di Damiano Michieletto non ha fatto...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Pesaro, 10 agosto 2018 (prova generale). L’anniversario celebrativo al Rossini Opera...
ADINA Pesaro, 9 agosto 2018 (prova generale). La seconda opera dell’odierno Rossini Opera...
RICCIARDO E ZORAIDE Pesaro, agosto 2018. Il XXXIX Rossini Opera Festival è sato inaugurato con l'opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA   Verona, 4 agosto 2018. L’opera che ha ottenuto un vero trionfo all’Arena Opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Padova, 2 agosto 2018. Come di consueto ad agosto c’è il classico appuntamento con...
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale Fiorentino...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
NABUCCO Verona, 7 luglio 2018. Uno spettacolo di successo non si cambia, anzi è riproposto con...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...
TURANDOT Verona, 30 giugno 2018. La terza opera in cartellone al 96° Festival dell’Arena è...
RICHARD III Venezia, 29 giugno 2018. Al Teatro La Fenice, in prima rappresentazione italiana,...
FIDELIO Milano, 28 giugno 2018. Fidelio, opera in due atti di Ludwig van Beethoven, è proposta...
LA BOHÈME Roma, 22 giugno 2018. La rivisitazione in chiave contemporanea del catalano Alex Ollè...
CARMEN Verona, 22 giugno 2018. La 96ª Stagione Lirica all’Arena è stata inaugurata con una...
FIERRABRAS Milano, 15 giugno 2018. Franz Schubert è ricordato giustamente come illustre...
DON CARLO Bologna, 6 giugno 2018. Al Teatro Comunale c’era il clima delle grandi attese per il...
L'INGANNO FELICE Vicenza 1 giugno 2018. La XXVIIª edizione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico...
LA BATTAGLIA DI LEGNANO Firenze, 25 maggio 2018. L’unica opera scritta da Giuseppe Verdi a favore della causa...
SALOME   Verona, 24 maggio 2018. La programmazione operistica invernale della...
AIDA Milano, 18 maggio 2018. Alla Scala ritorna l’opera Aida nel celebre allestimento del...
NORMA Venezia, 16 maggio 2018. Le tre recite di Norma previste al Teatro Fenice per il mese...
BILLY BUDD Roma, 10 maggio 2018. Per la prima volta in assoluto l'opera di Benjamin Britten...
CARDILLAC Firenze, 9 maggio 2018. L'ottantunesimo maggio Musicale Fiorentino, il più antico...
FRANCESCA DA RIMINI Milano, 2 maggio 2018. La produzione lirica italiana è sterminata, tuttavia negli...
ANNA BOLENA Verona, 4 maggio 2018. Dopo oltre due lustri torna al Teatro Filarmonico Anna Bolena...

Visitatori

Visitatori oggi:152
Visitatori mese:7181
Visitatori anno:80776
Visitatori totali:417914

OperaLibera piace a...