Login

b_200_150_16777215_00___images_18194265_1775590465790158_3221156885519033571_n.jpgRoma, 30 aprile 2017. Il dramma di Umberto Giordano mancava dal Costanzi dal 1975: la regia di Marco Bellocchio ha attirato un pubblico molto curioso.


Visto da Simone Ricci

Dopo ben 42 anni il pubblico romano del Teatro Costanzi è tornato ad apprezzare l'opera più famosa di Umberto Giordano, "Andrea Chénier": la regia di Marco Bellocchio ha assicurato la giusta aspettativa tra gli spettatori, alle prese con uno spettacolo rispettoso della più nobile tradizione, irrinunciabile come non mai in un lavoro storico tanto preciso come quello del compositore pugliese. L'ambientazione accurata ha permesso di immedesimarsi molto bene negli anni della rivoluzione francese: Roma è stata "dimenticata" per lasciare spazio alla Parigi di fine '700, anche se le ideologie di quel periodo sono state messe in secondo piano per dare maggiore risalto alla vicenda amorosa del dramma in quattro quadri.

 

b_200_150_16777215_00___images_18222501_1775589445790260_2328739722128197731_n.jpgQuesta recensione si riferisce alla replica di domenica 30 aprile 2017. Le scelte registiche di Bellocchio e le scene di Gianni Carluccio sono state studiate con attenzione per non far perdere al pubblico il minimo dettaglio, in particolare il tribunale popolare e il semplice balconcino da cui appare fugacemente Robespierre. L'importanza assegnata alle parti minori, poi, ha impreziosito il risultato complessivo, all'insegna di un vero e proprio quadro d'insieme in cui non mancava proprio nulla. Il passaggio del carretto dei condannati è stato forse eccessivamente rapido e accompagnato da un entusiasmo non convinto del popolo, ma questo non vuol dire che la narrazione storica non sia stata scorrevole.

 

Un altro piccolo appunto può essere fatto alla scena finale, quella in cui Andrea e Maddalena affrontano fieramente e serenamente la ghigliottina: le ultime note dell'orchestra accompagnano tenore e soprano al centro della scena, senza far intendere realmente cosa accadrà nel giro di poco tempo. Chiudere il sipario con i due protagonisti che si tengono per mano in un grande ambiente un po' scarno ha privato il pubblico dell'emozione finale che avrebbe fatto apprezzare maggiormente il momento drammatico della condanna a morte.

 

b_200_150_16777215_00___images_18199479_1775594565789748_1342081955971256028_n.jpgGregory Kunde ha affrontato con esperienza ed eleganza il ruolo del titolo, senza risparmiare gli acuti e mostrando un registro grave a tratti disomogeneo che non ha però "macchiato" la performance, apprezzata con convinzione dal pubblico capitolino. Gli aspetti innamorati e slanciati del giovane poeta sono stati resi con sicurezza e Un dì all'azzurro spazio è filato via senza eccessivi problemi. Maria Josè Siri, apprezzata alla Scala nella "Madama Butterfly del 7 dicembre scorso, ha impersonato una Maddalena scenicamente credibile e dalla dizione corretta e precisa. Il momento più atteso della sua serata, La mamma morta, è stato affrontato con una lieve titubanza iniziale che ha poi lasciato spazio a note passionali e dolci.

 

Il voto non può che essere positivo anche per Roberto Frontali: il suo Gérard ha colpito per il timbro baritonale ben definito e le parole scandite in maniera efficace dal punto di vista teatrale, con tanto di inflessioni interpretative più che adeguate a un personaggio di acceso verismo come questo. Natascha Petrinsky ha deciso di non strafare con l'interpretazione di Bersi, puntando sulla correttezza delle note e sulla freschezza teatrale. Anna Malavasi ha caratterizzato con garbo la Contessa di Coigny, autorevole e altera come richiede il personaggio, mentre Duccio Dal Monte è stato un Roucher suadente e impeccabile.

 

b_200_150_16777215_00___images_18193756_1775590442456827_3750284985153686825_n.jpgGrande entusiasmo ha suscitato Elena Zilio, una Madelon accorata e commovente al punto da far trattenere a fatica le lacrime. Il resto del cast era composto da Graziano Dallavalle nel doppio ruolo del Romanziero e di Fouquier-Tinville, Gevorg Hakobyan in quello del sanculotto Mathieu, il mellifluo Incredibile di Luca Casalin, il puntuale Abate di Andrea Giovannini e Timofei Baranov che ha garantito la presenza di Schmidt, del maestro di casa e di Dumas. Roberto Abbado ha diretto con piglio sicuro e deciso l'orchestra del Teatro dell'Opera di Roma: i momenti di più intenso lirismo sono stati resi con vere e proprie ondate di tensione e una presenza strumentale davvero gradevole.

 

Apprezzabile, come di consueto, la prestazione del coro del Teatro dell'Opera di Roma, diretto da Roberto Gabbiani: il popolo rivoluzionario è stato tratteggiato con gli slanci giusti e ombreggiature espressive, un "personaggio" che in un'opera come "Andrea Chénier" deve essere affrontato con mezzi appropriati. Gli spettatori romani hanno tributato applausi convinti e scroscianti, qualche accenno di fischio (prontamente coperto dal resto del teatro) stava per caratterizzare l'accoglienza a Maria Josè Siri, ma sarebbe stata una punizione davvero esagerata. Il dramma di Giordano tornerà per l'ultima volta in questo teatro martedì 2 maggio con la direzione affidata a Pietro Rizzo.

Locandina

Teatro dell'Opera di Roma - Stagione 2016-2017
Andrea Chénier
Dramma di ambiente storico in quattro quadri
Libretto di Luigi Illica
Musica di Umberto Giordano
Personaggi: Interpreti:
Andrea Chénier Gregory Kunde
Carlo Gérard Roberto Frontali
Maddalena di Coigny Maria José Siri
La mulatta Bersi Natascha Petrinsky
La Contessa di Coigny Anna Malavasi
Madelon Elena Zilio
Roucher Duccio Dal Monte
Il Romanziero/Fouquier-Tinville Graziano Dallavalle
Il Sanculotto Mathieu Gevorg Hakobyan
Un "Incredibile" Luca Casalin
L'Abate Andrea Giovannini
Schmidt/Il maestro di casa/Dumas Timofei Baranov

Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma
Coro del Teatro dell'Opera di Roma

Maestro del Coro: Roberto Gabbiani

Direttore Roberto Abbado
Regia Marco Bellocchio

Scene

Gianni Carluccio

Costumi

Daria Calvelli

Luci 

Gianni Carluccio

  
Nuovo allestimento in coproduzione con il Teatro La Fenice di Venezia

 

FOTO DI YASUKO KAGEYAMA

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
AIDA Roma, 13 luglio 2019. Intimismo e psicologia: alle Terme di Caracalla è tornato...
Prima la musica e poi le parole - Gianni schicchi Milano, 10 luglio 2019. Il Teatro alla Scala, come ultima proposta prima della...
Madama butterfly Savona, 6 luglio 2019. Nel complesso monumentale del Priamar va in scena Madama...
I MASNADIERI Milano, 1 luglio 2019. Dopo oltre quaranta anni di assenza I masnadieri torna sul...
IL TROVATORE Verona, 29 giugno 2019. Terzo titolo dell’Opera Festival 2019, Il Trovatore di...
IPHIGENIE EN TAURIDE Parigi, 24 giugno 2019. Ogni volta che si ha la fortuna di ascoltare uno dei...
LE NOZZE DI FIGARO Firenze, 15 giugno 2019. Il debutto assoluto di Sonia Bergamasco nelle regie...
LA CENERENTOLA Roma, 12 giugno 2019. Una interpretazione fiabesca e azzurrina: Emma Dante torna...
ALCINA Salisburgo, 9 giugno 2019. Nell'anno in cui il Festival di Pentecoste di...
POLIFEMO Salisburgo, 8 giugno 2019. Il Festival di Pentecoste di Salisburgo quest'anno è...
die tote stadt Milano, 7 giugno 2019. Per la prima volta viene rappresentata al Teatro alla Scala Die...
TURANDOT Bologna, 30 maggio 2019. Turandot, l’opera incompiuta di Puccini, torna al...
L'ANGELO DI FUOCO Roma, 23 maggio 2019. Dopo 53 anni il lavoro di Prokof'ev è tornato a Roma con un...
IDOMENEO Milano, 16 maggio 2019. Dopo dieci anni di assenza torna al Teatro alla Scala...
LA STRANIERA Firenze, 14 maggio 2019. Molto repertorio d'opera della prima metà dell'Ottocento,...
Così fan tutte  Las Palmas, Gran Canaria, 11 maggio 2019. Una volta si era soliti dire:...
MADAMA BUTTERFLY Catania, 10 maggio 2019. Madama Butterfly è un gran titolo ed eccolo a Catania il...
LA TRAVIATA Novara, 5 maggio 2019. La Traviata di Giuseppe Verdi, assente dalle scene...
REQUIEM Parma, 3 maggio 2019. L'ultima composizione di Wolfgang Amadeus Mozart -...
ARIADNE AUF NAXOS Milano, 30 aprile 2019. Ariadne auf Naxos torna finalmente al Teatro alla Scala...
LA SONNAMBULA Torino,14 Aprile 2019. Assente dalle scene torinesi per oltre vent'anni il...
SERSE Piacenza, 12 aprile 2019. Dopo qualche anno di assenza l’opera barocca torna al...
IL BARBIERE SI SIVIGLIA Parma, 22 marzo 2019. Anche in una città come Parma oggigiorno è più facile...
AGNESE Torino, 17 marzo 2019. Ferdinando Paer, eccellente musicista di collegamento tra il...
CHOVANŠČINA Milano, 6 marzo 2019. La grande opera incompiuta di Modest Petrovič Musorgskij è...
ANDREA CHENIER Reggio Emilia, 1 marzo 2019. Oltre a La forza del destino, l’altra produzione di...
ANNA BOLENA Roma, 28 febbraio 2019. Il quarto titolo del Costanzi per la stagione 2018-2019 è...
SEMIRAMIDE Bilbao, 22 e 25 febbraio 2019. Per questa produzione di Semiramide al Palacio...
RIGOLETTO Torino, 10 e 16 febbraio 2019. Arriva a Torino il Rigoletto con la regia di John...
DON GIOVANNI Verona, 31 gennaio 2019. Al Teatro Filarmonico è stato rappresentato Don Giovanni,...
WERTHER Venezia, 25 gennaio 2019. Werther, il drame lyrique di Jules Massenet, è proposto al...
MADAMA BUTTERFLY Torino, 20 gennaio 2019. Si torna alla tradizione dopo il dirompente allestimento di...
DIONYSOS RISING (Roberto David Rusconi)   Trento, 19 gennaio 2019. La stagione d’opera “Forces of nature” della...
TURANDOT Rovigo, 18 gennaio 2019. Un successo pieno la prima rappresentazione della fiaba...
LA TRAVIATA Roma, 18 gennaio 2019. Sofia Coppola e Valentino hanno regalato ancora una...
LA FORZA DEL DESTINO Piacenza, 18 gennaio 2019. Dopo tredici anni di assenza, La forza del destino di...
LA TRAVIATA Milano, 16 gennaio 2019. Al Teatro alla Scala il primo titolo del nuovo anno è La...
UN BALLO IN MASCHERA Parma, 16 gennaio 2019. Nel centenario della morte di Cleofonte Campanini – sotto...
LA CENERENTOLA Padova, 31 dicembre 2018. Padova celebra Rossini chiudendo l’anno con La...
DON GIOVANNI Bologna, 20 dicembre 2018. Il Teatro Comunale di Bologna conclude la Stagione 2018 e...
ATTILA Milano, 18 dicembre 2018. L’opera inaugurale della Stagione del Teatro alla Scala è...
LE NOZZE DI FIGARO Rovigo, 14 dicembre 2018. Ben realizzata, nel suo insieme, la messa in scena del...
RIGOLETTO Roma, 13 dicembre 2018. Dal '500 al 1943 il passo è breve: la stagione 2018-2019...
CARMEN Firenze, 4 dicembre 2018. Dopo solo un anno dal suo debutto, lo spettacolo di Leo...
ELISABETTA AL CASTELLO DI KENILWORTH Bergamo, 30 novembre 2018. Secondo e imperdibile titolo del Donizetti Opera è stato...
MACBETH Venezia, 29 novembre 2018. La stagione lirica 2018-2019 del Teatro La Fenice è stata...
L'ELISIR D'AMORE 24 novembre 2018, Torino. La stagione operistica 2018/19 del Teatro Regio di Torino...
ENRICO DI BORGOGNA Bergamo, novembre e dicembre 2018. Il Donizetti Opera Festival 2018 è stato inaugurato...
FIN DE PARTIE Milano, 22 novembre 2018. Finalmente dopo anni di gestazione e rimandi, dovute a...
MOSÈ IN EGITTO Novara, 18 novembre 2018. Nel centocinquantesimo anniversario della morte di Gioachino...
LA FILLE DU REGIMENT Bologna, 14 novembre 2018. Ripreso al Teatro Comunale l'allestimento ideato da Emilio...
FALSTAFF Como, 11 novembre 2018. Piacevolissimo il Falstaff comasco in scena nel weekend scorso...
NABUCCO Rovigo, 9 novembre 2018. La Stagione Lirica del Teatro Sociale, il quale nel 2019...
LE NOZZE DI FIGARO Roma, 2 novembre 2018. Graham Vick propone una regia del capolavoro mozartiano...
CAPPUCCETTO ROSSO Piacenza, 26 ottobre 2018. Il compositore piacentino Stefano Guagnini, classe...
FALSTAFF Vicenza, 14 ottobre 2018. Felice collaborazione quella tra la Società del Quartetto di...
IL TROVATORE Torino, 13 Ottobre 2018. Una nuova elegante produzione de Il...
MACBETH Parma, 11 e 18 ottobre 2018. L’opera inaugurale del Festival Verdi 2018 è Macbeth...
UN GIORNO DI REGNO Busseto, 3, 10 e 11 ottobre 2018. Seconda opera del Cigno di Busseto e secondo titolo...
DIE ZAUBERFLÖTE Roma, 10 ottobre 2018. Dalla fine del '700 agli anni Venti del '900 il passo è...
TOSCA Cremona, 7 ottobre 2018. Il Teatro Grande di Brescia propone tra le produzioni del...
IL VIAGGIO A REIMS Bergamo, 5 ottobre 2018. La stagione del Circuito Opera Lombardia è iniziata con una...
LE TROUVERE Parma, 4 ottobre 2018. Il Festival Verdi 2018 è l’edizione delle conferme, dalla...
ALI'-BABA' E I QUARANTA LADRONI Milano, 14 settembre 2018. L’annuale allestimento del Teatro alla Scala per il...
POLIDORO (Antonio Lotti) Vicenza, 7 settembre 2018. Fiore all'occhiello del Festival Vicenza in Lirica è stata...
KING ARTHUR Vicenza, 2 settembre 2018. L’annuale manifestazione “Vicenza in Lirica” Visione...
VERDI OPERA NIGHT Verona, 26 agosto 2018. Il 96° Opera Festival all’Arena ha offerto quasi in...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA (cast alternativo) Verona, 24 agosto 2018 (cast alternativo). Le ultime due recite de Il barbiere di...
GLI AMORI D'APOLLO E DAFNE Innsbruck, 23 agosto 2018. Come consuetudine una delle produzioni dell’Innsbruck...
DIDONE ABBANDONATA (Giuseppe Saverio Mercadante) Innsbruck, 14 agosto 2018. L’edizione 2018 de Innsbruckner Festwochen der Alten Musik,...
L'ELISIR D'AMORE Macerata, 10 agosto 2018. La regia "balneare" di Damiano Michieletto non ha fatto...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Pesaro, 10 agosto 2018 (prova generale). L’anniversario celebrativo al Rossini Opera...
ADINA Pesaro, 9 agosto 2018 (prova generale). La seconda opera dell’odierno Rossini Opera...
RICCIARDO E ZORAIDE Pesaro, agosto 2018. Il XXXIX Rossini Opera Festival è sato inaugurato con l'opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA   Verona, 4 agosto 2018. L’opera che ha ottenuto un vero trionfo all’Arena Opera...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Padova, 2 agosto 2018. Come di consueto ad agosto c’è il classico appuntamento con...
MACBETH Firenze, 13 luglio 2018. Il Maestro Riccardo Muti torna al Maggio Musicale Fiorentino...
LA TRAVIATA Roma, 7 luglio 2018. Una Traviata che strizza l'occhio alla Dolce Vita di Federico...
NABUCCO Verona, 7 luglio 2018. Uno spettacolo di successo non si cambia, anzi è riproposto con...
IL PIRATA Milano, giugno e luglio 2018. Dopo oltre sessant’anni di assenza Il pirata di Vincenzo...
TURANDOT Verona, 30 giugno 2018. La terza opera in cartellone al 96° Festival dell’Arena è...
RICHARD III Venezia, 29 giugno 2018. Al Teatro La Fenice, in prima rappresentazione italiana,...
FIDELIO Milano, 28 giugno 2018. Fidelio, opera in due atti di Ludwig van Beethoven, è proposta...
LA BOHÈME Roma, 22 giugno 2018. La rivisitazione in chiave contemporanea del catalano Alex Ollè...
CARMEN Verona, 22 giugno 2018. La 96ª Stagione Lirica all’Arena è stata inaugurata con una...
FIERRABRAS Milano, 15 giugno 2018. Franz Schubert è ricordato giustamente come illustre...
DON CARLO Bologna, 6 giugno 2018. Al Teatro Comunale c’era il clima delle grandi attese per il...
L'INGANNO FELICE Vicenza 1 giugno 2018. La XXVIIª edizione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico...
LA BATTAGLIA DI LEGNANO Firenze, 25 maggio 2018. L’unica opera scritta da Giuseppe Verdi a favore della causa...
SALOME   Verona, 24 maggio 2018. La programmazione operistica invernale della...
AIDA Milano, 18 maggio 2018. Alla Scala ritorna l’opera Aida nel celebre allestimento del...
NORMA Venezia, 16 maggio 2018. Le tre recite di Norma previste al Teatro Fenice per il mese...
BILLY BUDD Roma, 10 maggio 2018. Per la prima volta in assoluto l'opera di Benjamin Britten...
CARDILLAC Firenze, 9 maggio 2018. L'ottantunesimo maggio Musicale Fiorentino, il più antico...
FRANCESCA DA RIMINI Milano, 2 maggio 2018. La produzione lirica italiana è sterminata, tuttavia negli...
ANNA BOLENA Verona, 4 maggio 2018. Dopo oltre due lustri torna al Teatro Filarmonico Anna Bolena...

Visitatori

Visitatori oggi:386
Visitatori mese:5180
Visitatori anno:78775
Visitatori totali:415913

OperaLibera piace a...