Login

Pisa. 19 Novembre 2016. 

“Finché c'è opera c'è speranza” …così sosteneva, Alberto Mattioli,  nella sua autobiografia di un "portatore sano" di mal d’opera. Dopo aver visto la prima del “Trittico” pisano aggiungerei “finchè ci sono Direttori Artistici coraggiosi” come il M° Lippi (Dir. Artistico del Teatro Verdi di Pisa) che con gli esigui mezzi di un Teatro di provincia centra un ambizioso doppio obiettivo: mettere in scena un “Trittico” (operazione questa raramente visibile in provincia per i notevoli costi che comporta produrre tre opere nella stessa serata) convincente ed emozionante e dare fiducia, e quindi possibilità, a giovani talenti di debuttare ruoli importanti.

Nonostante l’opera di apertura di questo inedito “Trittico” portasse in dote epiteti come “blasfema” e “scabrosa”, una giustificata diffidenza per un’opera in lingua, fosse sconosciuta al grosso pubblico, Sancta Susanna si è conquistata lo scettro di trionfatrice della serata a cui il pubblico pisano ha avuto la fortuna di assistere.

Le ragioni di questo successo del capolavoro di Paul Hindemit sono innanzitutto da cercarsi nell’allestimento curato da Lorenzo Maria Mucci e nelle interpreti principali: Mucci ha giocato sul filo di una recitazione fatta di movimenti dilatati e pose plastiche che denotavano un meticoloso lavoro registico atto a far sì che i personaggi potessero esprimere una loro identità ben precisa; la scena agile e funzionale, realizzata da Emanuele Sinisi, incorniciava un unico spazio scenico, che rappresentava il fil rouge di questo Trittico, dipinta perfettamente dalle luci di Michele Dalla Mea.b_200_150_16777215_00___images_04-sanctasusanna.jpg

Per quanto riguarda le interpreti l’autentica trionfatrice di quest’opera, ed oserei dire dell’intera serata, è stato il giovane talento sardo Elisabetta Farris (già ammirata qui a Pisa nei panni di Elena nella recente produzione di Mefistofele). La crescita di questo soprano è esponenziale: affronta le difficili pagine del suo personaggio con una maturità espressionistica che raramente si vedono in interpreti di pari età. La Farris, sorretta da una vocalità ben salda , da acuti squillanti e da un’ espressività drammatica solitamente tipica di attrici ormai collaudate, vince la sfida di debuttare, nell’arco della stessa serata, due ruoli così impegnativi come Sancta Susanna e Suor Angelica prova ne siano i copiosi applausi al termine di entrambi gli allestimenti.  La voce del mezzosoprano giapponese Sumie Fukuhara non è di pasta particolarmente interessante ma interpreta con sicurezza ed efficacia il difficile ruolo di Suor Klementia; recita in perfetta coordinazione con la Farris,  si guadagna appieno gli applausi finali ed è anche merito suo se Sancta Susanna è la trionfatrice della serata.

Da sottolineare la prova della valente  Maria Candirri nei panni sella Suora Anziana e della prorompente giovane serva incarnata da Giulia De Blasis.
Corretto il  garzone di Marco Voleri  e il gruppo delle Suore composto da: Margherita Tani, Emanuela Grassi, Noema Erba, Elena Bakanova, Helga Sergio, Sonia Baussano, Claudia Muntean, Takako Izumi, Domitilla Lai e Candida Guida.

b_200_150_16777215_00___images_08-suorangelica.jpgNella Suor Angelica, seconda messa in scena della serata,  mentre la Farris, confermado quanto di buono scritto precedentemente per la Sancta Susanna, emoziona e strappa calorosi applausi a scena aperta dopo l’aria “senza mamma”; tradisce le aspettative il mezzosoprano Sumie Fukuhara che non risulta in sintonia col ruolo della perfida e vecchia Zia Principessa: se pur dotata di bastone la sua camminata non denota né anzianità né fierezza e, purtroppo, l’interpretazione è macchiata da una dizione non propriamente esemplare. Il perfetto lavoro di identificazione dei personaggi fatto dal regista nella Sancta Susanna qui viene a mancare e così zelatrici, infermiere, novizie e converse perdono le loro peculiarità, le dinamiche dei dialoghi si affievoliscono e il mare di interventi che caratterizza il convento pucciniano, col passare dei minuti, tende più ad assomigliare ad una triste ed uniforme palude da cui riescono ad emergere  solo la prima e la seconda sorella cercatrice interpretate rispettivamente dalla brava Elena Bakanova
e dalla efficace Takako Izumi; da segnalare altresì l’austera maestra delle novizie interpretata da Emanuela Grassi.

b_200_150_16777215_00___images_10-schicchi.jpg
Nell’ultimo “atto” del Trittico il lavoro registico di cesellatura dei personaggi torna a farsi sentire. Il baritono Sergio Bologna tratteggia un Gianni Schicchi con le sfumature e i differenti accenti richiesti dal ruolo grazie a un’innata  verve e ad un v
oce salda e sicura. A mio avviso è protagonista di una recita corretta dalla prima all’ultima nota ma in modalità leggermente routinier: vince ma non stravince in una serata che sembrava fatta apposta per lui.  Ottima anche la prova della soprano Giulia De Blasis che ha tratteggiato una Lauretta convincente sia sul lato interpretativo sia sul lato vocale nonostante un leggero fastidioso vibrato.

Lo stuolo dei comprimari è sicuramente cappeggiato dall’efficace e spassosa Zita impersonata dal valente contralto Candida Guida. Hanno saputo farsi notare anche l’ eclettico Giovanni Di Mare autore di un’ottima caratterizzazione del personaggio del Maestro Spinelloccio, Marco Innamorati che ha interpretato un Simone con eccellente presenza scenica e dotato di voce dal timbro tornito e, infine, un convincente Daniele Piscopo - Betto (che conferma i successi già riscossi nelle precedenti apparizioni sul palcoscenico del Verdi).

Più di qualche perplessità sul Rinuccio di Andrea Giovannini  che macchia la sua prestazione con due “scivolate” nel registro acuto in “Firenze è come un albero fiorito”, la partenza ad handicap lo porta probabilmente a “strafare” nel tentativo, purtroppo vano, di recuperare non riuscendo mai ad essere totalmente convincente né sul piano interpretativo né sul piano vocale.

Completano il cast, partecipi anch’essi del successo del Gianni Schicchi, Marco Voleri, Takako Izumi, Marco Iannattoni, Emilio Marcucci, Maria Candirri, Alessandro Martini, Franco Bocci, Massimo Dolfi.

La concertazione è affidata al Maestro Daniele Agiman che dirige in modo efficace e puntuale con ampiezza di gesto e attenzione al palcoscenico trovando altresì un’ottima risposta nell’ Orchestra  Arché.

Piccola nota a margine: da segnalare la presenza di infiltrati maschili nel coro della Suor Angelica diretto dal  M° Marco Bargagna

Collega la pagina al tuo social:

Spettacoli

Previous Next
LA FINTA TEDESCA - LA DIRINDINA   Vicenza, 8 settembre 2017. E’ ormai prassi consolidata che al Festival...
ORFEO   Vicenza, 6 settembre 2017. La quinta edizione di “Vicenza in Lirica 2017 –...
LUCREZIA BORGIA Salisburgo, 30 agosto 2017. Lucrezia Borgia è indubbiamente uno dei capolavori...
ARIODANTE Salisburgo, 28 agosto 2017. La messinscena del celebre – e al tempo stesso...
TOSCA   Verona, 25 agosto. L’ultimo titolo del lungo cartellone operistico all’Arena è...
TORVALDO E DORLISKA Pesaro, agosto 2017. La terza opera proposta del Festival pesarese è stata il dramma...
LA PIETRA DEL PARAGONE Pesaro, agosto 2017. Il Festival 2017 potrebbe avere essere sottotitolato “le...
LE SIEGE DE CORINTHE Pesaro, agosto 2017. Il Rossini Opera Festival Per la seconda volta nel corso della...
IL VIAGGIO A REIMS Pesaro, 16 agosto 2017. Come di consuetudine, accanto ai tre titoli principali,...
AIDA (Edizione storica 1913)   Verona, 16 agosto 2017. Aida è titolo principe all’Arena di Verona, e anche...
IL RITORNO DI ULISSE IN PATRIA   Innsbruck, 14 agosto 2017. All’Innsbrucker Festwochen der Alten Musik,...
TURANDOT Macerata, 13 agosto 2017. Il progetto creativo di Stefano Ricci e Gianni Forte ha...
LA SPOSA E I SUOI CARNEFICI Volterra, 8 agosto 2017. In scena a Volterra, in prima assoluta, con...
NABUCCO   Verona, 4 agosto 2017. Sono stato ancora una volta all'Arena per assistere a...
CARMEN Roma, 30 luglio 2017. Il capolavoro di Bizet mantiene intatto il proprio fascino...
LUCIA DI LAMMERMOOR   Padova, 27 luglio 2017. E’ ormai assodato l’appuntamento estivo al Castello...
PLACIDO DOMINGO - Antologia de la Zarzuela   Verona, 21 luglio 2017. Arena traboccante di pubblico, quasi un tutto...
MADAMA BUTTERFLY   Verona, 13 luglio 2017. La Stagione del 95° Opera Festival all’Arena prosegue...
AIDA   Verona, 9 luglio 2017. Come di tradizione Aida, l’opera in quattro di Giuseppe...
TOSCA Roma, 8 luglio 2017. La prima recita del capolavoro pucciniano alle Terme di...
OTELLO Londra, 8 luglio 2017, Alla Royal Opera House va in scena Otello, di Verdi, con...
MITRIDATE RE DI PONTO Londra, 7 luglio 2017 tra un cartellone che comprende Turandot e Otello va in scena...
RIGOLETTO   Verona, 6 luglio 2017. La terza opera del 95° Festival Opera è Rigoletto di...
DIE ENTFUHRUNG AUS DEM SERAIL   Milano, 29 giugno 2017. Al Teatro alla Scala è stato allestito Die Entführung...
NABUCCO   Verona, 23 giugno 2017. Il 95° Opera Festival all'Arena di Verona è stato...
L'INCORONAZIONE DI POPPEA Venezia, 21 Giugno 2017. L’incoronazione di Poppea alla Fenice è una delle tre opere...
LUCIA DI LAMMERMOOR Bologna, 16 giugno 2017. Importante proposta al Teatro Comunale: Lucia di Lammermoor...
LA BOHEME Milano, 15 giugno 2017. Al teatro alla Scala l’ennesima proposta dell'opera La...
RIGOLETTO Forte Arena - Santa Margherita di Pula (Cagliari), 10 giugno 2017. E' stato...
LA CAMBIALE DI MATRIMONIO Vicenza, 3 giugno 2017. La XXVI edizione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico...
LULU Roma, 27 maggio 2017. Il capolavoro di Alban Berg torna per la seconda volta...
IL VIAGGIO A REIMS Verona, 25 maggio 2017. L’ultimo titolo della stagione Lirica al Teatro Filarmonico...
PETER GRIMES Bologna, 24 maggio 2017. Per la prima volta al Teatro Comunale è stata rappresentata...
DON GIOVANNI Milano, 17 maggio 2017. Dopo sette anni l’opera Don Giovanni di Wolfgang Amadeus...
DIE ZAUBERFLOTE Torino, 16 maggio 2017. Non giovano a Die Zauberflöte di Mozart né tronfi afflati...
DON CARLO Firenze, 14 maggio 2017. Recita speciale la pomeridiana di Don Carlo di Giuseppe...
QUARTETT Trento, 5 maggio 2017. La Stagione Lirica, Opera 20.21, dell’Orchestra Haydn di...
ORFEO 5 maggio 2017, Cremona, Al teatro Ponchielli di Cremona si celebrano i 450 anni...
IDOMENEO Pistoia, 30 aprile 2017. L’80° Maggio Musicale Fiorentino ha avuto la prima...
ANDREA CHÉNIER Roma, 30 aprile 2017. Il dramma di Umberto Giordano mancava dal Costanzi dal...
NORMA Verona, 27 aprile 2017. Al Teatro Filarmonico è stara rappresentata l’opera Norma di...
LA GAZZA LADRA Milano, 26 aprile e 5 maggio 2017. Dopo un’assenza di centosettantasei anni...
LUCIA DI LAMMERMOOR Venezia, 21 aprile 2017. Al Teatro La Fenice una nuova produzione di Lucia di...
DON CARLO Genova, 21 aprile 2017. Tutto un debutto il Don Carlo di Giuseppe Verdi,...
TOSCA Baden-Baden, 17 aprile 2017. Una delle caratteristiche che contraddistinguono le...
ANNA BOLENA Milano, 14 aprile 2016. Terza edizione di Anna Bolena di Gaetano Donizetti al Teatro...
LA VOIX HUMAINE - CAVALLERIA RUSTICANA Bologna, 13 aprile 2017. Inedito dittico quello presentato al Teatro Comunale di...
NORMA Ferrara, 7 aprile 2017. Lo spettacolo andato in scena al Teatro Comunale di...
DIE MEISTERSINGER VON NURNBERG Milano 5 aprile 2017. Dopo ventisette anni il Teatro La Scala allestisce l’opera Die...
Tosca Palermo, 2 aprile 2017. Viene da pensare, a volte, assistendo dal vivo ad...
LE NOZZE DI FIGARO Bolzano, 1 aprile 2017. Al Teatro Comunale di Bolzano è stata rappresentata l’opera...
MARIA STUARDA Roma, 28 marzo e 1° aprile 2017. Il Teatro Costanzi ha deciso di puntare...
TOSCA Verona, 30 marzo 2017. La Stagione al Teatro Filarmonico procede a ritmo incalzante...
DIE ZAUBERFLÖTE Firenze, 29 marzo 2017. Esprimere diversi pareri riguardo le performance...
MANON LESCAUT Catania, 22 marzo 2017. I brividi suscitati dall'ascolto della Manon Lescaut di...
LA TRAVIATA Palermo, 19 marzo 2017. Il rischio più grave che oggi un'opera come La Traviata...
I PURITANI Modena e Piacenza, marzo 2017. Al Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” è stata...
MANON LESCAUT Torino 19 Marzo 2017, na Manon Lescaut tradizionale quella ripreso al Teatro...
Manon Lescaut Torino, marzo 2017. Capita a volte che lo spettatore sia colto da qualche...
IL TURCO IN ITALIA Bologna, 10 marzo 2017. Una velata malinconia ha contraddistinto la prima bolognese...
TURANDOT Vienna, 8 marzo 2017. La Turandot di Giacomo Puccini è a prova di bomba. Nulla la...
LA TRAVIATA Milano, 5 marzo 2017. Dopo qualche anno d’assenza il Teatro alla Scala ha...
THE RAVEN (Il Corvo) Bolzano, 3 marzo 2017. Al Teatro Studio, sala inferiore del più imponente Teatro...
PRINCIPE IGOR Amsterdam. 23 febbraio 2017. L'Opera Nationale & Ballet vincitrice dell'Opera...
NORMA Palermo, 22 febbraio 2017. I miti dell’opera devono rimanere tali. Soprattutto se...
I CAPULETI E I MONTECCHI   Verona, 21 febbraio 2017. E’ stata riproposta al Teatro Filarmonico l’opera I...
KÁT’A KABANOVÁ Torino, 21 febbraio 2017. Il progetto Janáček-Carsen è indubbiamente uno dei più...
LA WALLY Piacenza e Modena, febbraio 2017. Dopo il successo dello scorso anno con la produzione...
FALSTAFF Milano, 15 febbraio 2017. Un nuovo Falstaff, ultima opera di Giuseppe Verdi, è...
GINA Venezia, 10 gennaio 2017. Al Tetro Malibran, per la stagione d’opera della Fenice, è...
IL BARBIERE DI SIVIGLIA Trieste, 10 febbraio 2017. Al teatro Verdi di Trieste successo per l'opera Il...
ATTILA Modena, 7 febbraio 2017. Attila di Giuseppe Verdi è un'opera...
Il Trovatore Vienna, 5 febbraio 2017. (Following excerpts of English and French translation from M°...
PAGLIACCI Verona, 2 febbraio 2017. L’opera breve Pagliacci di Ruggero Leoncavallo, un prologo...
DON CARLO Milano, 1 febbraio 2017. Ritorna al Teatro alla Scala l’opera Don Carlo di Giuseppe...
DIE ENTFUHRUNG AUS DEM SERAIL Treviso, 27 gennaio 2017. Interessante assistere in due giorni a due produzioni di...
DIE ENTFÜHRUNG AUS DEM SERAIL Bologna, 24 e 26 gennaio 2017. Ad accompagnare l’inaugurazione della Stagione...
FAUST Firenze, 22 gennaio e 3 febbraio 2017. Una delle più celebri opere del repertorio...
COSÌ FAN TUTTE Roma, 21 gennaio 2017. La prima opera del nuovo anno del Costanzi è il capolavoro...
LA STRANIERA Catania 21 gennaio 2017. Capolavoro non facile La...
TANNHAUSER Venezia, 20 gennaio 2017. Era molto attesa la prima produzione 2017 del Teatro La...
PAGLIACCI Torino, 17 gennaio 2017. Il vero protagonista di Pagliacci di Ruggero...
ANNA BOLENA Parma, 12 gennaio 2017. Il primo titolo serio di Gaetano Donizetti a trionfare fu...
LA BOHÈME Padova 29 dicembre, un teatro Verdi gremito per le due recite de La Bohème di...
TURANDOT Verona, 22 dicembre 2016. L’attività della Fondazione Arena è fortunatamente ripresa...
WERTHER Bologna, 15 e 21 dicembre 2016. Werther, il celebre dramma lirico di Jules Massenet,...
IL CAMPANELLO - IL GIOVEDI' GRASSO Treviso, 19 dicembre 2016. Interessante proposta al Teatro Comunale “Mario Del...
RIGOLETTO Rovigo, 18 dicembre 2016. Prima della pausa natalizia al Teatro Sociale è stata...
LA BELLA ADDORMENTATA Torino, 17 dicembre 2016. Unica tappa italiana dello Staats Ballet di Berlino,...
MADAMA BUTTERFLY Per la prima volta la Stagione d’Opera del Teatro alla Scala di Milano è stata...
LA TRAVIATA Genova, 15 dicembre 2016. Dopo la forzata cancellazione della nuova produzione de...
RIGOLETTO Roma, 10 dicembre 2016. Una regia e delle scene rispettose: i tre atti di...
ATTILA Venezia, 9 dicembre 2016. Attila, dramma lirico di Giuseppe Verdi, torna a essere...
A CHRISTMAS CAROL Trento, 2 dicembre 2016. "Tutti abbiamo la possibilità di migliorarci. Possiamo...
ROSMONDA D'INGHILTERRA Bergamo, 25 novembre 2016. Dopo i buoni esiti dello scorsa e rinnovata stagione, anche...
PORGY AND BESS Milano, 23 novembre 2016. L’opera Porgy and Bess ha un destino felice al Teatro alla...

Visitatori

Visitatori oggi:321
Visitatori mese:5665
Visitatori anno:75513
Visitatori totali:165921

OperaLibera piace a...