Login

masterclasslippiAgrigento, 9 maggio 2012. Concerto Internazionale conclusivo del Masterclass del baritono M° Marcello Lippi, Direttore Artistico del Teatro Verdi di Pisa, per l'Associazione Culturale Sicilia Opera Academy, tenutosi al Teatro Pirandello nei giorni 8 e 9 maggio 2012, con il patrocinio della Fondazione Teatro Luigi Pirandello Valle dei Templi- Agrigento ed il supporto dell'Associazione Musicale agrigentina Fryderyk Chopin, che ha contribuito a mettere a disposizione la suggestiva sala da Concerti del Museo di S. Spirito per il Concerto.


Visto da Natalia Di Bartolo

 

La città di Agrigento "Polo di Cultura Musicale": un Progetto decisamente ambizioso, ma per il quale si sta lavorando alacremente e che, dato il carattere disincantato degli agrigentini, poco avvezzi per indole e per lunghe vicissitudini negative subite in merito ad accogliere il nuovo con beneauguranti auspici ed a sostenerlo con la propria presenza concreta, si presenta come un lavoro non facile. Ma ogni piccolo evento che si aggiunge ad un altro è come una goccia d'acqua nel deserto, capace di dissetare una piccolissima zolla...ed è così che pian piano la città sembra aprirsi all'accoglienza di eventi che soprattutto si avvalgono di un lavoro compiuto in sinergia ed attentamente seguito e sorretto da autorevoli Associazioni. E' stato il caso del Masterclass tenuto dal baritono M° Marcello Lippi, Direttore Artistico del Teatro Verdi di Pisa, per l'Associazione Culturale "Sicilia Opera Academy", tenutosi al Teatro Pirandello nei giorni 8 e 9 maggio 2012, con il patrocinio della Fondazione Teatro Luigi Pirandello Valle dei Templi- Agrigento ed il supporto dell'Associazione Musicale agrigentina Fryderyk Chopin, che ha contribuito a mettere a disposizione la suggestiva Sala da Concerti dello splendido Museo di S. Spirito per il Concerto finale dei partecipanti.

Un Masterclass variegato e decisamente "orientale", per la presenza predominante quanto a numero, di concorrenti dalla Cina, da Taiwan, dalla Russia, dal Kazakistan; ma con presenze anche dall'Italia. Nove partecipanti: sei soprani, un mezzosoprano ed un basso, che hanno colto con estrema attenzione le direttive tecniche dell'ascolto e degli interventi del Maestro Lippi, accompagnato nel corso delle audizioni da due valenti pianisti, nella decisamente suggestiva cornice di un sempre magnifico Teatro Pirandello, che, visto e soprattutto vissuto dal palcoscenico, non ha potuto non emozionare i partecipanti, soprattutto coloro che provenivano da realtà culturali ed ambientali tanto "lontane" e "diverse". Voci variegate, alcune potenzialmente interessanti, altre ancora da "sbozzare", ma tutte decisamente impegnate a dare il meglio e ad apprendere dalla "tradizione" e dall'impostazione tecnica del Canto Lirico italiano (sia pure, secondo i casi dettati dal repertorio scelto dai discenti, conformatasi adeguatamente all'altrettanto autorevole "Tradition Française"), sempre ed ancora regine nel mondo.

Impegnativo il concerto conclusivo, nella suddetta storica cornice della Sala da Concerti del Museo di S. Spirito, che ha visto l'alternarsi dei partecipanti alle prese con celebri arie d'Opera Italiana e Francese, come prima accennato, ma anche con brani etnici originali cinesi, nonché con un brano originale contemporaneo d'ispirazione religiosa, di fronte ad un pubblico che avremmo auspicato come sempre essere più numeroso, ma che si è dimostrato comunque attento e partecipe e che ha gradito e sottolineato con applausi sentiti il tangibile impegno di tutti.

La serata è stata registrata integralmente da un'importante emittente orientale e sarà presto on line, visibile nel mondo intero attraverso l'insostituibile web, che ormai è diventato, a pieno titolo ed a ragione, il mezzo di diffusione più ampio, duttile ed appropriato del nostro tempo.


marcello-lippi-baritono-12-199x300Marcello Lippi, Baritono, è nato a Genova, si è diplomato presso il conservatorio Paganini; ha quindi proseguito i suoi studi di tecnica vocale con Fernando Bandera, Tristano Illersberg e Giuseppe Murmura. E' anche laureato in lettere moderne presso l'Università degli studi di Genova. La sua carriera comincia nel 1988 con La notte di un nevrastenico e I due timidi di Nino Rota e subito debutta a Pesaro al Festival Rossini in La gazza ladra e La scala di seta.

In seguito canta in Italia nei teatri dell'Opera di Roma (Simon Boccanegra, La vedova allegra, Amica), Napoli (Carmina Burana), Genova (Le siège de Corinthe, Lucia di Lammermoor, Bohème, Carmen, Elisir d'amore, Simon Boccanegra, La vida breve, The prodigal son, Die Fledermaus, La fanciulla del west), Venezia (I Capuleti e i Montecchi), Palermo (Tosca, La vedova allegra, Orphée aux enfers, Cin-ci-là), Catania (Wienerblut, Der Schulmeister, das Land des Lächelns), Firenze(Il finanziere e il ciabattino), Milano ( Adelaide di Borgogna), Torino (The consul, Hamlet, Elisir d'amore), Verona (La vedova allegra), Piacenza (Don Giovanni), Modena (Elisir d'amore), Ravenna (Elisir d'amore), Savona (Medea, Il combattimento, Torvaldo e Dorliska), Fano (Madama Butterfly), Bari (Traviata, La Cecchina), Lecce (Werther), Trieste (I Pagliacci, Der Zigeuner Baron, Die Fledermaus, Al cavallino bianco, La vedova allegra), Cagliari (Die Fledermaus- La vida breve), Rovigo (Werther, Mozart e Salieri, The tell-tale heart, Amica), Pisa (Il barbiere di Siviglia- La vedova allegra), Lucca (Il barbiere di Siviglia), etc.

All'estero si è esibito a Bruxelles (La Calisto), Berlin Staatsoper (Madama Butterfly, La Calisto), Wien (La Calisto),Atene (Il barbiere di Siviglia- Madama Butterfly), Dublin (Nozze di Figaro, Capuleti e Montecchi), Muenchen (Giulio Cesare in Egitto), Barcelona (La gazza ladra, La Calisto, Linda di Chamounix), Lyon (Nozze di Figaro, Calisto), Paris (Traviata, Nozze di Figaro), Dresden (Il re Teodoro in Venezia, Serse), Nice (Nozze di Figaro, The Tell-tale heart), Ludwigshafen (Il re Teodoro, Serse), Jerez de la Frontera (Nozze di Figaro), Granada (Nozze, Tosca), Montpellier (Calisto, Serse), Alicante (Traviata, Don Giovanni, Rigoletto, Bohème), Tel Aviv (Don Pasquale, Elisir d'amore, Traviata), Genève (Xerses, La purpura de la rosa), Festival Salzburg (La Calisto), Madrid (La purpura de la rosa, don Giovanni), Basel (Maria Stuarda), Toronto (Aida), Tokio (Traviata), Hong Kong (Traviata), Frankfurt (Madama Butterfly), Dubrovnik (Tosca), Cannes (Tosca), Ciudad de Mexico (La purpura de la rosa), Palma de Mallorca (Turandot e Fanciulla del west) ed altre decine di teatri in differenti nazioni del mondo.

Nel 2008/9 ha interpretato il Conte in Nozze di Figaro a Nice, Dublin e Vicenza, Scarpia e Nabucco a Plovdiv, Escamillo (Carmen) a Paris e Frankfurt, Amica di Mascagni all'Opera di Roma, La muerte de Garcilaso di Chapi a Izmir e Toledo, Madama Butterfly a Paris e Aix les Bains, Tosca a Cannes.

Nel 2010 tra l'altro Capuleti e Montecchi a Dublin, Tosca a Limoges, Aida a Versailles, Traviata all'Eutiner Festspiele, Pollicino al Maggio Musicale Fiorentino, Cavalleria rusticana e Pagliacci a Frankfurt open air.

Dal 2004 al 2009 ha ricoperto l'incarico di Direttore Artistico e Sovrintendente del Teatro Sociale di Rovigo.

Attualmente è Direttore Artistico della Fondazione Teatro Verdi di Pisa.

Locandina

Sala da Concerti del Museo di S. Spirito, Agrigento, 9 maggio 2012


CONCERTO INTERNAZIONALE

conclusivo del Masterclass di Canto Lirico del M° Marcello Lippi


Organizzazione Sicilia Opera Academy, con il patrocinio della Fondazione Teatro Pirandello Valle dei Templi-Agrigento ed il supporto dell'Associazione Musicale Frydryk Chopin-Agrigento

 

Natalia Di Bartolo - "Penna per Artisti", Scritti d'Arte per l'Arte

FOTO DI AA.VV.

Collega la pagina al tuo social: