Login

AS0I9798Piacenza, 12 maggio 2017. Il Teatro Municipale di Piacenza conclude la Stagione Concertistica 2016/2017 all’insegna della qualità, con un’esecuzione di primissimo livello.

Visto da William Fratti

 

AS0I9824Michele Mariotti respira evidentemente aria pesarese intrisa di sapore rossiniano, chiaramente presente anche nelle sue vene. Il suo Stabat Mater è struggente, toccante, pieno di lamento doloroso, emozioni e sentimenti che trasudano dall’imprescindibilità della meccanicità del compositore, avanti sui tempi di almeno mezzo secolo. Il pianto iniziale si arricchisce e si aggrava di tristezza e contemplazione, di tormento e di preghiera, fino all’apoteosi finale, con un infiammato e devoto “Amen. In sempiterna saecula” bissato, poiché il pubblico presente, seppur molto ridotto rispetto al solito, non ha voluto sentire ragioni e non smetteva di applaudire.
AS0I9806È davvero curioso notare come lo spettatore medio piacentino abbia disertato una serata di questo calibro, che avrebbe registrato il tutto esaurito in altri teatri, anche più grandi. Poiché non solo Michele Mariotti, alla guida della brava Filarmonica Arturo Toscanini, e l’ottimo Coro del Teatro Municipale, diretto da Corrado Casati, hanno incantato gli spettatori, ma anche i cantanti solisti, ognuno di essi da classificarsi nell’Olimpo mondiale degli interpreti rossiniani per lo stile, l’intenzione, la tecnica, nonché l’esperienza diretta con chi ha riscoperto questo grandissimo compositore.
AS0I9802Yolanda Auyanet è artista elegante e raffinata, precisa e omogenea.
Sonia Ganassi sembra avere ritrovato il vigore e lo smalto delle esecuzioni con cui si è internazionalmente imposta come interprete rossiniana di riferimento; gli acuti sono sinceramente deliziosi.
Antonino Siragusa è limpido, brillante e bravo fraseggiatore.
Michele Pertusi è maestro di espressività, tragico e tonante, eccellente nelle sfumature e negli accenti.
Successo strepitoso e più che meritato per tutti.

Locandina

Teatro Municipale di Piacenza - Stagione Concertistica 2016/2017
STABAT MATER
Sequenza litrugica per soli, coro e orchestra
Musica di Gioachino Rossini
soprano Yolanda Auyanet
mezzosoprano Sonia Ganassi
tenore Antonino Siragusa
basso Michele Pertusi

Filarmonica Arturo Toscanini
Coro del Teatro Municipale di Piacenza

Maestro del Coro: Corrado Casati

Direttore Michele Mariotti

 

FOTO DI GIANNI CRAVEDI

Collega la pagina al tuo social: