Login

11064619 911136645617977_6152844486085079237_nTorino,3 Aprile 2015. Venerdì Santo Mozartiano all'auditorium Rai "Arturo Toscanini" di Torino con un'ottima esecuzione del Requiem da parte dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta dal suo direttore principale, Juraj Valčuha.

 


Visto da Margherita Panarelli

 

11102637 911136585617983_4840460252120103480_n

Il concerto si apre con la brevissima Maurerische Trauermusik KV 477. Orchestra e Coro riescono a trasmettere ottimamente lo stile austero e arcaicizzante del brano.  Valčuha ha gesto deciso e con salda presa sulle compagini impone vigore e solennità.
Si prosegue con il Requiem per il quale è stato schierato un quartetto di solisti giovane ma sicuramente valido.

11130142 911136378951337_6861504468689899773_n

Il soprano russo Ekaterina Bakanova, apprezzata recentemente in "Le Nozze di Figaro" al Teatro Regio di Torino conferma la già buona impressione lasciata. L'emissione è talvolta poco elegante ma la proiezione del suono convincente e l'accento accorato e 
dignitoso. Particolarmente bella la resa del "Te decet hymnus".

11061338 911136615617980_8980653896352923352_n

Buona prova anche per il mezzosoprano tedesco Eva Vogel dalla voce dal timbro più caldo della collega russa. Nonostante l'assenza per lei di momenti solistici in cui brillare non manca di sottolineare il proprio ottimo contributo. 
Tanto quanto è morbida la voce della Vogel così è cristallina quella del tenore inglese Jeremy Ovenden. Non spicca durante gli insiemi e purtroppo delude in "Mors stupebit et natura" eseguito senza mordente.
Promettente invece il giovane basso Tareq Nazmi. Il timbro è affascinante e la prova della validità di questo interpreta la si ha con un "Tuba Mirum" stentoreo.

15553 911136505617991_7235811231700014116_n

Ottima prova anche per il Coro Maghini e l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai complice la direzione di polso, precisa ma vivida e intensa di Juraj Valcuha non solo nelle sezioni più energiche come "Dies Irae", "Rex Tremendae" e "Confutatis" ma anche nel "Lacrymosa" delicato e struggente. Mai è venuta a mancare l'omogeneità delle parti. Coro,Soli e Orchestra risultano una sola entità in totale cooperazione.

 

Locandina

Auditorium Rai "Arturo Toscanini" di Torino - Stagione 2014/2015
Wolfgang Amadeus Mozart

Maurerische Trauermusik in do minore KV 477 (479a)

 

Requiem in re minore KV 626 per soli,coro e orchestra

Interpreti:
Soprano Ekaterina Bakanova
Mezzosprano Eva Vogel
Tenore Jeremy Ovenden
Basso Tareq Nazmi

Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
Coro Maghini

Maestro del Coro: Claudio Chiavazza

Direttore Juraj Valcuha
  

 

FOTO DI PiùLuce 

Collega la pagina al tuo social: