Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.operalibera.net/home/joomla/plugins/system/phpimageeditor/phpimageeditor.php on line 87
ANDREA BACCHETTI - Benedetto Marcello Sonate

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.operalibera.net/home/joomla/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1636

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.operalibera.net/home/joomla/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1636

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.operalibera.net/home/joomla/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1636

bacchetti 2Venezia, città unica e d'incomparabile bellezza decadentistica oggi, fu ieri uno dei più vivi e prolifici centri musicali di tutta Europa. Gli archivi lagunari sono tutt'ora in parte inesplorati e contengono spartiti di inestimabile valore musicale. La Rca ha in parte contribuito a riscoprire alcune pagine inedite di quel sommo compositore che fu Benedetto Marcello. Nobile di nascita, ma non particolarmente agiato economicamente durante la sua vita, ebbe la sua formazione musicale in nella stessa città che dette lustro anche ad altri autorevoli compositori in primis Antonio Vivaldi. La perizia e voglia di riscoprire del producer Mario Marcarini e del pianista Andrea Bacchetti li hanno portati nella Biblioteca Marciana e ci propongono questo cd di sonate e minuetti di autentica bellezza e stile aristocratico. Sì perché il termine "aristocratico" è quello più consono ad un compositore come Benedetto Marcello, il quale rifiutò i luoghi d'esecuzione operistica che caratterizzarono la vita alla moda del tempo con feste e mascherate, per orientarsi verso un repertorio che potremo definire cameristico ed eseguito in altre sale. Tale repertorio trova in Andrea Bacchetti, giovane pianista genovese, un interprete di riferimento non solo per lo studio e la riproposta di questi peculiari spartiti ma in egual misura, se non superiore, per la compattezza del suono che volge come recenti incisioni al filologico quanto al sentimento interpretativo ed un'ispirazione di primissimo livello. La mano del pianista resta levigata ad un suono amalgamato e l'eleganza è fattore determinante in queste incisioni come in altre di un recente passato. Ottima la qualità della registrazione come nello standard della Rca.

CD 8869781466 RCA, 2011

Pianista: ANDRA BACCHETTI

BENEDETTO MARCELLO:

Sonata III in Sol Magg.

Sonata V in re min.

Sonata VII in la min.

Minuetto in Do Magg.

Sonata X in do min.

Sonata IX in La Magg.

Nuova edizione sulle fonti a cura di Andrea Bacchetti e Mario Marcarini

Registrato a Sacile, Fazioli Concert Hall, nell'aprile 2010