Login

MARCON_ALBUMLa Deutche Grammophon pubblica un’autentica rarità: tutte le Overtures operistiche di Wolfgang Amadeus Mozart.

Qualcuno potrebbe obiettare che sono tra le più eseguite ma ciò è vero solo in parte, infatti, in genere lo sono solo le più famose, Don Giovanni, Le nozze di Figaro, Die Zauberflöte, le altre compiano molto raramente nei concerti per non parlare nei recital operistici, operazione solitamente riservata alle composizioni di Rossini e Verdi. Nel cd in oggetto la sequenza delle incisioni parte dalla prima opera del salisburghese; “Apollo et Hyacinthus”, per arrivare in ordine cronologico all’ultima “La clemenza di Tito. Questo percorso, voluto dallo stesso direttore, ci permette di scoprire l’evoluzione stilistica di Mozart: passare da composizioni del 1767 (quando aveva undici anni) a quelle delle maturità ed è un esperimento sicuramente affascinante perché circoscritto alla sola produzione operistica. Le overtures, essendo la prefazione dei melodrammi, già rendono chiaramente la cifra dell’inventiva del compositore. Andrea Marcon è artista barocco di chiara fama al cui curriculum non occorre aggiungere altro basta la sua intesa attività e la perizia storica filologica dello studio delle partiture e dell’esecuzione delle stesse. MARCON_DIRLo splendore della Cetra Barockorchester Basel, complesso fondato dallo stesso Marcon e con il quale ovviamente sussiste un feeling di particolare intuizione e spiccata musicalità, rende questo cd unico nel suo genere. Confesso che pensavo si trattasse di una sequenza di overtures che dopo il sesto brano sarebbe caduta nella solita buona esecuzione ma monotona perché conosciute, al contrario, devo registrare che la finezza strumentale, i tempi serrati, ma anche quelli più tipicamente armonici mi hanno conquistato. Il ritmo è magistrale, si percepisce in modo particolare ascoltando gli stacchi del “Così fan tutte”, come altrettanto le percussioni, nel “Die Entfuhrung aus dem Serail”, e il suono ottimamente colto in una risonanza di grande pregio. Una riscoperta mozartiana di fondamentale lettura.

 

D.G. 477 9445  - 2011

 

MOZART OVERTURES.

-          Apolo et Hyacintus

-          Bastien und Basteinne

-          La finta semplice

-          Mitridate, re di Ponto

-          La Betulia Liberata

-          Ascanio in Alba

-          Il re pastore

-          Idomeneo, re di Creta

-          Die Entfuhrung aus dem Serail

-          Der Schauspeildirektor

-          Le nozze di Figaro

-          Don Giovanni

-          Così fan tutte

-          Die Zauberflote

-          La clemenza di Tito

 

La Cetra Barockorchester 

Direttore: Andrea Marcon

Registrato a Riehen Landgasthof Festsaal ottobre 2010

Collega la pagina al tuo social: