Login

ros1Quarta in ordine di composizione ma terza ad essere rappresentata del corpus Rossiniano, L'Inganno Felice è anche uno dei titoli poco rappresentati del Pesarese, eclissato in fama e prestigio dalle celebri opere successive.


Visto da Margherita Panarelli

Composto, e anche rappresentato per la prima volta, nel 1812 a Venezia L'Inganno Felice è una farsa in un atto, su libretto di Giuseppe Foppa, con cui Rossini collaborerà anche al dramma Sigismondo e ad altri due titoli comici: aLa scala di seta e Il signor Bruschino. Il soggetto è tratto proprio da un dramma di Foppa stesso: Matilde ossia La donna selvaggia, sulla tematica dell'innocenza riabilitata dopo lunghe peripezie.

 

La giovane duchessa Isabella, novella sposa del Duca Betrando, dopo essersi rifiutata di cedere alle lusinghe del cortigiano Ormondo viene da questi accusata di adulterio e per questo condannata a morte dal marito per annegamento, sentenza della cui esecuzione si occuperà Batone lo scagnozzo di Ormondo. La vicenda si apre dieci anni dopo questi eventi, e si scopre che Isabella, sotto il nome di Nisa, è stata ritrovata sulla spiaggia in fin di vita da Tarabotto, capo dei minatori di una regione di frontiera delle terre del Duca, e da lui accolta e spacciata come nipote. A causa di alcune scaramucce con lo stato confinante il Duca ed il suo seguito si recano nella zona per preparare una difesa e decidono di avvalersi dell'aiuto di un locale, Tarabotto, per ambientarsi meglio. Ormondo e Batone riconoscono Isabella, e Ormondo ricatta Batone per fargli nuovamente rapire la ragazza quella sera stessa .Per fortuna Tarabotto ha subodorato qualche inganno e avverte la ragazza. La somiglianza di Nisa a Isabella ha turbato il Duca Bertrando e per questo decide di aiutare Tarabotto quando questi, con l'intenzione di far rappacificare i due sposini e smascherare Ormondo, gli chiede di aiutarlo a proteggere Nisa. Ormondo scopre le sue carte e viene condannato alla stessa sorte di Isabella, la fanciulla e il Duca chiariscono il tragico equivoco e Batone viene graziato per la bontà d'animo dei protagonisti. Una storia semplice, vivace e leggera, di sicura presa sullo spettatore ma non troppo impegnativa.


Il cast vocale di questa registrazione dell'etichetta Dynamic è di buonissimo livello. Si tratta di riprese effettuate al Königliches Kurteater di Bad Wilbad durante il Festival rossiniano “Rossini in Wildbad” dell'estate del 2015.
Protagonista maschile è Artavazd Sargsyan di voce limpida e agile, seppur dal timbro leggermente acidulo. La sua aria d'ingresso “Qual tenero diletto” è interpretata con un tocco di malinconia, che si addice molto bene al ruolo, e con grande sicurezza nelle agilità; dispiace constatare una presenza scenica invece costantemente fiacca.


Sempre molto espressiva e aderente al personaggio è invece Silvia Dalla Benetta. la dolente eroina Isabella, il cui fraseggio eloquente e la cui prestanza vocale le offrono gli strumenti necessari per in 'interpretazione sentita e vivida nonché di grande pregio musicale. Il timbro caldo e la solennità del fraseggio, in particolar modo nell'aria “ Al più dolce e caro oggetto”,  infondono una giustamente calibrata maestosità al ruolo, il più tragico dell'opera, donando profondità e calore al personaggio.
Spumeggiante il Tarabotto di Lorenzo Regazzo, la cui verve comica è egregiamente accompagnata dalle prodezze vocali: magnifico sillabato, emissione solida e omogenea, sono solo le più evidenti delle caratteristiche dell'interpretazione del basso-baritono veneziano, che riesce anche a fornire il proprio personaggio di una certa aplombe che lo innalza al di sopra del semplice ruolo di intermezzo comico del dramma. Ruolo in cui è assistito in maniera eccellente dal Batone di Tiziano Bracci, in particolar modo nel loro duetto “ Va taluno mormorando” deliziosamente caustico.


Vigorosa e florida è la splendida voce baritonale di Baurzhan Anderzhanov che qui veste i panni Ormondo, lo spietato antagonista dell'opera. Nella sua aria “Tu mi conosci”, di gusto prettamente mozartiano, il basso-baritono brilla per la morbidezza dell'emissione, per l'accento e la robustezza dell'interpretazione, mai eccessivamente manierata ma misurata ed efficace.
Completa una compagine musicale di indubbio valore l'orchestra “Virtuosi Brunensis” sotto la direzione spigliata e fresca di Antonino Fogliani, direttore musicale del Festival. La frizzante comicità lascia il posto quando necessario anche a momenti di più spiccata liricità e compostezza, ed è in questa attenzione a calibrare il comico con il tragico, in parallelo con il libretto, risiede l'elemento di maggior pregio dell'orchestrazione di Fogliani.
Semplice e lineare al punto da risultare insipida e senza mordente la regia di Jochen Schönleber, direttore artistico del Festival, ambientata in un teatro di guerra, in un periodo imprecisato (anche se la Jeep a bordo della quale entrano in scena Bertrando e Tommaso Dionis, il bravo flautista solista che qui è anche una comparsa in abiti militari, fa pensare ad un periodo abbastanza recente). Carini alcuni inserimenti comici come il balletto di Batone e Tarabotto, ma manca una vera idea trainante se non si considera lo spostamento d'epoca come tale, e non è più possibile accettare un semplice mutamento temporale come un'idea registica portante se questo non è giustificato dal voler sottolineare un certo aspetto della vicenda in un'epoca diversa da quella in cui è originariamente ambientata o altri ragionamenti, che in questo caso sicuramente non è dato al pubblico di comprendere.

37760-1

Tra le scenografie di Robert Schrag è da segnalare nella parte finale dell'opera, preceduta in questa produzione da un entr'acte, una barca rovesciata, la stessa si presume in cui Isabella è arrivata in quei luoghi, e a bordo della quale Ormondo verrà legato e abbandonato in mare. Bianchi e grigi i costumi di Claudia Möbius, intonati ad una messa in scena plumbea e cupa, fortunatamente vivacizzata da un cast vocale di indubbio valore. Buone le riprese video di Philippe Ohl, che consentono di seguire la vicenda confortevolmente.


37760 | 1DVD | EAN 8007144377601

 

Collega la pagina al tuo social:

Audio e Video

Previous Next
AURELIANO IN PALMIRA (CD NAXOS 2018)   Aureliano in Palmira occupa una posizione importante nel lungo catalogo rossiniano, poiché pur trattandosi di una vicenda vecchio stile, il libretto di Romani si compone di versi piuttosto...
IL VESPRO SICILIANO (CD, NAXOS 2018) Conosciuto principalmente per “Der Vampyr” (1828), Peter Josef von Lindpaintner appartiene a quella schiera di compositori tedeschi belcantisti i cui lavori pur apprezzati ed eseguiti nelle corti...
ELISABETTA REGINA D'INGHILTERRA (DVD,Bongiovanni, 2016)   La storica etichetta discografica bolognese Bongiovanni aggiunge al suo ricco catalogo Elisabetta Regina d'Inghilterra di Gioachino Rossini una registrazione effettuata nell’ ottobre del...
Francesco Nicola Fago: Cantatas and Ariettas for Solo Voice and Continuo Visto da Margherita Panarelli   L'etichetta londinese Toccata Classics, specializzata in repertorio raro inaugura una collana dedicata ai compositori pugliesi con le composizioni di...
BORIS GODUNOV (DYNAMIC,2016) Tra gli ultimi titoli pubblicati dall'etichetta Dynamic spicca una sontuosa edizione del Boris Godunov di Modest Mussorgsky. Rappresentata sul sagrato della Cattedrale di Sant'Alexander Nevskij...
L'INGANNO FELICE (DYNAMIC,2016) Quarta in ordine di composizione ma terza ad essere rappresentata del corpus Rossiniano, L'Inganno Felice è anche uno dei titoli poco rappresentati del Pesarese, eclissato in fama e prestigio...
MEDEA IN CORINTO - DYNAMIC (2016) Medea in Corinto è un'opera lirica di Johann Simon Mayr (1763-1845) su libretto di Felice Romani. Commissionata dal Teatro San Carlo di Napoli, debuttò sulla scena il 28 novembre 1813 ed ebbe tra...
LA GAZZETTA, DVD DYNAMIC 2016 Giugno 2016. Il nutrito catalogo dell'etichetta Dynamic si arricchisce di un nuovo titolo, una registrazione della produzione de “La Gazzetta” di Rossini messa in scena all' Opéra Royal de...
AMARILLI NIZZA - THIS IS MY VERDI Impeto e vigore. Sono questi i segni distintivi del canto verdiano di Amarilli Nizza, che accompagnata da Gianluca Martinenghi alla guida della Janáček Philharmonic Ostrava incide un nuovo album...
Roberto Alagna, Ma vie est un'Opéra, CD Deutsche Grammophon-Universal Music France-SCPP, 2014 Il nuovo CD di Roberto Alagna, “Ma vie est un Opéra”, è uscito per la Deutsche Grammophon - Universal Music France - SCPP il 17 novembre 2014. Al di là di tutto ciò che è stato scritto in...
SONYA YONCHEVA - Paris, mon amour Cd Sony, 2015 Il giovane soprano bulgaro Sonya Yoncheva debutta discograficamente con l'etichetta Sony, la quale pubblica il suo primo recital intitolato Paris, mon amor, diretto da Frédéric Chaslin assieme...
JONAS KAUFMANN The Verdi Album CD Sony, 2013 Altro recital verdiano è quello inciso dal tenore più famoso del momento ovvero il tedesco Jonas Kaufmann. 
PLACIDO DOMINGO - VERDI Cd Sony, 2013 L'incredibile carriera artistica di Placido Domingo, ora baritono, inizia ad invadere anche il campo discografico.
CATERINA CORNARO - Gaetano Donizetti CD Opera Rara, 2013 E' alquanto paradossale che la prima edizione discografica in studio dell'opera Caterina Cornaro di Gaetano Donizetti avvenga solo nel 2013, dopo ben oltre dieci lustri da quel movimento...
JAROUSSKY PHILIPPE Farinelli Porpora Arias Cd Erato 2013 Il nuovo recital di Philippe Jaroussky è interamente dedicato al celebre castrato Carlo Broschi più conosciuto con il nome d'arte di Farinelli, ed implicitamente al compositore Nicola Porpora, che...
SACRED VERDI WCLASSICS, 2013 Dopo la Messa da Requiem del 2009 Antonio Pappano e la "sua" Orchestra Nazionale di Santa Cecilia si confrontano con il Giuseppe Verdi sacro, quello più raro e non eseguito di sovente: i Quattro...
Roberto Alagna-Werther-DVD Un Werther massenetiano dalla lettura interpretativa e registica attenta e rigorosa, quello che porta la firma dei fratelli Alagna: Roberto, David e Frédérico, uscito in DVD il 17 febbraio 2014...
CLAUDIO ABBADO DIRIGE SCHUMANN Claudio Abbado avrebbe dovuto incidere con Deutsche Grammophon e l'Orchestra Mozart tutte le Sinfonie di Robert Schumann. Questo primo cd, purtroppo unico, contiene la Sinfonia n. 2 in C magg. op....
PIOTR BECZALA - Heart's Delight Cd D.G. La Deutsche Grammophon pubblica un recital di uno dei migliori tenori del momento, il cantante polacco Piotr Beczala. 
NORMA - Decca, 2013 Cecilia Bartoli Probabilmente la pubblicazione discografica più attesa del 2013 è la Norma incisa da Decca con protagonista Cecilia Bartoli, attorniata da colleghi di chiara fama e con un direttore d'illustre...
KAUFMANN JONAS - WAGNER CD D.G. Senza dubbio oggi Jonas Kaufmann è il tenore del momento, anche in virtù al periodo di massima crisi delle voci liriche, egli deve essere considerato la miglior scelta disponibile. Dopo il...
L'ELISIR D'AMORE DONIZETTI Ed. SONY MET, 1966 Ancora dagli archivi del Teatro Metropolitan la Sony pubblica una recita dell'opera L'elisir d'amore di Gaetano Donizetti, anno 1966, ci troviamo ancora al vecchio Met solo per pochi giorni...
FIDELIO Ludwig van Beethoven Met, 1960 ed. Sony La casa discografica Sony prosegue la pubblicazione di opere tratte dai broadcast del Teatro Metropolitan di New York, è la volta ora di un inedito, credo, Fidelio di Ludwig van Beethoven del 1968...
ERWIN SCHROTT - Arias   Erwin Schrott è uno dei cantanti più carismatici del panorama operistico internazionale, la voce robusta e musicale non tipicamente di basso ma di basso-baritono, gli permette di spaziare...
VITTORIO GRIGOLO - Arrivederci Arrivederci è il secondo recital del non più promettente ma ormai affermato tenore Vittorio Grigolo. Il titolo è stato da lui stesso ideato e significa "a presto" alla prossima occasione, che in...
GERMANICO Germanico, chi era costui? La Deutsche Harmonia Mundi pubblica una prima incisione assoluta, ma sarebbe il caso di parlare anche di prima esecuzione assoluta dell'opera Germanico attribuita a...
ANDREA BACCHETTI - Benedetto Marcello Sonate Venezia, città unica e d'incomparabile bellezza decadentistica oggi, fu ieri uno dei più vivi e prolifici centri musicali di tutta Europa. Gli archivi lagunari sono tutt'ora in parte inesplorati e...
VERONIQUE GENS - Les Tragediennes Il nuovo Cd di Véronique Gens edito da Virgin s'intitola Les Heroine Romantiques Tragédiennes registrato sotto la bacchetta di Christophe Rousset a capo dei suoi Les Talens Lyriques. E' una...
FARNACE La casa discografica Virgin incide l'opera Farnace, una rarità di Antonio Vivaldi, con il suo artista di punta in tale repertorio Max Emanuel Cencic e riunendo con lui cast all'altezza e un...
Machaidze Nino - Romantic Arias Nino Machaidze, soprano, è una delle dive del momento più sulla carta che sul palcoscenico.
Peretyatko Olga - La bellezza del canto L’editrice Sony pubblica il recital del debutto discografico di Olga Peretyatko, giovane soprano russo, la quale ha raccolto in questi anni affermazioni a livello internazionale.
Guillaume Tell - Gioachino Rossini L’ultima pubblicazione operistica della casa londinese Emi è il capolavoro di Gioachino Rossini Guillaume Tell eseguito con i complessi dell’Accademia di Santa Cecilia diretti dal loro direttore...
André Previn - Brief Encounter André Previn ritorna all’opera! Il celebre compositore, pianista e direttore d’orchestra dopo il successo di “A Streetcar named Desire” si cimenta per la seconda volta in un titolo operistico di...
Daniel Baremboim - Tchajkovsky, Schoenberg La Decca pubblica un concerto diretto da Daniel Barenboim a capo della West-Eastern Divan Orchestra tenutosi a Salisburgo nel 2007.
René Pape - Wagner Il basso tedesco René Pape ha inciso un recital monografico su Richard Wagner diretto da Daniel Barenboim a capo della Staatskapelle Berlin e con la partecipazione del tenore Placido Domingo.
Andrea Marcon - Mozart Overtures La Deutche Grammophon pubblica un’autentica rarità: tutte le Overtures operistiche di Wolfgang Amadeus Mozart.
Aleksandra Kurzak - Gioia! Gioia! è il titolo del primo recital di Aleksandra Kurzak edito da Decca.
Diana Damrau - Richard Strauss Lieder "Poesie" La quarta incisione discografica di Diana Damrau è un singolare cd liederistico monografico dedicato a Richard Strauss.
Joyce Di Donato - Diva Divo Opera Arias Il nuovo cd Diva Divo Opera Arias di Joyce Di Donato è un “gioco”! Un bel gioco si dovrebbe aggiungere! Come lei stessa scrive in una parte delle note di copertina questa nuova registrazione si...
Vittorio Grigolo - The Italian Tenor The Italian Tenor è il titolo del recital d’esordio di Vittorio Grigolo, giovane cantante non più promessa ma realtà internazionale.
Emi Classics - Pasqua 2011 Emi Classics per Pasqua 2011 pubblica a prezzo speciale alcune uscite particolari dedicate alla festività tra le più importanti del suo catalogo, e aggiungo, tra le più interessanti proposte...
Daniela Dessì e Fabio Armiliato - La traviata di Giuseppe Verdi L’anno 2009 avrebbe potuto concludersi con uno degli appuntamenti più importanti ed attesi dai melomani di tutto il mondo: il ritorno di Daniela Dessì alla partitura de La traviata. Purtroppo per...
Antonio Pappano - Mesa da Requiem di Giuseppe Verdi La casa discografica Emi pubblica una nuova Messa da Requiem di Giuseppe Verdi a distanza di circa dieci anni dall’ultima edizione incisa per il centenario. E’ scontato che questa pubblicazione si...

Visitatori

Visitatori oggi:497
Visitatori mese:6820
Visitatori anno:115162
Visitatori totali:319604

OperaLibera piace a...