Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.operalibera.net/home/joomla/plugins/system/phpimageeditor/phpimageeditor.php on line 87
SOSTIENI IL TEATRO

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.operalibera.net/home/joomla/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1636

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.operalibera.net/home/joomla/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1636

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.operalibera.net/home/joomla/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1636

Arena di_VeronaSOSTIENI IL TEATRO DONANDO IL TUO BIGLIETTO!
#iorinuncioalrimborso
A seguito dei nuovi emendamenti del Governo per la gestione e il contenimento dell’emergenza COVID 19, in linea con le altre Fondazioni lirico-sinfoniche, Fondazione Arena comunica che gli spettacoli in cartellone al Teatro Filarmonico fino al 23 maggio sono stati cancellati.
In questo momento di profonda incertezza sono numerosi gli appelli del mondo della cultura ai quali il pubblico ha risposto con entusiasmo in virtù di quell’affetto che da sempre unisce gli appassionati ai teatri. Si tratta di gesti importanti dove cultura e solidarietà si uniscono in un messaggio di speranza, in attesa della ripresa dei lavori che si preannuncia lunga e delicata. 
Anche Fondazione Arena ha aderito alla campagna #iorinuncioalrimborso promossa da numerose istituzioni culturali, attraverso la quale gli spettatori hanno l’opportunità di rinunciare al rimborso dei biglietti o delle quote di abbonamento dando così un sostegno concreto al teatro, messo fortemente in crisi dalla situazione attuale. 
Sono già molti anche gli abbonati e gli spettatori del Filarmonico che hanno scelto di non presentare domanda di rimborso dimostrando così grande generosità e sensibilità; per aderire a questa iniziativa è sufficiente inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Per coloro che invece desiderassero inoltrare richiesta di rimborso, proseguiranno le modalità già comunicate tramite e-mail per gli spettacoli annullati prima dell’8 marzo.
Come stabilito dal decreto Cura Italia, i titoli di acquisto per i biglietti degli spettacoli cancellati a partire dall’8 marzo sono sostituiti da un voucher della durata di un anno dalla data del rilascio, valido per uno spettacolo futuro al Filarmonico. L’apposita procedura è stata elaborata da Unicredit ed è disponibile sul sito www.arena.it.
Nonostante molti spettatori, già a seguito della prima comunicazione, abbiano espresso la loro intenzione di richiedere il voucher o di donare l'importo, i termini per la presentazione delle richieste di voucher degli appuntamenti di marzo (16 aprile) e aprile (10 maggio) sono stati prorogati fino al 30 maggio, per dare la possibilità a coloro che non si sono ancora attivati di comunicare la propria scelta. Una volta emanato il relativo decreto, saranno date indicazioni anche per i voucher relativi ad opere e concerti di maggio.