Login

b_200_150_16777215_00___images_schermata_2019-01-31_alle_15.57.27.pngL'inverno è entrato nel vivo, fa freddo in tutta Italia, ma c'è una notizia che ha a che fare con l'opera e che fa pensare all'estate. Mancano pochi mesi all'inizio dell'edizione 2019 dell'Arena Opera Festival ed è stato deciso di riconfermare Daniel Oren come direttore musicale della rassegna veronese. Proprio in questo anno che è appena cominciato Oren festeggerà i 35 anni di collaborazione con l'Arena, tanto da essere il direttore principale per quel che riguarda il numero di rappresentazioni liriche (13 titoli, 3 concerti e ben 474 rappresentazioni complessive). Come ha ricordato Cecilia Gasdia, sovrintendente della Fondazione Arena di Verona, la scelta è stata presa con motivazioni ben precise: "La sua conoscenza capillare e solida della complessa e colossale macchina areniana garantisce serenità ai lavoratori e certezza di qualità al pubblico, di cui è vero beniamino". La serata inaugurale dell'edizione 2019 sarà quella del prossimo 21 giugno con "La traviata" di Giuseppe Verdi.

Collega la pagina al tuo social: