Login

b_200_150_16777215_00___images_schermata_2020-01-24_alle_13.53.18.pngPochi minuti dopo la prima recita di giovedì 23 gennaio 2020 de "I Capuleti e i Montecchi" di Bellini al Costanzi di Roma, OperaLibera ha rivolto alcune domande a Mariangela Sicilia, soprano che ha interpretato il ruolo di Giulietta. Per lei è stato un doppio debutto, sia nel ruolo stesso che in un'opera del compositore siciliano in senso stretto. Ecco cosa ci ha risposto:

 

 

Complimenti davvero per l'interpretazione di questa sera. Che emozioni hai vissuto in questo doppio esordio belliniano?

 

Ero molto emozionata e concentrata. Mi aiuta molto concentrarmi sulle richieste musicali per sdrammatizzare un po' e dare più spazio al personaggio e quindi a ciò che devo interpretare. La serata è stata forte, intensa, siamo tutti quanti felici del lavoro e sono davvero contenta di aver fatto questo debutto con il Maestro Gatti.

 

Quale è stato il rapporto con Gatti in questi giorni di prove e preparazione?


È stato estremamente interessante lavorare con lui, mi ha chiesto delle cose con una difficoltà tecnica notevole, ma molto centrate sulla mia vocalità. Non ha fatto richieste che non appartengono alle mie caratteristiche vocali. Uno degli aspetti più belli di questa collaborazione è stata la sua attenzione alla teatralità e alla regia, allo stato d'animo del personaggio. Posso dire che è stato un tutt'uno perfetto, sia lavorare con lui che col regista, soprattutto nei recitativi - dove si svolge l'azione - più che nella arie che sono puro Belcanto.

 

In effetti si intravede qualcosa di quello che sarà il primo Verdi in quest'opera di Bellini


Sì, è vero, i punti in comune tra i due compositori si trovano soprattutto nel finale e nei recitativi.

 

Nei prossimi mesi dovrai affrontare altri debutti (alla Scala e come Desdemona n.d.a.): come li stai immaginando?


Oltre a guardare e studiare lo spartito, mi preparo capendo meglio il libretto e a cosa è riferito, ad esempio quali sono le fonti letterarie visto che fa sempre bene conoscere la storia da un altro punto di vista. La stessa cosa è successa con "I Capuleti e i Montecchi": l'ispirazione non è arrivata da Shakespeare e dal suo "Romeo e Giulietta", ma le analogie e le differenze aiutano tantissimo a inquadrare il personaggio e a vederlo a 360 gradi.

Collega la pagina al tuo social:

Cantanti

Previous Next
INTERVISTA A OLGA PERETYATKO Montecarlo, novembre 2019. In occasione della nuova...
INTERVISTA A FABIO ARMILIATO Genova, 16 febbraio 2020. In occasione della produzione...
INTERVISTA A MARIANGELA SICILIA: “CHE EMOZIONE IL MIO DEBUTTO BELLINIANO” Pochi minuti dopo la prima recita di giovedì 23 gennaio 2020 de "I...
INTERVISTA A FRANCO VASSALLO Nell’ambito del Festival Verdi 2019 incontriamo Franco Vassallo,...
INTERVISTA A SAIOA HERNÁNDEZ In occasione della nuova produzione di Nabucco all’interno del...
INTERVISTA A MARIELLA DEVIA Parma, 10 ottobre 2019. Non è facile intervistare un mito della...
INTERVISTA A MARTA CALCATERRA Novara, 8 ottobre 2019. Incontriamo il soprano Marta Calcaterra,...
INTERVISTA AL MEZZOSOPRANO BEATRICE MEZZANOTTE, IN SCENA AD ANCONA CON "LA TRAVIATA" Ancona, 18 settembre 2019. Il Teatro delle Muse di Ancona sta per...
INTERVISTA A CLAUDIA PAVONE, PROTAGONISTA AL PALLADIUM E AL COSTANZI DI ROMA Roma, 18 gennaio 2019. OperaLibera ha rivolto alcune domande a...
Intervista a MARIA JOSE' SIRI Milano 27 aprile 2018. Incontro la signora Maria José Siri in...
INTERVISTA A LUCA PISARONI Pesaro, agosto 2017. Internazionalmente conosciuto per essere...
INTERVISTA A PAOLO FANALE Marzo 2015. Già dal suo debutto nel 2007 frequenta i teatri...
INTERVISTA A DAVID ALEGRET Ferrara, febbraio 2015. Attualmente considerato uno dei...
Intervista a Carlo Colombara: Il canto mi ha riempito la vita ma mi piace anche recitare Catania, 2 dicembre 2014. Incontro il basso Carlo Colombara in...
INTERVISTA A JESSICA PRATT Pesaro, 24 agosto 2014. Reduce dal recente successo pesarese...
Intervista a Roberto Alagna: Otello risponde ai fans Orange, 26 luglio 2014. (Following French and English...
INTERVISTA A ROBERTO TAGLIAVINI Parma, 23 aprile 2014. Da dieci anni presente sulle scene dei...
INTERVISTA A CELSO ALBELO 5 agosto 2013. Considerato uno dei migliori tenori dell’attuale...
INTERVISTA A MICHAEL SPYRES 3 luglio 2012. Nel repertorio del tenore americano Michael...
INTERVISTA AD AMARILLI NIZZA Roma, 1 gennaio 2013. Interprete appassionata e sanguigna, votata...
INTERVISTA A SILVIA DALLA BENETTA Vicenza, 13 luglio 2012. Silvia Dalla Benetta, venti anni di...
Intervista a Guanqun Yu Parma, 26 marzo 2012. Rivelazione del Festival Verdi 2011, Guanqun...
Intervista a Désirée Rancatore Torino, 18 marzo 2012. Assente dal 2009 dal palcoscenico del...
Intervista ad Alberto Gazale Parma, 25 gennaio 2011. Più volte definito dalla critica “il...
Intervista a Maria José Montiel Milano, 30 dicembre 2011. Il mezzosoprano madrileno María José...
Intervista a Daniela Barcellona Abbiamo incontrato a Milano presso la sede della casa discografica...
Intervista a Carlo Colombara Bergamo, 12 novembre 2010. Carlo Colombara è oggi ritenuto una...
Intervista a Giovanni Battista Parodi Busseto, 7 ottobre 2010. “Verdi è un autore che adoro,...
Intervista a Daniela Dessì e Fabio Armiliato Parma, 5 ottobre 2010. La coppia più amata del mondo della lirica...
Intervista a Marco Spotti Parma, 1 settembre 2010.  “Sono sempre stato aperto a nuove...
Intervista a Marco Berti A Coruña, 29 agosto 2010. Considerato uno dei più importanti...
Intervista a Michele Pertusi Parma, 4 maggio 2010 “Giuseppe Verdi è il compositore più...

Visitatori

Visitatori oggi:418
Visitatori mese:15901
Visitatori anno:35262
Visitatori totali:540614

OperaLibera piace a...